VIRTUALE E DINTORNI...
Cosa ci racconta la rete
di Francesco Bollorino

THE SAVAGE GOD .. un studio sul suicidio

Share this
14 gennaio, 2020 - 09:40
di Francesco Bollorino
"Suicide has permeated Western culture like a dye that cannot be washed out."
Al Alvarez

 

Al Alvarez non e' uno psichiatra ne' uno psicoanalista ancorche' marito di una celebre psicoanalista infantile inglese ma uno scrittore, poeta e critico letterario che molti anni (1972) fa ha pubblicato un libro dedicato al tema del suicidio a parer mio tuttora insuperato in molte sue parti e meritevole di una lettura, purtroppo in inglese in quanto mai un editore italiano ha pensato in tanti anni di proporne la traduzione.
Il tema viene affrontatto in termni culturali e letterari e nella prima parte viene rievocato il suicidio "accidentale" della poetessa americana Sylvia Platt.

Per fortuna la rete se la si usa con certosina pazienza e' ricca di tesori e cosi' ho trovato la versione elettronica del volume su GOOGLE BOOKS (risorsa davvero "speciale" che merita di essere esplorata per le gemme rare che contiene) che vi propongo certo di fare un'opera giusta di diffusione della cultura.

"THE SAVAGE GOOD, A STUDY OF SUICIDE"  DI AL ALVAREZ SEGUI IL LINK PER LEGGERE IL SAGGIO...




Gia' che ci sono vi segnalo un bell'articolo di Sabino Nanni sul tema presente negli archivi di Psychiatry on line giusto per rammentarvi che, come si sul dire, "CHI CERCA TROVA" tra gli oltre 4400 files della rivista, senza scomodare l'ultimo Dan Brown: Suicidio come "destino": Primo Levi e i pericoli dell’introspezione

 

Come uleriore suggestione sul tema propongo il video che e' stato caricato sul CANALE TEMATICO YOUTUBE DELLA RIVISTA tratto dalla playlist dedicata alla presentazione delle relazioni tenute al congresso LE DEPRESSIONI DIFFICILI del giugno 2013 a Genova.

LE DEPRESSIONI DIFFICILI: Maurizio Pompili, il comportamento suicidario

Vedi il video
> Lascia un commento


Commenti

Dying
Is an art, like everything else.
I do it exceptionally well.

I do it so it feels like hell.
I do it so it feels real.
I guess you could say I've a call.

It's easy enough to do it in a cell.
It's easy enough to do it and stay put.
It's the theatrical

Sono oltre 100.000 i lettori unici di Psychiatry on line Italia ogni mese e sono oltre 60.000 i videolettori del Canale Tematico Youtube della Rivista. SONO STATI 65 gli amici che hanno nella prima campagna fatto una donazione per un totale di 3152€ a fronte di una necessità di 20000€.... Meditate, Amici Lettori, meditate....
FAI UNA DONAZIONE A PSYCHIATRY ON LINE ITALIA
E' facile, segui il link per farlo:
https://www.facebook.com/donate/1462365123913151/


Totale visualizzazioni: 1067