BUONA VITA
Sostenibile e Insostenibile, tra Psiche, Polis e altre Mutazioni
di Luigi D'Elia

Una comunità che parla. La nuova comunicazione istituzionale della Psicologia.

Share this
13 dicembre, 2014 - 07:38
di Luigi D'Elia
Prendi un nutrito gruppo di psicologhe e psicologi della tua regione, esperti nei diversi ambiti della professione psicologica.

Chiedi loro di scrivere ad un pubblico di non addetti ai lavori sui fatti della vita quotidiana inerenti il loro specifico lavoro, potendo eventualmente intervenire tempestivamente sui fatti della cronaca di loro competenza con pareri circostanziati.

Permetti loro di scrivere su un portale istituzionale quale quello dell’Ordine Psicologi del Lazio (il più grande Ordine regionale italiano con circa 18.000 iscritti).

Permetti loro di partecipare, in assetto di formazione continua, al lavoro di una redazione composta ad hoc che seleziona, sostiene e affina i formandi blogger-curatori di rubriche aiutandoli a migliorare forma e contenuti della comunicazione diretta ad un pubblico non esperto.

Aiuta i blogger a capire come funziona il SEO e in generale il linguaggio del web.

Aggiungi altri blogger esterni alla professione psicologica e testimonial afferenti da altri settori e chiedi loro di curare rubriche che intercettino trasversalmente le loro esperienze con la psicologia.

Fai tutto questo e molto altro ancora ed ecco una comunità professionale, non particolarmente abituata fino ad oggi a pensarsi in assetto di comunicazione efficace, bensì piuttosto avvezza a dialogare autoreferenzialmente con i propri simili, aspirare ambiziosamente a trasformare un vecchio sito istituzionale in uno strumento di servizio e di interfaccia agile, utile, interessante, un portale di comunicazione al quale guardare da ogni direzione per capire cosa bolle in pentola nella psicologia, chi sono, a cosa servono veramente, cosa pensano gli psicologi su: scuola, società, sistema giuridico, welfare, famiglia, violenza domestica, alimentazione, disagio psicologico, malattie, cure ospedaliere, cure palliative, sostenibilità, psicoterapia, perinatalità, emergenze, sport, lavoro, stress, resilienza, etc., etc., etc.

Questo, in pillole, quanto accadrà oggi, 13 Dicembre, con l’uscita del nuovo sito dell’Ordine Psicologi Lazio in concomitanza del ventennale della nascita dell’Ordine stesso, e che inaugura il nuovo piano di comunicazione integrata fortemente voluto e concepito dalla nuova gestione AltraPsicologia e in particolare dal Presidente Nicola Piccinini. Personalmente collaboro come componente del comitato di redazione (assieme a Sergio Stagnitta, Viviana Langher, Alberta Mazzola, Mark Bartucca, Marco Borraccino e lo stesso Presidente Nicola Piccinini), in particolare per la realizzazione del gruppo dei blogger.

Ma la nostra redazione si occuperà anche di molte altre cose importanti come vagliare i contenuti prodotti dai 20 gruppi di lavoro istituiti dall’Ordine e la cui produzione è invece rivolta a istituzioni e colleghi, o come curare il bollettino online.

Un tentativo dunque di rivoluzionare lo stile della comunicazione mediatica della psicologia fino ad oggi ingessata o lasciata gestire estemporaneamente da singoli più o meno dotati (spesso meno), ma soprattutto non rappresentativi della complessità della professione e sempre in veste di autopromozione.

Tentativo che parte dalla scelta degli interlocutori, il pubblico non esperto, e dei temi, l’attualità e tutti gli ambiti applicativi, e che intende da un lato spostare significativamente la percezione unilaterale, tutta italiana, dello psicologo clinico e psicoterapeuta per portare la psicologia in ogni settore della vita quotidiana, dall’altro lato di prendere parola nell’attualità sociale, nei fatti di cronaca, con misura, competenza, efficacia, come si addice ad una professione che ha nel suo dna la riflessione ponderata, la ricerca di soluzioni, la sostenibilità, l’economicità.

 

> Lascia un commento


Commenti

Ma perchè definirli blog, visto che i commenti sono chiusi? Almeno in questo momento mentre scrivo il mio commento qui!
L'essenza del blog è quella di inserire commenti, impressioni e riflessioni.

E' solo un problema di ottimizzazione del sito ancora non completata. A giorni i commenti saranno aperti, mi sono informato. Scusate per l'inconveniente,

Commenti abilitati.


Totale visualizzazioni: 75