Disordine Immaginario
Fotografi & Fotografia: osservazioni e persuasioni
di Eleonora de Gaetani

FotoTerapia. Tecniche e strumenti per la clinica e gli interventi sul campo

Share this
1 agosto, 2016 - 19:20
di Eleonora de Gaetani
Judy Weiser, psicologa, arte-terapeuta, consulente e formatore, docente universitario. Editor della rivista "Phototherapy", è autrice di numerosissimi articoli e saggi sulla FotoTerapia.
Ha speso oltre 35 anni a studiare, spiegare ed insegnare le pratiche terapeutiche che vedono al centro l’utilizzo della fotografia. Dirige il PhotoTherapy Centre di Vancouver, Canada.
Una Donna molto disponibile, aperta al confronto e a qualsiasi chiarimento.

È lei l’autrice di questo manuale che funge da guida per l’utilizzo in terapia di foto e album di famiglia. I destinatari non sono solo i professionisti della salute mentale ( psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, arte-terapeuti) indipendentemente dalla matrice teorica di riferimento , ma anche tutti coloro che sono vicini alla fotografia e che in qualche modo sono sensibili ai temi della psicologia e della formazione.

Otto capitoli, i primi, fungono da introduzione: obiettivi del manuale, destinatari, similitudini e differenze tra la arte- terapia classica e la FotoTerapia. Successivamente vi è un excursus generale sulle specifiche tecniche, approfondite in modo distinto nei successivi restanti capitoli.
Per ognuna di esse viene spiegato "come funziona" e "che cosa fare" per attuarla.

Le tecniche fondanti la fototerapia secondo Judy Weiser sono:

I. Il processo proiettivo, come usare le immagini fotografiche per esplorare le percezioni, i valori e le aspettative del paziente.

II. Lavorare con gli autoritratti. Capire le immagini che i pazienti realizzano di se stessi.

III. Vedere le prospettive degli altri. Come esaminare le fotografie del paziente scattate dagli altri.

IV. Metafore della costruzione del sé. Riflettere sulle fotografie scattate o collezionate dai pazienti.

V. Foto - Sistemica. Come lavorare con gli album fotografici di famiglia e le raccolte foto-biografiche.

L’autrice spiega come ricondurre il paziente in un percorso utile a riportare alla memoria informazioni e ricordi dimenticati, rimossi o negati attraverso l’utilizzo delle fotografie. È chiaro che questa ricostruzione avviene all’interno di una relazione terapeutica e di un setting specifico che richiedono conoscenze e competenze professionali .
Il manuale è ricco di illustrazioni aneddotiche ed esercizi pratici, inoltre, ai lettori viene offerta la possibilità di scaricare dal sito della FrancoAngeli, un ricco materiale aggiuntivo di esercizi ed esempi.
Certamente un volume da leggere e avere nella propria biblioteca per chiunque sia interessato alla fotografia come strumento terapeutico. Inoltre consiglio di seguire i corsi di formazione di Judy, organizzati anche in Italia. Per ulteriori info www.phototherapy-centre.com.

Autori: Judy Weiser
Collana: Psicoterapie. Argomenti Psicopatologie e tecniche per l'intervento clinico
Livello: Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati: pp. 276, 1a ristampa 2015, 1a edizione 2013,
Allegati: allegato on-line (Codice editore 1250.224)
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 37,00
Codice ISBN: 9788820450106

> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 938