180X40 GENOVA: CINQUE APPUNTAMENTI POMERIDIANI IN BIBLIOTECA

Share this

GENOVA
Biblioteca Lercari
Biblioteca Berio
Da 6 maggio, 2018 - 23:00 a 10 maggio, 2018 - 23:00

180 x 40: CONOSCERE IL PASSATO PER LEGGERE iL PRESENTE (a cura di Paolo Francesco Peloso)
 
RAZIONALE
180 x 40. Conoscere il passato per leggere il presente è un percorso in 5 tappe che approfondisce aspetti della storia della psichiatria utili a comprendere le vicende cliniche e istituzionali di oggi. Si snoda in tre luoghi: la biblioteca Lercari, dove è provvisoriamente allocata e consultabile una parte del materiale della biblioteca dell’ex ospedale psichiatrico di Quarto; la biblioteca Berio, dove è conservato in 2 edizioni del XVI secolo il libro di G.A. Menavino, con una delle prime descrizioni di un’istituzione psichiatrica; la Sala 21 dell’ex ospedale psichiatrico di Quarto, nello storico complesso. Il percorso prevede l’incontro con autori di libri, uno dei quali ha per oggetto la figura di Franco Basaglia che per primo ebbe chiara la necessità e la possibilità di una psichiatria senza manicomio, mentre gli altri quattro affrontano: la contestazione nei manicomi toscani e l’internamento delle bambine; la qualità della relazione d’aiuto con uno dei principali esponenti della corrente psichiatrica alla quale appartenne Franco Basaglia, quella ad orientamento fenomenologico; l’internamento femminile sotto il fascismo, ma anche prima e oltre; e infine una vicenda dei primi anni ’70 emblematica delle questioni del manicomio criminale e della contenzione. Il percorso è accompagnato dalla mostra Manicomio: figure della contestazione  distribuita in due sedi, la Biblioteca Lercari e la Sala 21 dell’ex OP di Quarto, che documenta momenti di denuncia e apertura all’esterno nei manicomi attraverso immagini degli anni ’60-’70 dei fotografi Gianni Berengo Gardin e Carla Cerati, Giorgio Bergami, Adriano Silingardi ed è realizzata in collaborazione con l’Istituto per le Materie e le Forme Inconsapevoli. La sezione di Giovanni Ferro sui nuovi luoghi non intende contrapporre nuovo a vecchio - siamo consapevoli che anche nella nuova psichiatria sarebbe possibile documentare immagini di miseria degli spazi e di contenzione - quanto mostrare come potrebbero essere spazi idonei per l’accoglienza dell’angoscia e per la cura.
 
 
LUN 7 maggio (Biblioteca Lercari, Sala Giannubilo) - ore 17-17.30
 
Inaugurazione del percorso 180 x 40: conoscere il passato per leggere il presente e della mostra fotografica Manicomio: figure della contestazione allestita c/o la biblioteca Lercari e la Sala 21 dell’ex OPP di Quarto, con Mario Amore, Alberta Dellepiane e Paolo F. Peloso.
 
Si tratta di un percorso in 5 tappe volto a ricostruire passaggi recentemente documentati della storia del manicomio e della lotta antiistituzionale e a riflettere sulla relazione d’aiuto, corredato da un apparato iconografico sulla contestazione al manicomio e i luoghi della psichiatria.
 
 
LUN 7 maggio (Biblioteca Lercari, Sala Giannubilo) - ore 17.30-19.00
 
Bambine dentro. Appunti di un movimento - incontro con Marica Setaro.
 
Marica Setaro - curatrice con M. Baioni del volume Gli asili della follia. Storie e pratiche di liberazione nei manicomi toscani, Pisa, Pacini, 2018 - illustrerà questo testo collettaneo soffermandosi in particolare sul ricovero delle bambine e sull’archivio in corso di studio di Anna Maria Bruzzone.
 
 
MAR 8 maggio (Biblioteca Lercari, sala Cambiaso) ore 17.30-19.00
 
L’idea di chiuderlo - Incontro con Oreste Pivetta
 
A 40 anni dalla Legge 180 sono più che mai attuali la figura, il pensiero e il lavoro di Franco Basaglia, che formulò per primo nel 1964 l’idea di chiudere il manicomio. Ne parliamo con Oreste Pivetta, autore del volume Franco Basaglia. Il dottore dei matti. La biografia, Milano, Dalai, 2012.
 
 
MER 9 maggio (Biblioteca Berio, Sala dei Chierici) ore 17.30-19.90
 
Legge 180: una legge gentile? - incontro con Eugenio Borgna
 
Eugenio Borgna, primario emerito di psichiatria dell’Ospedale di Novara, è uno dei massimi esponenti italiani dell’orientamento fenomenologico in psichiatria, al quale appartenne Franco Basaglia. Autore di numerosi saggi di successo, ci presenta L’ascolto gentile. Racconti clinici, Torino, Einaudi, 2017.
 
 
GIO 10 maggio (Biblioteca Lercari, Sala Giannubilo) ore 17.30-19.00
 
Quando il manicomio era femmina - incontro con Annacarla Valeriano
 
Con Annacarla Valeriano, autrice del volume Malacarne. Donne e manicomio nell’Italia fascista, Roma, Donzelli, 2017, ragioneremo sulla relazione tra l’internamento della donna in manicomio e il suo ruolo nella società, tanto durante gli anni dell’Italia postunitaria che durante il fascismo e oltre. 
 
 
VEN 11 maggio (Biblioteca Lercari, Sala Giannubilo) ore 17.30-19.00
 
Eclissi della persona - incontro con Dario Stefano Dell’Aquila e Antonio Esposito
 
Storia di Antonia. Viaggio al termine di un manicomio, Roma, Sensibili alle foglie, 2017 di D.S. Dell’Aquila e A. Esposito affronta attraverso una tragica vicenda dei primi anni ’70 temi di grande attualità: il manicomio criminale, al crocevia tra potere giudiziario e psichiatrico, e la contenzione.

> Lascia un commento

Totale visualizzazioni: 1178