MEDICINA DI GENERE LGBT (omosessuali intersessuali e transessuali in Sanità)

Share this


Napoli
Via Pansini
Aula Magna "Gaetano Salvatore" Facoltà di Medicina Università Federico II
Da 8 novembre, 2019 - 01:00 a 8 novembre, 2019 - 01:00

La Commissione Pari Opportunità della Regione Campania organizza a Napoli, l’8 novembre 2019, (DALLE 9:00 alle 17:00)  il convegno “Medicina di Genere LGBT” (Persone omosessuali, intersessuali e transessuali in Sanità) presso l’Aula Magna “Gaetano Salvatore” della Facoltà di Medicina dell’Università Federico II.

L’evento è organizzato in Collaborazione con il Centro di Ateneo SInAPSi e con il Patrocinio della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II.

La Medicina di Genere esiste in Italia con l’Art. 3 della legge 3/18, grazie ad un importante lavoro da parte delle donne, soprattutto delle donne medico, che hanno ottenuto questo grande traguardo dopo decenni di studi scientifici e lotte politiche.

A queste si sono aggregate nel tempo anche le persone omosessuali, intersessuali e transessuali, grazie al contributo internazionale soprattutto della GLMA (Associazione Americana di Medici e Personale Sanitario LGBT).

Lo scopo del convegno è ripercorrere la storia dei Diritti Sanitari delle persone omosessuali, intersessuali e transessuali.

Gli studi scientifici internazionali dimostrano infatti che esistono specifiche esigenze sanitarie, soprattutto per la necessità di superare le barriere che ne impediscono, anche in Italia, l’accesso agli appropriati percorsi di prevenzione, diagnosi e cura.

Il convegno sarà utile per tracciare un quadro delle possibili linee guida e dei percorsi di inclusione, dalla anagrafica, al curriculum formativo; dalla deontologia professionale, alla comunicazione specifica; dal sostegno al Coming Out, al contrasto attivo all’Omofobia Sanitaria.

La partecipazione è libera e si rilasciano attestati.
Per info: manlioconverti@gmail.com

> Lascia un commento

Totale visualizzazioni: 133