“La psichiatria ai tempi di Facebook” Conferenza di Gianluca Nicoletti 13 MARZO A GENOVA

Share this

Genova
Piazza Matteotti
Paalzzo Ducale - Sala Maggior Consiglio
Da 13 marzo, 2020 - 00:00 a 13 marzo, 2020 - 00:00

Sala Maggior Consiglio, ore 17.45

La Conferenza è aperta al pubblico e gratuita

13 marzo 2020 Gianluca Nicoletti “La psichiatria ai tempi di Facebook”

Moderatori: F. Bollorino – L. Ferrannini
 

Gianluca Nicoletti (Perugia, 17 agosto 1954) è un giornalista, scrittore, conduttore radiofonico e televisivo italiano, attualmente speaker di Radio 24 ed editorialista de La Stampa.

Gianluca Nicoletti comincia a lavorare alla RAI nel 1983, mentre nel 1995 è assunto al Giornale Radio dove è stato inviato speciale fino al 1999, e successivamente capostruttura alla Divisione Radiofonia per il settore dedicato all'innovazione "Sviluppo Prodotti Multimediali". In quel ruolo dirige la startup per il primo portale Internet dinamico della Rai.[2]

Dal 1983 al 1994 ha collaborato come inviato alla trasmissione radiofonica Radiodue 3131, dove ideò uno "studio mobile" girando quindi con esso tutta l'Italia per tre edizioni. In tre delle edizioni successive ha invece condotto il programma.

Nel 1992 è stato autore e conduttore del magazine settimanale Qui lo dico e qui lo nego in onda su Radio 2 dove, nel 1994, ha condotto la trasmissione Vipera.

Per undici anni, dal 1993 al 2004, ha condotto la trasmissione Golem: idoli e televisioni, incentrata su temi riguardanti la televisione e l'attualità analizzata attraverso il mondo dei media. Già nel 1993 Golem ha aperto una propria pagina su internet. La trasmissione ha vinto vari premi (Premiolino 1997, Saint Vincent 1998, menzione speciale al Prix Italia 1998, Forte dei Marmi 1999 e Guidarello 2000).

Dopo aver lasciato la Rai nel dicembre 2004, Nicoletti è approdato a Radio 24, dove dal 2005 è autore e conduttore della trasmissione radiofonica Melog 2.0. Per la stessa radio nel 2005 ha condotto anche la trasmissione Il volto e l'anima.

Nel 2010 ha ideato per Radio24 il programma Corpi (racconti di Cristina Cattaneo medico legale) e La guardiana del faro con Barbara Alberti.

Da settembre 2014 ha ideato e condotto per radio24 il programma Il treno va

Nell'ottobre 2012 viene insignito del premio Cuffie D'Oro Lelio Luttazzi nella categoria "One Man One Voice" con la seguente motivazione: "È una delle voci più conosciute tra gli intellettuali italiani. Vanta il piacevole dono dell'imprevedibilità e dell'uso sapiente della parola. Fine scrittore, critico televisivo e fustigatore di costumi, Gianluca rappresenta un'eccellenza della radio italiana."

 

> Lascia un commento

Totale visualizzazioni: 198