WEBINAR POL.it: Salute mentale nell'epidemia

Share this
Vedi il video
SEMINARIO  WEB
L' epidemia di Covid -19 ha cambiato radicalmente, nel giro di pochi giorni, la fisionomia delle relazioni sociali, personali, compreso quella di sé, ovvero, l’insieme delle dimensioni esistenziale e creaturale degli individui. L'emergenza ha rivelato fragilità già presenti nelle persone ma, anche, nelle organizzazioni sanitarie, sociali, politiche e nello stesso sistema produttivo. L'insieme dei servizi pubblici per la salute mentale e di tutte le professionalità che appartengono a questo mondo ne è stato profondamente coinvolto e ha dovuto mutare il proprio modo di operare, di dare assistenza e di fornire prestazioni. Questo mutamento non ha caratteristiche definitive, di soluzione data, ma è ancora in essere , profondamente condizionato dalla evoluzione della crisi socio sanitaria , sociale ed economica. Anche se esperienze passate, di natura critica e traumatica, avevano suggerito, al mondo dei professionisti della salute mentale, riflessioni e competenze, la portata di quanto sta accadendo spinge a mettere a fuoco idee e progetti ed esige di costruire, assieme alla comprensione dei radicali cambiamenti, prospettive per i bisogni legati alla salute mentale

Conducono :
Gerardo Favaretto , psichiatra , referente del Coordinamento Veneto per la salute mentale e già vicepresidente Società Italiana di Psichiatria
Francesco Bollorino, Editor di Psychiatry on line , POL it

Intervengono:
Mario Amore, psichiatra, Professore di Psichiatria Università di Genova, vicepresidente CUN
Stefano Bolognini , psicoanalista , Past President della International Psychoanalitic Association
Bernardo Carpiniello , psichiatra , Direttore della clinica Psichiatrica di Cagliari , past president della Società Italiana di Psichiatria
Giovanni Stanghellini psichiatra, professore di psicologia dinamica università di Chieti, Presidente della Sezione "Philosophy and Psychiatry" della European Psychiatric Association.

> Lascia un commento

Commenti

si tratta del primo di uan speriamo lunga serie di video realizzati con questa tecnica.
Presto on line il calendario degli appuntamenti programmati


Totale visualizzazioni: 611