Arte e Psiche

Riflessioni (in)attuali
L’arte e la sua “canonizzazione”
4 ottobre, 2020 - 17:29
  Dialogo tra Sarantis Thanopulos e Monica Ferrando  Sarantis Thanopulos: “Cara Monica, mi è capitato di re-imbattermi, leggendo un libro, nella figura di Giovanni Morelli, il medico italiano che nell’ottocento ha inventato un metodo per distinguere un dipinto...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LA VOCE DELL'INDICIBILE
Il tormento e l’estasi dell’adolescente malato d’amore. Shakespeare e Proust
25 settembre, 2020 - 10:00
        Come possiamo comprendere il tormento e l’estasi di un adolescente malato d'amore? Come possiamo interessarcene? Come comprtarsi con lui? Come pendercene cura? Fedele allo spirito di questa rubrica, cerco di dare una risposta con l'aiuto, oltre che dell...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

I DUELLANTI di Joseph Conrad Un invito alla lettura
8 gennaio, 2020 - 14:40
Credo che in tanti conoscano la storia raccontata nel romanzo breve di Conrad “The Duel, A Military Tale” scritto nel 1907 durante un breve soggiorno dell’autore nel sud della Francia a Montpellier. In tanti, infatti, anche per merito degli innumerevoli passaggi televisivi,...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LA VOCE DELL'INDICIBILE
Sentirsi “intero” in un rapporto: lo “holding” in Shakespeare, Baudelaire, Winnicott
30 dicembre, 2019 - 08:47
        Noi tutti tendiamo a ritenere cosa ovvia che ogni individuo si senta tutt’uno (e non diviso in frammenti), si senta sé stesso e non un altro, si senta interamente contenuto nel proprio corpo. Perciò, tendiamo a considerare come appartenenti ad un...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Riflessioni (in)attuali
I ready-made e il culto autoreferenziale dell’arte
5 dicembre, 2019 - 09:09
Dialogo tra Sarantis Thanopulos e Monica Ferrando Sarantis Thanopulos: “Monica, in un tuo intervento su Qui e Ora (n.28) fai un’analisi della presenza del ‘ready-made’ -un oggetto ‘pronto all’uso’, seriale, non fatto su misura- nell’arte...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LA VOCE DELL'INDICIBILE
La fragilità e la forza del Poeta: A Théodore de Banville di Baudelaire
5 dicembre, 2019 - 08:49
Thomas Mann sosteneva che l’intima natura del Poeta non ha nulla d’invidiabile. Il talento artistico, per lui, è piuttosto, una disgrazia. Credo sarebbe più esatto affermare che il talento artistico, più che “essere” una disgrazia, la presuppone:...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

La fine dell’Arte? - Recensione a L’arte ansiosa. Perché non ci sono più né artisti né arte di Aldo Marroni
18 novembre, 2019 - 06:07
A quali condizioni oggi un artista può essere definito tale? Esiste un criterio in grado di legittimare in maniera convincente ed univoca lo statuto artistico di un’opera? E, in caso affermativo, da dove deriverebbe questa legittimazione? È con questo insieme di quesiti che...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

L'INNOCENZA DEL DIAVOLO
ALBERTO SOI: CHI HA PAURA DELL' UOMO NERO?
11 novembre, 2019 - 17:35
Alberto Soi è senza dubbio un personaggio singolare, un artista che piuttosto che riconoscersi come tale preferisce definirsi “mediatore d’incontri tra cose”, creatore di “collage psichici”. Sa raccogliere – meglio ritrovare – oggetti in luoghi e...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Perchè il teatro è anche psichiatria. La psicologia e la psicopatologia di Stanislawskij e di Brecht.
30 luglio, 2019 - 11:59
  ... en essayant de penser, c'est-à-dire de faire sortir de la pénombre ce que j'avais senti... Proust, Temps retr., 1922, p. 878     Dedica Questo non è un saggio sul teatro. Più semplicemente, vuole essere una specie di racconto,...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

UN LIBRO E UNA TAZZA DI TÈ
Jalna - Romanzo di Mazo De La Roche
6 luglio, 2019 - 12:22
Autore: Mazo De La Roche Traduttore: Sabina Terziani Editore: Fazi Pagine: 382 Prezzo: 18,00 Euro Cent’anni di amori, odi e passioni sullo sfondo dei paesaggi sconfinati del Canada. Una grande saga familiare bestseller in tutto il mondo. Jalna è il primo romanzo di una saga familiare...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Riflessioni (in)attuali
“Le Troiane” e “Elena” di Euripide: la persistenza della donna
30 giugno, 2019 - 05:41
Si è conclusa la stagione 2019  delle rappresentazioni tragiche a Siracusa, nell’antico teatro greco. Quest’anno sono state messe in scena due opere di Euripide: “Le Troiane” e “Elena”. Euripide -criticato da Aristotele per le libertà...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LA VOCE DELL'INDICIBILE
L’infinito e il limitato, il precario e l’eterno: l’ Hymne di Baudelaire
30 maggio, 2019 - 07:16
Anche fra gli “addetti ai lavori” prevale l’opinione che la salute non sia soltanto assenza di malattia, ma che comporti un grado accettabile di soddisfazione delle esigenze più importanti, soprattutto di quelle che ci caratterizzano come esseri umani. Se siamo...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LA VOCE DELL'INDICIBILE
Al di là della sessuofobia e della pornografia: “Le jet d’eau” di Baudelaire
25 aprile, 2019 - 09:34
Inizio riportando, qui sotto, alcuni versi tratti dalla poesia di Baudelaire “Le jet d’eau” astenendomi, per il momento, da ogni commento, per non intromettermi prematuramente tra Poeta e lettore, prima che tra di loro si sia stabilito un rapporto:   Tes beaux yeux sont las...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LA VOCE DELL'INDICIBILE
CLINICA E ARTE: Solita risposta alle solite critiche
27 marzo, 2019 - 11:24
Per quale motivo il clinico dovrebbe rivolgersi all’Arte? Che nesso esiste fra la psichiatria e la poesia, o la pittura, o la musica? Kohut parlò di “funzione anticipatrice dell’Arte”. Si tratta di questo: l’Artista coglie intuitivamente e rappresenta realt...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Dream, l’arte incontra i sogni al Chiostro del Bramante, Roma fino al 5 maggio 2019
9 marzo, 2019 - 10:28
Luci, labirinti e suoni svelano l’inconscio. È il sogno di Danilo Eccher, curatore della mostra Dream, aperta al pubblico sino al 5 maggio. Un viaggio suggestivo, dalle tinte ipnotiche, per esplorare gli infiniti territori dell’animo umano. Il pubblico si trova immerso in una...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LA VOCE DELL'INDICIBILE
Il lutto e la preziosa eredità del genitore perduto: il “Tesoro” di Brunetto Latini
3 gennaio, 2019 - 10:13
La più importante prova d’amore verso i nostri “padri” (genitori, insegnanti, terapeuti), oltre che verso noi stessi, consiste nel tenere in vita quel patrimonio di valori, d’insegnamenti e di esperienze affettive che ci hanno lasciato in eredità. Questo...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Editoriale
Il profeta, seconda favola di Natale
24 dicembre, 2018 - 13:19
Nel 1989 ho pubblicato per l'editore Marietti un libro di favole, si intitolava "IL BAMBINO A ESPANSIONE ED ALTRE STORIE". E' stato un figlio sfortunato della mia creatività: nonostante l'ottima critica e la straordinaria bellezza dell'edizione, impreziosita da 14...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

INTERVISTA SUL TARANTISMO A LUIGI CHIRIATTI
21 novembre, 2018 - 10:10
In questa lunga e interessante intervista inviataci dallo stesso Chiriatti, accanto agli aspetti biografici, viene tracciata la storia del movimento di riscoperta delle radici della cultura salentina e del suo folklore, attraverso la creazione di nuclei di lavoro culturale come il Canzoniere...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

UN RITMO PER L'ANIMA
5 novembre, 2018 - 13:55
Il lavoro “Un ritmo per l’anima”, curato da Giuliano Capani, mette insieme un documento videofilmato e un libretto con raccolte le trascrizioni delle interviste agli autori coinvolti nel progetto. Il DVD, della durata di 45’ circa, si apre con una costruzione romanzata di...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

PAGANINI, TALENTO E PSICHE DI UN GENIO
22 ottobre, 2018 - 15:48
PREMESSA        Avvertiti del rischio della fascinazione narcisistica che il talento di Niccolò Paganini può indurre, qualora l’ascolto della sua musica avvenga con una modalità romanticheggiante che indulga alla facile, ma sostanzialmente falsa e...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

SUL TARANTISMO
10 ottobre, 2018 - 13:01
Inauguriamo un filone tematico a proposito del fenomeno salentino del tarantismo, coinvolgendo studiosi che si sono dedicati e si dedicano ad approfondire la natura di questa pratica ormai estinta, a cavallo tra antropologia medica, psichiatria e superstizione, che oggi suscita molto interesse...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

“Il sogno di Aristotele” Nota editoriale de La Psicoanalisi, 45, 2009
18 settembre, 2018 - 09:39
Le rêve d’Aristote, Il sogno di Aristotele, è il titolo dell’intervento che Jacques Lacan tenne al Congresso organizzato a Parigi dall’Unesco nel 1978, in occasione del ventitreesimo centenario dello Stagirita. In questo testo breve ma complesso, Lacan riprende...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

ZATTERE AGLI INCURABILI
IL TRAUMA DEGLI INNOCENTI : un amore al contrario
21 maggio, 2018 - 19:03
Parolerie   Le parole - bambine piccole, molestano, fanno male, se le accarezzi ridono, poi subito si ostinano, han fretta di dir tutto, s'imbrogliano, sanno amare, diventan grido, tacciono, nascostamente svelano.   Le parole - bambine piccole, a volte si ribellano, sanno dire le...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

IN RICORDO DI GILLO DORFLES: ARTE E PSICHIATRIA. UNA CONVERSAZIONE
2 marzo, 2018 - 14:21
[ NDR: Gillo Dorfles, critico d’arte, già professore universitario di estetica, si è imposto in Europa e nelle Americhe come una delle personalità più attente agli sviluppi dell’arte e dell’estetica contemporanea, è mancato oggi alla...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Un inseguimento appassionato del reale: LA POESIA E LA CURA
31 dicembre, 2017 - 10:49
Ma là dove è il pericolo, cresce anche ciò che dà salvezza. Friedrich Hölderlin   Scrivere è una pratica igienica che mi dà salute. Giorgio Caproni   Scrivo perché non sono mai riuscito a essere felice. Scrivo per essere...

> Lascia un commento

> Leggi tutto


Totale visualizzazioni: 707