AL VIA LA RIORGANIZZAZIONE DEI SERT (18 ottobre 2000)

Share this
1 ottobre, 2012 - 10:27

 


PRONTA A PARTIRE LA RIORGANIZZAZIONE DEI SERT

Via libera dalla Commissione Stato-regioni

(da IL SOLE 24 ORE SANITA del 17-23ottobre 2000)


Eí pronta la revisione e la riorganizzazionedei servizi sul territorio ai tossicodipendenti, meglio chiamati Sert.

Si tratta di un adempimento previsto dallalegge 45/1999, che stabilisce anche la ripartizione del Fondo nazionaleperla lotta alla droga.

Il provvedimento ha incassato la scorsasettimana il via Iihera definitivo della Conferenza Stato-Regionì.
La costituzione di queste unitàoperative di base e specialistiche - così sono definiti i Sert neldecreto - permette di affrontare non solo le problematiche del singoloche assume sostanze stupefacenti o psicotrope, ma anche di garantire assistenzaalle  famiglie  interessate.

Nel provvedimento si stabilisce innanzituttoil requisito minimo per la loro costituzione sul territorio, precisandoche ve ne dovrà essere uno ogni 100-150 mila abitanti e che andràutilizzato il solo criterio della popolazione residente per l'istituzionedi nuovi servizi in territori finora non assistiti.

Inoltre, nel rideterminare il numero deiservizi - lì dove sono già esistenti - si dovranno integrarei parametri con il numero dei soggetti in trattamento. Quindi, per servizicon utenza inferiore a 90 soggetti in trattamento, dovrà essereprevisto l'accorpamento con altri servizi, mentre per quelli con utenzasuperiore a 250, dovrà invece essere previsto lo sdoppiamento conl'istituzione di un nuovo servizio secondo gli standard prefissati.

Le Asl e tutte le altre strutture interessate,anche quelle private accreditate, dovranno garantire il coordinamento stabile- tramite dipartimento - dei servizi di alcologia, se presenti,e con glialtri servizi che svolgono attività nel settore delle dipendenze.

P.Fin.

> Lascia un commento


Totale visualizzazioni: 52