Editoriale
il punto di vista di Psychiatry on line Italia
di Francesco Bollorino

C'è una buona ragione per NON sostenere il Psychiatry on line Italia.....

Share this
1 gennaio, 2024 - 08:50
di Francesco Bollorino
… c'è una buona ragione per NON sostenere il Psychiatry on line Italia: non tutti possono permettersi di pagare per le notizie e per una corretta informazione in questo momento.
Per questo teniamo il nostro lavoro da sempre aperto alla lettura da parte di tutti.
Se sei tu, continua a leggere gratuitamente.
Ma se puoi, allora ci sono TRE buoni motivi per sostenerci oggi:

1. Il nostro lavoro on line di qualità è fondamentale per sostenere una psichiatria di qualità seria e competente

2. Siamo indipendenti e non abbiamo proprietari miliardari che tirano i fili, quindi i tuoi soldi alimentano direttamente il nostro lavoro

3. Non costa molto e richiede meno tempo di quanto ci è voluto per leggere questo messaggio

Contribuisci a potenziare il lavoro di Psychiatry on line Italia per gli anni a venire, sia con una piccola somma che con una maggiore.

Se puoi, sostienici mensilmente a partire da soli 2,99€.

Vedi il video
> Lascia un commento


Commenti

L'algoritmo di YouTube utilizza tecniche di apprendimento automatico e analisi dei dati per esaminare la cronologia delle visualizzazioni, i Mi piace e le Non mi piace di uno spettatore al fine di identificare modelli e tendenze. Raccoglie dati sui video guardati da un utente, sulla durata delle sessioni di visualizzazione e sul tipo di contenuto con cui interagisce. Analizzando queste informazioni, l'algoritmo può identificare somiglianze e correlazioni tra le preferenze e i comportamenti di un utente. Potrebbe anche esaminare le categorie di video che un utente guarda frequentemente, gli argomenti che esplora e i creatori che segue. Inoltre, l'algoritmo considera le metriche di coinvolgimento, ad esempio per quanto tempo un utente guarda un video, con quale frequenza gli piacciono o non gli piacciono i video e se interagiscono con la sezione dei commenti o condividono contenuti.

IL CRITERIO DELLA QUALITA' DEI CONTENUTI E DELLE REFRENZE DI CHI PARLA NON E' TENUTO IN ALCUN CONTO!!!!

Inoltre, l'algoritmo può utilizzare il filtraggio collaborativo, una tecnica che confronta la cronologia di un utente con altri che hanno preferenze simili per identificare video correlati che potrebbero piacere all'utente. Questo approccio aiuta a creare un'esperienza personalizzata per ciascun utente offrendo contenuti in linea con i suoi interessi e le sue abitudini di visualizzazione. Nel complesso, l'algoritmo di YouTube sfrutta una varietà di dati e metodi analitici per comprendere e prevedere le preferenze di un utente, fornendo così consigli video personalizzati.

Mettere un "mi piace" ai video del canale YouTube di Psychiatry on line Italia , lasciare un commento, condividerne le URL in rete sono un SOLIDO AIUTO alla sua "visibilità" in rete.
Dal momento che fattori come il numero totale di visualizzazioni, le metriche di coinvolgimento (come commenti, condivisioni e Mi piace) e la velocità con cui un video ottiene visualizzazioni contribuiscono anche a identificare i contenuti popolari. YouTube tiene conto anche della popolarità complessiva di un video in una regione specifica o nell'intera piattaforma. Combinando questi elementi, YouTube mira a presentare agli utenti video che potrebbero essere in sintonia con le loro preferenze individuali e la cronologia delle visualizzazioni.
Se apprezzate e volete sostenere concretamente il nostro lavoro volontario è questo il modo di sostenerlo!
CONTIAMO SU DI VOI!!!!!!


Totale visualizzazioni: 636