PSICHIATRIA E RAZZISMI
Storie e documenti
di Luigi Benevelli

7 giugno - Seminario con Fabrice Dubosc a Milano

Share this
24 maggio, 2013 - 08:50
di Luigi Benevelli

La Fondazione Cecchini Pace (via Molino delle Armi 19, 20123 Milano)  organizza nel mese di Giugno 2013 il Seminario, sul tema
 
QUEL CHE RESTA DEL MONDO – CONTRIBUTI DEL PENSIERO POST-COLONIALE ALLA CLINICA DELLA QUESTIONE MIGRANTE
I possibili contributi del pensiero post-coloniale alla clinica migrante sono molteplici e sono un felice antidoto ai riduzionismi, sia a quelli etno-localisti che a quelli astrattamente universalizzanti. Nel corso del seminario si ripenseranno alcuni elementi della presa in carico della questione migrante a partire dal contributo di autori quali Edouard Glissant, Achille Mbembe, Arjun Appadurai, Raimon Panikkar.
 
Relatore:          Fabrice Olivier Dubosc, psicologo analista, docente di psicoterapia. Supervisore di progetti per richiedenti asilo.
                        Socio dell'Associazione di Etnopsicologia Analitica  (Etna) e socio fondatore di Interculture International Foundation.
                        Ultima pubblicazione “Quel che resta del mondo - psiche, nuda vita e questione migrante” (2012). 
 
Data dell’ incontro:      venerdì 7 Giugno, ore 9.30-13
Costo di iscrizione:       € 35, da versare solo dopo l’ammissione
 
Per ulteriori informazioni (tel.02.58310299 – fax 02.58311389)

> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 547