freud

LA VOCE DELL'INDICIBILE
La tristezza e la felicità di un bel sogno che finisce. Un amore di tipo edipico nel sonetto LXXXVII di Shakespeare
5 gennaio, 2024 - 10:27
      L’amore edipico è un importante episodio nella storia evolutiva di tutti noi. Da esso possono derivare, in gran parte, le nostre fortune, come pure le nostre disgrazie. Siamo sicuri di averlo superato nella vita adulta? Shakespeare, nel sonetto LXXXVII, c’...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

FREUD GENIO INFEDELE una recensione....
3 dicembre, 2023 - 06:36
A questo libro di Francesco Marchioro, notissimo storico della psicoanalisi e studioso dell’opera freudiana, ci si accosta con una certa soggezione considerato lo spessore dell’argomento che è trattato ma, fin dalle prime pagine – molto ben introdotte da un’altra...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LA VOCE DELL'INDICIBILE
Significato emotivo profondo e base neurobiologica di "destra" e di "sinistra". Due brevi osservazioni
26 novembre, 2023 - 14:05
        Anticipo qui alcune righe, tratte dal mio saggio sull'Inferno dantesco di prossima pubblicazione, in cui parlo del significato emotivo profondo della "destra" e della "sinistra". Avevo preso le mosse da un particolare curioso: solo in due...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

IL SOGGETTO COLLETTIVO
Il soggetto collettivo e la guerra
9 maggio, 2023 - 06:48
È difficile farsi un’idea di soggetto collettivo: come e dove esiste? Il modo più semplice per pensarlo è alla Freud, ridotto a soggetto individuale. Allora si immagina il collettivo come individuo grazie al Führer, un soggetto ibrido tra collettivo e...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

IL SOGGETTO COLLETTIVO
Sulla causalità come modo di parlare
18 aprile, 2023 - 07:03
Cause toujours. (Devise de la pensée «causaliste»). J. Lacan, Fonction et champ de la parole et du langage en psychanalyse.   Qui tento di sviluppare il tema di come nella teoria di Lacan operi la singolare omonimia della lingua francese di causer, nel senso...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

CHATGTP: "L'anima e l'inconscio: un dialogo platonico con Freud"
2 marzo, 2023 - 10:25
  Platone: Salve, amico mio! Sono felice di poter dialogare con te. Sappiamo che hai molto da dire sull'inconscio e sulle sue manifestazioni nella psiche umana. Freud: Ciao Platone, è un onore per me partecipare a questo dialogo platonico. Come ben sai, l'inconscio è...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

PENSIERI SPARSI
TRA 2022 E 2023: un bilancio tra mondo, servizi, perdite, letture
31 dicembre, 2022 - 10:01
Da quando questa rubrica è stata aperta, al termine di ogni anno abbiamo cercato di trarre un bilancio, organizzato per capitoli, dell’anno trascorso: così è stato per il 2015 (vai al link), il 2016 (vai al link), il 2017 (vai al link), il 2018 (vai al link), il 2019 (...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

IL SOGGETTO COLLETTIVO
L'intersoggettività, un enigma
14 dicembre, 2022 - 14:30
L’intersoggettività, un enigma di Pier Aldo Rovatti   Con il consenso dell’autore, riporto il testo dell’articolo di apertura del numero 395, settembre 2022, della rivista “aut aut”, dedicato al tema dell’“Altro che è in noi”, perch...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

IL SOGGETTO COLLETTIVO
Sulla struttura
18 novembre, 2022 - 08:06
Cos’è una struttura? Il vocabolario Sabatini-Coletti ci informa che “struttura” indica il complesso degli elementi di un organismo, di una costruzione o di un sistema, considerati nei loro rapporti e nella loro reciproca dipendenza. Per farmi intendere da filosofi,...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LIBRI E LETTINI
Sandplay, come comprendere con le mani
29 giugno, 2022 - 18:54
È possibile comprendere con le mani? Per rispondere alla domanda occorre leggere “Sandplay e psicopatologie gravi”, a cura di Eva Pattis Zoja e Franco Castellana, edito da Moretti&Vitali. Che strani questi analisti, pensai la prima volta che sentii parlare del gioco della...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

EDIPO, FAMIGLIA, OGGI
4 giugno, 2022 - 09:56
"È proprio scoprendo i fatti edipici nell’analisi delle nevrosi che Freud ha messo il concetto di complesso. Il complesso di Edipo, esposto più volte nella sua opera, dato il gran numero di relazioni psichiche che interessa, s’impone qui sia al nostro studio, in...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

IL SOGGETTO COLLETTIVO
R.A.M. Ridotta Attitudine Militare
20 maggio, 2022 - 06:46
Sono nato due settimane dopo l’entrata in guerra dell’Italia, a fianco di Germania e Giappone, urlata da Mussolini dal balcone di Palazzo Venezia. Perciò ero soprannominato “Nellino Guerrino”, anche perché criticavo tutto e tutti. (Più tardi meritai il...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

IL SOGGETTO COLLETTIVO
Verità narrativa vs verità esplicativa
18 aprile, 2022 - 07:40
Il post è di quelli ritenuti “freddi” dall’umanista. Perché non tratta i temi “caldi” della clinica – l’empatia, l’amore-odio, l’intersoggettività – di solito sviluppati in modo romanzesco in casi clinici; già...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

IL SOGGETTO COLLETTIVO
Com’è difficile concepire la probabilità!
11 marzo, 2022 - 10:44
I have spoken of probability as being concerned with degrees of rational belief. J.M. Keynes, A treatise on probability, 1920, cap. III   È tuttora difficile pensare razionalmente la probabilità. Perché? Perché è il portato di un’...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LIBRI E LETTINI
Winnicott, per restare in calda sintonia con la vera psicoanalisi
8 marzo, 2022 - 17:11
“Bisogna leggere e rileggere Winnicott!”, mi ripeteva un vecchio psicoanalista. Si fermava un attimo e aggiungeva: “Bisogna leggerlo e rileggerlo perché aveva intuito cose che altri non avevano intuito. Bisogna leggerlo e rileggerlo perché non sarà facile,...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LIBRI E LETTINI
Freud dopo l’ultimo Freud
11 febbraio, 2022 - 13:28
Ha ragione Antonio Alberto Semi quando scrive nella prefazione che questo è un libro di psicoanalisi. È bene precisarlo e ribadirlo, poiché non sempre i libri che si annunciano di psicoanalisi sono tali. “Freud dopo l’ultimo Freud. Per una psicoanalisi sempre...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LA VOCE DELL'INDICIBILE
Quando papà e mamma litigano per la salute dei figli: il conflitto fra i sessi come segno d'immaturità
20 gennaio, 2022 - 10:50
        Questa è un’epoca di conflitti, a tutti i livelli; conflitti particolarmente aspri perché sono in gioco interessi vitali: la libertà, la salute, la vita. Particolarmente dolorosi e gravi sono quelli fra uomo e donna; soprattutto quando si...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Psicologia delle masse e analisi dell’Io (1921)
13 gennaio, 2022 - 11:55
Massenpsychologie und Ich-analyse Sigmund Freud gesammelte Werke, vol. XIII, p. 71. Traduzione e prefazione di Antonello Sciacchitano   Un’equazione sbagliata   L’errore concettuale di Freud si trova nelle prime righe di questo saggio, riassunto nella prima dozzina....

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LA VOCE DELL'INDICIBILE
I travestimenti della pulsione di morte. Freud, Kafka, Baudelaire
1 dicembre, 2021 - 11:38
        Perché certa gente (sia individualmente, sia collettivamente) corre verso il baratro, e non c’è verso di fermarla? Perché alcune di queste persone si tappano le orecchie quando si cerca di comunicare loro le informazioni e gli argomenti...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

IL SOGGETTO COLLETTIVO
Meccanizzare la storia
28 novembre, 2021 - 10:46
Una via per pensare in termini meccanici – non romanzeschi né vitalisti – la storia evolutiva del soggetto potrebbe passare attraverso i teoremi di Ramsey (plurale!). Interessante la storia di questi teoremi, che risalgono al 1930, quando Freud scriveva Il disagio nella...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LIBRI E LETTINI
Antonino Buono, un ricordo
11 novembre, 2021 - 10:58
Aveva ragione Attilio Bertolucci: “Assenza, più acuta presenza”. Del resto, i poeti, quando sono grandi, percepiscono ciò che noi non percepiamo, illuminano le parti oscure che ci ostiniamo a non vedere. L’assenza di Antonino Buono, neuropsichiatra e psicoanalista...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

FREUD: Il disagio nella civiltà, 1929 - Traduzione di Antonello Sciacchitano
8 novembre, 2021 - 16:42
“Das Unbehagen in der Kultur” in Sigmund Freud gesammelte Werke, vol. XIV, p. 421 Traduzione di Antonello Sciacchitano   Prefazione di Antonello Sciacchitano Il disagio nella lettura di Freud ovvero la cosa freudiana   La libertà individuale non è un bene civile. Sigmund...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

PSICOANALISI ETICA
SU DIAMANTI GREZZI: HOWARD, MORISI & C.
4 ottobre, 2021 - 10:46
Diamanti grezzi è un film del 2019, dei fratelli Josh e Benny Safdie. Mi ha conquistata subito, con la scena del viaggio all’interno del minerale. Non vi dico come va a finire. Non il film, ci mancherebbe. Ma nemmeno come va a finire questa scena del 3° minuto. Perché...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

IL SOGGETTO COLLETTIVO
Sul sembiante matematico in psicanalisi
5 agosto, 2021 - 11:08
Una teoria molto generale I matemi che ricorrono nella teoria psicanalitica di Lacan non formano un briciolo di matematica. Non lo dico per polemica; semplicemente noto che tra essi non c’è l’ombra di un teorema; manca un enunciato del tipo: se a allora b. I matemi lacaniani...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Prefazione alla nuova traduzione di TOTEM E TABU' per Psychiatry on line Italia
26 luglio, 2021 - 13:29
NDR Antonello Sciacchitano ha tradotto appositamente per Psychiatry on line Italia di cui è storico collaboratore "TOTEM E TABÙ Alcune concordanze tra vita psichica dei selvaggi e dei nevrotici (1912-13) di Sigmund Freud". Riportiamo di seguito i link verso le...

> Lascia un commento

> Leggi tutto


Totale visualizzazioni: 10160