psicoanalisi

...Eppur sublimo (Recensione a: “La morte dentro la vita. Riflessioni psicoanalitiche sulla pulsione muta” di R. Valdrè)
21 luglio, 2018 - 19:21
A prima vista, la questione della pulsione di morte sembrerebbe replicare l’irrisolvibile scissione che attraversa, da un lato, la sponda più conservatrice della psicoanalisi (secondo cui solo una corretta sistematizzazione della pulsione di morte può salvare la metapsicologia...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

GLI OSPITI DI PSYCHIATRY ON LINE
L’anti-desiderio e l’Etica di Rossella Valdrè
7 luglio, 2018 - 08:58
Antonello Correale ha lanciato un accorato, completo, sentito grido di allarme sull’indifferenza strisciante, o talvolta urlata, che riguarda i nuovi ‘reietti’ di questo mondo: masse di persone senza nulla, né abito, cibo, identità, denaro, che sbarcano sulle...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

RECENSIONE Le parole della psicoanalisi: Sogno, Paranoia, Godimento
6 luglio, 2018 - 15:27
Il secondo volume della serie Le parole della psicoanalisi: Sogno, Paranoia, Godimento (Orthotes 2017) ha qualcosa in comune col primo: Transfert, Amore, Trauma (Orthotes, 2016) qualcosa che va al di là del loro manifesto isomorfismo. Le due triadi intrattengono, infatti, un rapporto pi...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

ZATTERE AGLI INCURABILI
MIGRAZIONI POSSIBILI
1 luglio, 2018 - 17:03
L’amore non è cieco. Basta un occhio per vedere che non sei bello, oppure quante donne lo sono. Vedo tutti i tuoi difetti: gli occhi dilatati, alta la fronte. Di principi estetici sono troppo imbevuta, fin da piccola, per poter liberare la mia mente, dirti perfetto e amarti da morire....

> Lascia un commento

> Leggi tutto

L'INNOCENZA DEL DIAVOLO
LA PSICOANALISI NELLA GRANDE GUERRA
29 giugno, 2018 - 15:04
Nel centenario della fine del primo conflitto mondiale, può essere opportuno rievocare ancora una volta le intersezioni che si originarono sui campi di battaglia tra la neuropsichiatria e la neonata scienza psicoanalitica. Tra i contributi presentati al convegno L’apporto degli ebrei...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LA PSICOANALISI E' SCIENTIFICA?
19 giugno, 2018 - 06:51
1. Mi colpisce quanto spesso, in dibattiti sulla psicoanalisi a cui partecipano analisti e filosofi, si evochi la questione della scientificità della psicoanalisi. Si percepisce là un nodo ancora tutto da sciogliere, che assilla chi pratica la psicoanalisi, o riflette su di essa....

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Una disperata transcendentalità, su “Leggere Freud” di Sergio Benvenuto
19 giugno, 2018 - 06:39
“…il testo si tronca, e quiete continuano a marcire le risposte.[i]” Con queste parole di Enzensberger, nel 1984, Sergio Benvenuto chiude il suo La strategia freudiana. È un fatto non insolito che un intervento di Benvenuto, più che terminare, si interrompa...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

POSTFAZIONE A "LA SOLITUDINE DELLA DONNA" di Sarantis Thanopulos
7 giugno, 2018 - 13:58
Il mondo in cui viviamo non accoglie il desiderio e il dolore delle donne. La violenza dell’ordinamento sociale trasforma le relazioni di desiderio in relazioni di dominio e di potere. Dopo aver percorso e ripercorso questo libro prezioso, facendomi attraversare dalla passione che lo...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Riflessioni (in)attuali
LA PULIZIA ETNICA VERSO GLI PSICOANALISTI
26 maggio, 2018 - 18:46
Un uomo che, a quanto pare, aveva spinto giù sua moglie dal balcone della loro casa, uccidendola, ha gettato nel vuoto da un viadotto anche sua figlia. Le ha seguite, successivamente, nel loro volo, a schiena rivolta verso il basso. Si è allontanato dal punto di partenza del lancio...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

PSICOANALISI ETICA
LA PSICOANALISI E’ SOVVERSIVA, O NON E’
24 maggio, 2018 - 01:43
Caro Massimo Recalcati, per prima cosa, ti devo ringraziare, Lacan e Freud in tivvù. Sembra un sogno. C’è stato un momento che la psicoanalisi non si poteva neanche nominare. Ho frequentato Psicologia alla Sapienza nei primi anni novanta. Non si chiamava nemmeno psicoanalisi...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

ZATTERE AGLI INCURABILI
VENGO A PRENDERTI IN DIREZIONE DEL SOLE
1 maggio, 2018 - 10:10
Ovunque mi trovi ad andare, scopro che un poeta è già stato prima di me. Sigmund Freud     Come tutti   Anch'io salii le scale del mio non sapere, anch'io come te, come l'altro, come molti non avevo parola che dicesse il possibile (entro il...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Parola Vuota e Parola Piena: PsiLacanista
27 aprile, 2018 - 09:21
È un invito a costruire metafore, calembour e comunque a riempire di senso una parola, frutto di un mio lapsus, mentre parlavo di certi psicanalisti e/ divulgatori lacaniani, che, a volte,  appaiono più realisti del re: senz’altro per vezzo e vanità e non per...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

ZATTERE AGLI INCURABILI
TI TENGO. Da te a me da me a te
18 marzo, 2018 - 14:59
“Nessuna cosa esiste dove la parola manca” (M. Heidegger)     Sento il tuo disordine e lo comparo al mio. C’è somiglianza. C’è lo stesso slabbro di ferite identiche. C’è tutta la voglia di un passo largo in una terra sgombra...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

RECENSIONE SAGGIO Rêverie e trasformazioni tra madre e bambino.
10 marzo, 2018 - 15:30
Il testo di Isabella Schiappadori, Sandra Perobelli e Lucilla Rebecca dà risposte importanti alle domande circa il “come cresce un bambino” e il “dove, come imparare a sapere come cresce un bambino”. Si tratta di interrogativi le cui risposte sono di grande...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

PSICOANALISI ETICA
GLORIA E LA PRATIQUE À PLUSIEURS
27 febbraio, 2018 - 17:22
  manchi a questa bocca che cibo più non tocca (U. Tozzi[1])     Gloria è una bambina di 13 anni, dalla statura piccola, molto più piccola della norma. E’ affetta da Sindrome di Turner, che comporterebbe un ritardo psico-fisico non troppo evidente...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LACAN E IL "CASO DORA"
26 febbraio, 2018 - 11:35
Un’operetta viennese      “Lascio ora decidere allo stesso malato il tema del lavoro quotidiano e parto così, ogni volta, da quel qualsiasi elemento superficiale che l’inconscio in lui presenta alla sua attenzione” (Freud, 1905a). Con queste parole...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

ZATTERE AGLI INCURABILI
COSA SONO LE NUVOLE
25 febbraio, 2018 - 18:14
...e non ho mai sentito,che un cuore , un cuore affranto si cura con l'udito...                                    ...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

ZATTERE AGLI INCURABILI
L'UMANO DESIDERIO...
18 febbraio, 2018 - 13:30
                         Il poema è l'amore realizzato del desiderio rimasto desiderio. (Rene Char)             ...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

LEGGERE LACAN
22 gennaio, 2018 - 14:26
Intervento al convegno “Leggere e tradurre Lacan”, organizzato dalla Scuola Lacaniana di Psicoanalisi Roma, 26 Settembre 2015 Grafo 1.     Grafo 2. VEL  (“O l’Essere, o il Senso”)     Grafo 3. VEL (“O la borsa, o la vita...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Recensione a “La direzione della cura. Psicoanalisi e filosofia” - Il cuore di un’analisi
17 gennaio, 2018 - 16:07
Dirigere una cura non significa affatto dirigere la vita del paziente[1] J. Lacan     Che cosa significa ‘fare’ un’analisi?  In cosa consiste e come si struttura una psicoanalisi nello specifico?  Come si è evoluta la pratica analitica negli...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

IL FUTURO DELLA PSICOANALISI
8 gennaio, 2018 - 21:12
(Questo articolo fa parte di un'antologia di scritti di Cremerius uscita nel 1995 in Germania presso l'editore Suhrkamp, pubblicata in Italia in un'analoga antologia per i tipi dell'editore romano Armando. I riferimenti bibliografici sono riportati così come li cita...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Contro il sacrificio Lectio Magistralis di Massimo Recalcati
6 gennaio, 2018 - 07:41
Collegio Ghislieri di Pavia 18 dicembre 2017  Appunti e annotazioni   L’ATTESA Aula goldoniana del Ghislieri: in attesa dell’arrivo di Recalcati sto piacevolmente dialogando con una mia ex docente[1] e corsista di “Incontri sulla psicanalisi” e con suo...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Un inseguimento appassionato del reale: LA POESIA E LA CURA
31 dicembre, 2017 - 11:49
Ma là dove è il pericolo, cresce anche ciò che dà salvezza. Friedrich Hölderlin   Scrivere è una pratica igienica che mi dà salute. Giorgio Caproni   Scrivo perché non sono mai riuscito a essere felice. Scrivo per essere...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Presentazioone Saggio Poeti e prosatori alla corte dell’Es
31 dicembre, 2017 - 11:35
L’Es gioca tiri straordinari, guarisce, fa ammalare, costringe ad amputare arti sani e fa correre la gente incontro alle pallottole. In breve, è un essere lunatico, imprevedibile e spassoso. (Georg Groddeck) Le vere biografie dei poeti sono come quelle degli uccelli, quasi identiche...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Commento a “L’Uomo dei Lupi” di Sigmund Freud OSF, vol. 7, pp. 483-593
29 dicembre, 2017 - 12:00
1.            Il caso clinico dell’Uomo dei Lupi è un testo scritto in modo davvero eccellente, e che esercita una grande seduzione sul lettore. Eppure oggi è chiaro che è il meno convincente tra i casi clinici pubblicati...

> Lascia un commento

> Leggi tutto


Totale visualizzazioni: 2681