cinema

77° MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA: PRIMO GIORNO, VERSO LA LAGUNA
2 settembre, 2020 - 10:06
Ciak, si gira. Motore!  Non ci sarà nessun von Ashemback da trasportare al Lido, in questo anno primo della pandemia globale; ma dopotutto mancheranno anche mostri sacri, improbabili starlette, web influencer e re per una notte.  Chi calpesterà il red carpet finger...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

PSICOANALISI ETICA
WHO’S THE PARASITE?
9 giugno, 2020 - 01:33
Avevo molto da fare in lockdown, ma una sera mi sono concessa finalmente un film e ho scelto Parasite che non avevo visto, di cui avevo molto sentito parlare e che nel 2019 aveva vinto un numero incredibile di premi . Per esempio è stato il primo film sudcoreano ad aggiudicarsi la Palma d...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

INTERVISTA a BRUCE LABRUCE autore di GERONTOPHILIA
8 aprile, 2019 - 08:04
Bruce LaBruce, nome d'arte di Justin Stewart nato in Canada nel 1964, è uno scrittore, regista, fotografo e sceneggiatore divenuto famoso dopo aver girato un certo numero di film assai controversi, che mescolavano le tecniche e il linguaggio artistico del cinema indipendente con la...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Il cinema e le reazioni alle malattie
1 aprile, 2019 - 18:52
Testo di Matteo Balestrieri e Stefano Caracciolo   Le comunicazioni e le relazioni che si producono quando insorge una malattia derivano dalla cosiddetta « agenda » del paziente, concetto con cui si vuole rappresentare l’insieme delle sue idee, sentimenti,...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Vi presento Toni Erdmann, una recensione
5 marzo, 2017 - 07:48
Considerato dai Cahiers du Cinema il miglior film della stagione; trionfatore degli ultimi European Film Award con il riconoscimento dei premi alla migliore pellicola, regia, attori e sceneggiatura; scippato dell’Oscar al film straniero più per ragioni geopolitiche e reazione allo...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Recensione di un capolavoro La mia vita da Zucchina: SIAMO TUTTI UN PO’ ZUCCHINA
4 dicembre, 2016 - 21:41
Deve essere un destino: tutti i film realizzati con la tecnica di animazione stop-motion mi piacciano da morire. E’ accaduto con l’americano “Anomalisa”, accade oggi con la meraviglia commovente di “LA MIA VITA DA ZUCCHINA” primo lungometraggio del disegnatore...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Lo schermo empatico, di Gallese e Guerra. Un'opera sui rapporti tra Cinema e Neuroscienze (parte I)
1 novembre, 2016 - 13:02
Vittorio Gallese e Michele Guerra hanno scritto un interessante volume nel quale sono spiegati i concetti che legano l’esperienza del cinema alle neuroscienze cognitive. Il fulcro dell’opera dei due Autori è l’analisi della cognizione incarnata (embodied cognition), vale a...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

RECENSIONE al saggio "Lo schermo empatico Cinema e neuroscienze"
16 novembre, 2015 - 06:47
“Nessuno produrrebbe nulla senza i suoi fantasmi, e quando il fantasma è inconscio, la sua traccia nel film è considerevolmente trasposta”, così scriveva Christian  Metz nel suo classico e insuperato Cinema e psicoanalisi del ’93. Perché una...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

SEMINARIO “La sublimazione nel cinema contemporaneo”
23 settembre, 2015 - 16:02
Per il ciclo “Cinema, Psicoanalisi e Letteratura”     “La sublimazione nel cinema contemporaneo”   riflessioni sulla visione del film   “Tutto sua madre” (2013) di G Guillame con Rossella Valdrè Membro Ordinario della...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Sull’Intelligenza Artificiale e sull’innamoramento. Riflessioni dal film “Her” (Lei) di Spike Jonze
22 maggio, 2015 - 18:35
  Il film Her di Spike Jonze, vincitore 2014 dell'Oscar per la migliore sceneggiatura, stimola alcune considerazioni sulla nascita e sulla necessità dei sentimenti. La storia è, in estrema sintesi, quella dell’interesse crescente tra Theodore, protagonista frustrato...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Cinema del delirio e delirio nel cinema
17 aprile, 2015 - 13:01
  Delirio significa uscire (de-) dal solco (-lira), ovverossia de-viare o uscire dal seminato. L’esperienza delirante rappresenta uno stato di coscienza, dove la realtà viene interpretata (con estrema convinzione) in un modo che non è condivisibile dalla maggior parte delle...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Presentazione saggio "L'Altro, diversità contemporanee - Cinema e Psicoanalisi nel territorio dell'alterità di Rossella Valdrè
1 marzo, 2015 - 18:20
ILSAGGIO PUO' ESSERE ACQUISTATO ON LINE SEGUENDO IL LINK Pubblichiamo la premessa al saggio a firma dell'autrice Rossella Valdrè               "Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Meeting Joshua Oppenheimer, back to cinema vèritè
13 febbraio, 2015 - 23:13
... it's all a journey... Joshua Lincoln Oppenheimer (born September 23, 1974) is an Oscar-nominated American film director based in Copenhagen, Denmark. Oppenheimer is a 2014 recipient of the MacArthur "Genius" Award.[4] and a 1997 Marshall Scholar. Oppenheimer was born in Austin...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Le insonnie (ri)prodotte al Cinema
9 ottobre, 2014 - 14:42
  L'insonnia può essere presente a qualsiasi età come conseguenza di cause diverse, di natura biologica, psicologica o ambientale. Essa rappresenta un sintomo soggettivo d’incapacità a dormire o nel dormire in modo insoddisfacente. Può manifestarsi come...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Uso e abuso da ansiolitici. Esempi dallo schermo cinematografico
13 settembre, 2014 - 10:20
  Nelle movimentate scenografie proposte dal cinema i protagonisti abusano con una certa frequenza di cocktail farmacologici. Moltissimi film descrivono situazioni di tossicodipendenza, già da noi altrove recensiti (vedi in particolare Ignazio Senatore in “Vero come la Finzione...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Prescrivere farmaci antipsicotici. Lo sguardo del cinema
31 agosto, 2014 - 17:35
  Il cinema esprime il sentire comune e perciò guarda agli psicofarmaci con occhio ambiguo, tra il sospetto e la speranza. Proprio come succede alla persona comune, non riesce a spiegare in che modo sostanze che agiscono sul cervello possano produrre benefici senza causare danno. Se...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
I misteri dell’Otello
18 luglio, 2014 - 17:13
Otello riserva sempre occasioni di approfondimento, tanto più se mediato da Orson Welles. Ho chiesto a Giorgio Placereani, appassionato da anni delle opere di Welles, di scrivere un breve testo di riflessione sugli enigmi del personaggio shakespeariano. Giorgio Placereani, insegnante e...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Alimentazione e cinema
12 giugno, 2014 - 16:46
  Negli anni ’40 e ’50 la ricchezza si manifestava attraverso l’abbondanza del cibo. Si ricordi il mito americano di Alberto Sordi che fallisce nell’impresa di rifiutare gli spaghetti in Un americano a Roma di Steno (1954). In Abbasso la miseria! (1945) Anna Magnani,...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Narcisisti al cinema – Due film classici e mezzo
24 aprile, 2014 - 10:09
  Di narcisisti, si sa, è pieno il cinema. Però in alcuni casi la figura del narcisista è al centro dell’obiettivo. Personaggi brillanti, autocompiaciuti, dispensatori di sorrisi e battute spopolano sullo schermo, così come personaggi arroganti, invadenti e...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Stile familiare e svelamento – Esempi dal Cinema
11 aprile, 2014 - 13:08
 La fluidità e la comprensibilità della comunicazione all’interno della famiglia, così come la risonanza emotiva che la caratterizza, è fondamentale per l’acquisizione di legami di attaccamento sicuri e lo sviluppo di una buona capacità di...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Immagini allo specchio
Lei/her: Jasper, Francesco e Samantha.
3 aprile, 2014 - 14:45
Questo è un film fondamentale per gli amanti del digitale. Mi sono permesso un titolo scherzoso, dettato dall’immediato collegamento che ho fatto mentre guardavo il film all’intervento di Francesco Bollorino “Cosa avrebbe detto Jasper di Internet?”. È un...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Come ci vedono? I servizi psichiatrici territoriali al cinema
29 marzo, 2014 - 18:26
  L’osservazione dei contesti di cura psichiatrici ha una lunga tradizione nel cinema. Numerosi film hanno puntato l’attenzione sulle tremende condizioni di vita presenti negli ospedali psichiatrici. Lo sguardo del cinema sui contesti di cura psichiatrici più recenti...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
La depressione, una questione cognitiva o di mentalizzazione?
12 febbraio, 2014 - 12:08
  Lo stato d’animo e il pensiero depressivo sono stati descritti da millenni e sono stati attentamente analizzati da alcuni secoli. Tra le numerose spiegazioni psicologiche un ruolo importante è quello della psicoanalisi, a partire dalle ipotesi freudiane originarie sulla...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

Mente ad arte
Approcci cinematografici per comprendere la salute mentale
2 febbraio, 2014 - 20:50
  Lo schermo cinematografico offre innumerevoli esempi per fare didattica sulla salute mentale. Non basta tuttavia un buon film per ottenere un buon apprendimento. E’ necessario innanzitutto avere in mente gli obiettivi che si vogliono raggiungere e preparare l’incontro (o l’...

> Lascia un commento

> Leggi tutto

MICRORASSEGNA CINEMATOGRAFICA SUL TEMA "IL LETTO CONIUGALE"
30 gennaio, 2014 - 07:21

> Lascia un commento

> Leggi tutto


Totale visualizzazioni: 5888