Angelo Malinconico

Psichiatra, Criminologo, Psicologo Analista dell’IAAP, con funzione didattica per l’AIPA, l’IPAP, l’Atanor, l’Istituto Gaetano Benedetti. Formatore e supervisore di operatori dei Dipartimenti di Salute Mentale e di Comunità Terapeutiche. Direttore dei Servizi per la salute mentale in Basso Molise, Termoli. Redattore e componente la direzione della Rivista di Psicologia Analitica. Past-president dell’AIRSaM (Ass. It. Residenze per la Salute Mentale). Tra i fondatori del LAI (Laboratorio Analitico delle Immagini), di cui è stato per numerosi mandati segretario e vice-presidente. Autore di oltre 100 articoli e di numerosi volumi, tra cui: per Mimesis, Milano: Tempo e sincronicità. Tessere il tempo (con S. Tagliagambe), 2018; per Vivarium, Milano: Psicologia analitica e mito dell’immagine: dialogando con Paolo Aite, 2017; per FrancoAngeli, Milano: Comunità Terapeutiche per la salute mentale; intersezioni, (a cura, con Alessandro Prezioso), 2015; per Moretti e Vitali, Bergamo: Jung e il Libro Rosso; Sé e sacrificio dell’Io (con S. Tagliagambe), 2014; per le Edizioni Magi: Psiche mafiosa, immagini da un carcere (con N. Malorni), 2013; per Cortina Editore, Milano: Pauli e Jung, un confronto su materia e psiche, (con S. Tagliagambe), 2011.

Totale visualizzazioni: 269