Corso "Psichiatria delle Dipendenze"

Share this

Arona (NO)
Via Verbano 4, Arona
Albergo San Carlo
Da 8 febbraio, 2019 - 00:00 a 3 ottobre, 2019 - 23:00
Nel  patrimonio di conoscenze dello psichiatra manca tuttora una corretta informazione sulla tossicodipendenza, intesa come malattia, e sulle possibilità di intervento terapeutico. Molti sono i motivi di interesse che suggeriscono la necessità di aggiornamento dello specialista quando si trova ad  affrontare problemi che interessino contemporaneamente la clinica psichiatrica e quella delle dipendenze: Tra questi si possono brevemente elencare la rapida rivoluzione dei costumi circa l'uso  ricreazionale di sostanze psicotrope, il rilievo epidemiologico del loro impiego in fasi molto precoci dello sviluppo neurobiologico e personologico, la connessione stretta con la psicopatologia dell'impulsività e dell'instabilità affettiva; si ricordino anche l'induzione più facile di episodi psicotici, di deterioramento cognitivo e destabilizzazione dell'umore e l'ubiquitarietà dell'impiego di stupefacenti tra diverse classi sociali e diverse età. Si riconosce inoltre ai nuovi composti di sintesi una maggiore tossicità neurobiologica. Tutti questi elementi contribuiscono a ridurre quella distanza che negli ultimi trenta anni ha segnato il rapporto tra assistenza psichiatrica e medicina delle dipendenze. Nell’attesa di una più netta definizione di quella branca specialistica chiamata Psichiatria delle dipendenze, è necessario che lo specialista psichiatra, sia che operi presso il dipartimento di salute mentale, sia che operi in quello delle dipendenze, abbia ad acquisire una formazione aggiornata in tema di nuove dipendenze e nuova psicopatologia. Il corso intende porre le basi per una conoscenza clinica pratica a ponte tra due mondi e due prassi ad oggi ancora molto distanti, nell'intento di andare oltre il concetto della doppia diagnosi, disegnando nuovi percorsi di assistenza. Saranno affrontati non solo i temi riguardanti il trattamento in acuto, ma anche quello in cronico. Si metteranno a confronto il modello neurobiologico (farmaco-tossicologico), quello medico e quello fenomenologico.

Il corso si articola in quattro giornate (8 febbraio, 12 aprile, 31 maggio e 4 ottobre 2019) e vede assegnati 24 crediti ECM. Per informazioni vedi il sito web iscdelisio.org . 

> Lascia un commento

Totale visualizzazioni: 555