L'elenco delle patologie neuropsichiatriche esenti dai Ticket

Share this
28 settembre, 2012 - 22:14

 

(da "Il Sole 24 Ore Sanità" del 5-11 ottobre 1999)

È stato pubblicato sul Supplemento ordinario n. 174/L alla "Gazzetta Ufficiale" n° 226 del 25 settembre '99 il decreto ministeriale 28 maggio '99, n. 329 su "Regolamento recante norme di individuazione delle malattie croniche e invalidanti ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 29 aprile 1998, n. 124". Si tratta delle nuove esenzioni per patologiache aprono la strada a 13 nuove malattie esenti e rivedono i criteri per le altre 42. Pubblichiamo di seguito il testo degli allegati al Dm, che contengono tutti i riferimenti necessari per la nuova normativa sulle esenzioni per quanto attiene alle patologie di pertinenza neuropsichiatrica.

1) ANORESSIA NERVOSA, BULIMIA

Prestazioni

  • anamnesi e valutazione, definite brevi. Storia e valutazione abbreviata. Visita successiva alla prima; esame psicodiagnostica (cod. 89.01);

  • visita psichiatrica di controllo; visita neuropsichiatrica infantile di controllo (94.12.1)

  • Cloruro (90.13.3)
  • Creatinina clearance (90.16.4)
  • Ferro (90.22.5)
  • Glucosio (90.27.1)
  • Potassio (90.37.4)
  • Elettroforesi delle Proteine (incluso dosaggio proteine totali) (90.38.4)
  • Sodio
  • Urea
  • Urine esame
  • Emocromo
  • Prelievo venoso
  • Psicoterapia individuale
  • Psicoterapia familiare per seduta
  • Psicoterapia di gruppo per seduta e per partecipante.

2) DEMENZE

Prestazioni

  • anamnesi e valutazione brevi; Storia e valutazione abbreviata. Visita successiva alla prima; esame psicodiagnostico

  • terapia occupazionale. Terapia dellattività della vita quotidiana. Escluso: training in attività di vita quotidiana per ciechi. Per seduta individuale (ciclo di 10 sedute);


oppure

 

 

  • Terapia occupazionale. Per seduta collettiva (ciclo di 10 sedute);
  • Training per disturbi cognitivi. Riabilitazione funzioni mnesiche, gnosiche e prussiche. Per seduta individuale (ciclo di 10 sedute);

oppure

  • Training per disturbi cognitivi. Riabilitazione come sopra. Per seduta individuale (ciclo di 10 sedute);


Limitatamente a sospetto diagnostico specifico, clinicamente motivato ed esplicitamente documentato e o una prestazione per anno:

  • Risonanza Magnetica Nucleare (RM) del cervello e del tronco encefalico. Incluso: relativo distretto vascolare.

In caso di trattamento dello stato psicotico eventualmente associato:


a) Dosaggio ematico dei seguenti farmaci:

  • Acido valproico;
  • Amitriptilina;
  • Barbiturici;
  • Benzodiazepine;
  • Carbamazepina;
  • Desimipramina;
  • Imipramina;
  • Litio;
  • Nortriptilina;

b) Prelievo sangue venoso;

c) Visita psichiatrica di controllo.

3) DIPENDENZA DA SOSTANZE STUPEFACENTI, PSICOTROPE E DA ALCOOL

In trattamento di disassuefazione o in comunità di recupero:

Prestazioni per le quali non è dovuto il pagamento della quota fissa:

  • le prestazioni sanitarie appropriate per il monitoraggio della patologia, delle sie complicanze e per la prevenzione degli ulteriori aggravamenti.

4) EPILESSIA

Prestazioni:

  • anamnesi e valutazione brevi. Storia e valutazione abbreviata. Visita successiva alla prima.

  • Dosaggio ematico dei seguenti farmaci: acido valproico, barbiturici, benzodiazepine, carbamazepina, etosuccimide, fenitoina, primidone.

  • GOT, GPT, emocromo, PT, PTT;
  • Prelievo di sangue venoso
  • EEG. EEG standard e con sensibilizzazione (SLI, iperpnea). Escluso EEG con polisonnogramma.

  • EEG con sonno farmacologico;
  • EEG con privazione di sonno;
  • EEG dinamico delle 24 ore;
  • EEG dinamico 12 ore
  • EEG con analisi spettrale e mappaggio;
  • EEG con video-registrazione;
  • POLISONNOGRAMMA diurno o notturno e con metodi speciali;

  • TAC encefalica, con e senza m.d.c.; TAC sella turcica, orbite; TAC del capo;

  • RMN del cervello e del troncoencefalo. Incluso: relativo distretto vascolare.

5) MALATTIA DI ALZHEIMER

Prestazioni:

  • anamnesi e valutazione, brevi. Storia e valutazione abbreviata. Visita successiva alla prima. Esame psicodiagnostica.

  • Terapia occupazionale. Terapia delle attività della vita quotidiana. Per seduta individuale (ciclo di 10 sedute).

  • Terapia occupazionale come sopra. Per seduta collettiva (ciclo di 10 sedute).

  • Training dei disturbi cognitivi. Riabilitazione funzioni mnesiche, gnosiche e prussiche. Per seduta individuale (ciclo di 10 sedute).

  • Training dei disturbi cognitivi come sopra. Per seduta collettiva (ciclo di 10 sedute).

  • Limitatamente a sopsetto diagnostico specifico, clinicamente motivato ed esplicitamente documentato e a una prestazione per anno: TAC del capo, con e senza m.d.c., TAC dellencefalo, TAC orbite e sella turcica, oppure:

  • RMN del cervello e troncoencefalo, incluso distretto vascolare.

  • In caso di trattamento dello stato psicotico eventualmente associato: dosaggio ematico dei seguenti farmaci: acido valproico, amitriptilina, barbiturici, benzodiazepine, carbamazepina, desimipramina, imipramina, litio, nortriptilina.

  • Prelievo di sangue venoso.
  • Visita psichiatrica di controllo.

6) MIASTENIA GRAVE

Prestazioni:

  • anamnesi e valutazione brevi. Storia e valutazione abbreviata. Visita successiva alla prima.

  • Glucosio
  • Prelievo di sangue venoso
  • Elettromiografia singola fibra
  • Densitometria ossea con tecnica di assorbimento a fotone singolo o doppio polso o caviglia, oppure:

  • Densitometria ossea con tecnica di assorbimento a raggi X lombare, femorale, ultradistale, o total body.

  • Esame complessivo dellocchio. Visita oculistica, esame dellocchio comprendente tutti gli aspetti del sistema visivo.

  • Nella Miastenia Grave generalizzata o fulminante, refrattaria ad altre forme di trattamento: PLASMAFERESI terapeutica.

7) MORBO DI PARKINSON E ALTRE MALATTIE EXTRAPIRAMIDALI

Prestazioni:

  • anamnesi e valutazione, storia e valutazione brevi. Visita successiva alla prima. Esame psicodiagnostica.

  • Levodopa
  • Prelievo di sangue venoso
  • Terapia occupazionale. Terapia delle attività della vita quotidiana. Per sedute individuali e collettive (cicli di 10 sedute).

  • Training per disturbi cognitivi. Riabilitazione funzioni mnesiche, gnosiche, prussiche. Per sedute individuali o collettive (cicli di 10 sedute).

  • Valutazione protesica
  • Rieducazione motoria individuale (in motuleso grave semplice) o in gruppo. Per seduta 30 minuti individuale (10 sedute), in gruppo max 5 pazienti, 30 minuti (cicli 10 sedute).

  • Training deambulatori e del passo. Incluso: addestramento alluso di protesi, ortesi, ausili e/o istruzioni ai familiari. Per seduta 30 minuti (cicli 10 sedute).

  • Limitatamente a sospetto diagnostico specifico, clinicamente motivato e documentato e a una prestazione per anno: RMN del cervello e del troncoencefalo, incluso relativo distretto vascolare.

8) PSICOSI

Prestazioni:

  • Visita psichiatrica di controllo. Visita neiropsichiatrica infantile di controllo.

  • Dosaggio ematico dei seguenti farmaci: valproato, amitriptilina, barbiturici, benzodiazepine, carbamazepina, desimipramina, imipramina, litio, nortriptilina.

  • Prelievo sangue venoso
  • Psicoterapia individuale
  • Psicoterapia familiare per seduta
  • Terapia occupazionale individuale o di gruppo. Terapia delle attività della vita quotidiana. Per seduta individuale o di gruppo (10 sedute).

9) SCLEROSI MULTIPLA

Prestazioni:

  • Le prestazioni sanitarie appropriate per il monitoraggio della patologia e delle relative complicanze, per la riabilitazione e per la prevenzione degli ulteriori aggravamenti.

> Lascia un commento


Totale visualizzazioni: 4864