Editoriale
il punto di vista di Psychiatry on line Italia
di Francesco Bollorino

Pol.it per Emergency

Share this
11 febbraio, 2013 - 13:38
di Francesco Bollorino

Gino Strada fondatore di Emergency- visita il sitoEMERGENCY è una associazione umanitaria senza fini di lucro, il cui obbiettivo è fornire assistenza alle vittime civili dei conflitti, ai feriti e a tutti coloro che soffrono altre conseguenze delle guerre quali fame, malnutrizione o carenza di cure mediche. EMERGENCY è una associazione, fondata a Milano nel 1994 indipendente dalla politica dei differenti Stati e Governi. E' aperta senza alcuna discriminazione politica, ideologica o religiosa a tutti coloro che ne condividono i principi e gli obiettivi e ne sostengono le attività umanitarie.
Ne è animatore, assieme alla moglie, un chirurgo, Gino Strada (nella foto), che ha raccolto la sua esperienza in un libro "PAPPAGALLI VERDI - Cronache di un chirurgo di guerra" la cui copertina è riprodotta sotto.

Copertina del volume PAPPAGALLI VERDILa redazione di POL.it ha ritenuto doveroso appoggiare questa straordinaria impresa del volontariato che fa onore all'Italia inserendo una banner "perEMERGENCYnella pagina dell'indice generale, la più letta della rivista come testimonianza di stima e solidarietà e come piccolo contributo, in sostituzione di una eventuale e "remunerativa" banner "commerciale", alla diffusione tra i suoi lettori delle iniziative dell'Associazione.
EMERGENCY fornisce assistenza medico-chirurgica alle vittime delle guerre e, soprattutto, delle mine antiuomo, costruendo e gestendo ospedali nelle zone maggiormente colpite. In sei anni, oltre 120.000 persone sono state curate negli ospedali di EMERGENCY: in Ruanda, nel Kurdistan iracheno, dove sono attivi due centri Chirurgici e un Centro Riabilitazione e Protesi, in Cambogia, a Battambang, una delle aree più minate del mondo, e in Afganistan, nella valle del Panshir. 
Ultimo in ordine di tempo l'intervento in Sierra Leone, un paese martoriato da una guerra sanguinosa, combattuta anche da bambini-soldato, che ha lasciato migliaia di persone alle quali sono stati amputati gli arti col machete e un sistema sanitario insufficiente, quasi inesistente.In tutti questi paesi, alcuni dei quali tuttora in conflitto, altri in cui la guerra, anche se finita, continua a fare migliaia di vittime a causa dell'alto numero di mine antiuomo ancora presenti, Emergency rappresenta per la popolazione l'unico punto di riferimento chirurgico specializzato e gratuito.
Vorrei cogliere quest'occasione, proprio perchè è in linea con la policy della testata di chiarire ai lettori quella che Mario Galzigna definirebbe "l'epistemologia dei links" di POL.it: la rivista, fin dalla sua nascita, ha sempre cercato di proporsi quale un punto di arrivo e partenza all'interno dell'universo psichiatrico in rete, per questo è, da sempre, ricchissima di links, in tutte le sue sezioni, verso altre realtà, selezionate, in maniera autonoma e libera, dalla redazione in base ai contenuti o all'interesse informativo senza mai pretendere un reciproco rappresentato da un link verso di noi e se tanti sono i siti che ci segnalano dalle loro pagine ciò è avvenuto senza che mai noi si intervenisse in questo senso nei confronti dei gestori che ovviamente ringraziamo, dal momento che nella nostra filosofia di rete il link ha un significato essenzialmente di comune sentire e/o di possibilità di percorso correlato di approfondimento e/o di alternativa ai contenuti che offriamo nelle nostre pagine. 
Infatti anche in questo caso ci siamo mossi in maniera autonoma preparando la banner ed inserendola in questa pagina senza nulla chiedere " in cambio", ci auguriamo che tanti altri siti in rete seguano il nostro esempio "per EMERGENCY".....

EMERGENCY LOGO AND LINK

EMERGENCY - Via Bagutta, 12 - 20121 Milano

Tel.02-76.001.104
Fax 02-76.00.37.19

c/c postale 28426203

c/c 713558 - CAB 01600 - ABI 5387
Banca Popolare dell'Emilia Romagna - agenzia di Milano

> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 690