I MEDICI-GAY ed i pazienti LGBT di ogni medico!
Raccolta e analisi di casi personali, clinici, tra colleghi e di fantasie sull'omosessualità di medici e pazienti.
di Manlio Converti

ALIDA VISMARA e il prof. Antonio Imbasciati

Share this
2 marzo, 2014 - 11:10
di Manlio Converti
Il 30 dicembre scopro Alida Vismara, omofoba di professione o meglio ancella della verità scientifica sul possibile cambiamento, secondo le sue parole. Le scrivo anche le parole di Papa Francesco (non giudicare) per iniziare un dialogo che sarà proficuo e che vi rilascio con correzioni (in genere tra parentesi) solo per rendere fluido il discorso, che nasce da un serrato dialogo. Gli spazi tra paragrafi separano suoi diversi interventi, in grassetto alcune frasi chiave del suo pensiero, ma potete anche andare alla fonte http://allidavismara1blogspot.ch

Ciao, Primo .. se danno fastidio a te (le cose che scrivo).. non c'è bisogno che lo scrivi a nome di Papa Francesco .. Secondo... "le cose" sarebbe a dire tutto quello che condivido? Terzo .. sarò assente tutto il fine settimana .. ho letto brevemente il tuo testo su psychiatryonline “Diritto alla Trasformazione” (che è sulle psicosi non sull'omosessualità) ... che ci siano gli abusi psichiatrici sono d'accordo .. poi le altre "psicologie" che sarebbero fasciste ecc.. prima di prendere per vera una cosa che altri giudicano... preferisco sempre farmene io stessa un'idea ... ma essendo anche molto occupata, al momento non sono interessata a capire fin dove vuoi arrivare... e quello che è vero e non vero dell'articolo che mi hai condiviso (il mio blog di politica omosessuale campana). Non esiste posto su questa terra dove (non) ci siano abusi, menzogne .. bene e male. Una persona non può dedicarsi ad ogni argomento, perché farà tutto male .. meglio concentrarsi su pochi argomenti, ma affondo .. Se quello è il tuo "caso" .. auguri e buona giornata.

Il mio non è un pensiero (personale) ... ho purtroppo dovuto ricredermi e constatare di persona che un bambino ha bisogno di un padre oltre che di una madre ... l'ho visto perché anch'io come molti ho sottovalutato questa importanza .. ho vissuto dissolutamente e ho messo al mondo un figlio senza padre ... Fin dal primo anno ho dovuto vedere la sua sofferenza nel bisogno di questa figura .. l'ho vista manifestata in molti modi che mi hanno portata a stupirmi e chiedermi come ho potuto essere così superficiale .. se lo dico è per evitare ad altre persone ed ad altri bambini le stesse sofferenze. Per me è contro il vero bene del bambino ufficializzare che un bambino non ha bisogno delle 2 figure parentali ... e farò di tutto perché questo non avvenga. Poi se una coppia gay o una madre sola vuole mettere al mondo un figlio a suo rischio e pericolo ... auguro con tutto il cuore che questo bambino non debba soffrire, che possa crescere nel migliore dei modi lo stesso. Lo stesso discorso vale per il matrimonio .. ufficializzare la loro unione vuol dire che non esiste differenza tra l'unione di un uomo e una donna e tra 2 coppie dello stesso sesso. Invece la differenza esiste, perché sempre guardandola dal lato positivo .. cioè 2 coppie innamorate per tutta la vita che si fanno incontro l'uno verso l'altra e viceversa ... La coppia omosessuale è sterile .. l'altra coppia genera. La coppia uomini gay hanno delle difficoltà in più dal lato biologico/sessuale (con) rischi fisici più alti. Psicologicamente 2 persone diverse tra di loro portano ad una crescita fatta di comprensioni e incomprensioni, accettazione di queste incomprensioni e diversità molto più alta e variegata. Sul lato pratico uomo/donna sono complementari in tutto e diversi ... dove non arriva uno arriva l'altra e viceversa. Se 2 persone dello stesso sesso vogliono vivere un'unione anche protetta giuridicamente che lo facciano pure .. ma non può chiamarsi matrimonio perché non sono la stessa cosa di (una) coppia normale uomo donna... è innegabile sotto tantissimi aspetti. Questo non è discriminare .. è essere realisti.

Sei tu che non sai di cosa parli .. la maggior parte dei figli di "gay" o "lesbiche" hanno anche il padre o la madre .. pur essendo divorziati. E' la mancanza di questa figura che crea sofferenza .. il fatto che non esiste più nella loro vita. So meglio di te di cosa parlo visto che il padre biologico di mio figlio era un uomo che non aveva il padre e so benissimo le lacune psicologiche che aveva .. lui non sapeva nemmeno il significato di padre .. tant'è vero che ha creduto che anche il figlio potesse fare a meno di questa figura così importante ... I problemi li hanno quelle persone, ma non si vedono nelle statistiche.

...e poi scusa ti ho detto che ho 2 figli di gay e lesbiche tra i miei amici di facebook .. ne ho abbastanza di sentire la loro campana. (come se un figlio che odia il padre faccia una statistica contro tutti i padri eterosessuali del mondo...)

Non è la questione che ero un cattivo genitore e non ero sola ad accudire a mio figlio .. c'erano 2 signore stupende, ma purtroppo anche loro donne come me ... e la differenza con l'uomo la vedeva tantissimo ... ogni volta che una figura maschile si avvicinava, subito lui la voleva portare a casa, portava una sua foto, piangeva quando veniva a mancare .. gli mancava il padre in quanto a uomo .. e questo non ha niente a che vedere con l'essere una brava madre. Sei solo interessato ad offendere più che a comprendere la posizione dell'altro .. parlo perchè ho provato e i pochi filmati che ho visto sui genitori gay, tutti dicono la stessa cosa .. cercano di fare incontrare i loro figli maschi con altre persone del loro stesso sesso, perchè hanno bisogno di identificarsi con il padre .. perciò state negando una cosa che poi confermate anche voi.
Tutti discorsi che confermano la presenza dei 2 sessi fondamentale ... poi dimentichi il fatto che di adozioni non se ne parla .. questo diventa un vero commercio dei bambini con tanto di prezzi e di sconti .. come ho già visto . Non è necessario accettare il matrimonio e l'"adozione" per legge per poter ricevere protezioni giuridiche che tutelino le unioni .. su questo non sono contraria.

L'unica natura di cui è fatto l'essere umano è quella della verità .... c'è una verità in ogni cosa .. Una donna non sarà mai un uomo e un uomo non sarà mai una donna ... se metti in dubbio tutto, ti puoi solo perdere ... la sessualità del bambino si forma nell'interazione corretta con i propri genitori e molti altri fattori .. l'omosessualità viene tante volte da una scorretta interazione del bambino con il padre in quanto a uomo e con la madre in quanto a donna ... proprio perché ci sono molti casi di ruoli confusi, ci sono molti casi di bambini con emozioni omosessuali ... Puoi dirmi che questo non è provato .. e io posso dirti che non è nemmeno possibile smentirlo. Sicuro e già smentito è che l'omosessualità è innata. Che siete dotati della stessa umanità di molti altri su questo non ci piove .. non ê quello il problema ..

Non ce l'ho con voi .. anzi, anche se non mi credi ora ... sono dalla vostra parte più di quello che immagini ...

Non esiste il gay o la lesbica .. esistono le emozioni omosessuali e ci sono per dei motivi precisi ... se uno li vuole seguire non posso farci niente, non lo insulto per questo, ma se una persona vuole informasi sul vero perché delle sue emozioni omosessuali non lo può più fare ... io voglio riportare il diritto alla libera informazione anche per le persone LGBT, prima di tutto ... e questo è il mio scopo ... Non discrimino nessuno e non giudico nessuno ... voglio che vi sia ridato uno dei diritti umani fondamentali, quello dell'informazione di di credere a chi volete ... (Arcigay racconta un mucchio di menzogne).
Arcigay ti ha fatto il lavaggio del cervello ... se proprio vuoi prendere esempio dagli animali .. loro passano da un rapporto omo a una vita stabile di rapporti etero .. vedi i vostri famosi pinguini .. che poi hanno cambiato ... se cambiano gli animali perché l'uomo non dovrebbe cambiare .. impariamo dalla natura.

L'omofobia deriva anche quella da una mancanza di chiarezza e verità… Ho partecipato a Roma alla Manif por tous ... con un cartello che non tutti capivano e una maglietta che non tutti capivano .. se avessi avuto la peste sarei stata trattata meglio .. ho sentito la diffidenza della gente .. la paura.
C'erano i 4 cartelli fatti da Arcigay (però) quello che cambia (era) il verbo (da) "sono" in "erano" gay... e sotto la frase : le emozioni omosessuali non sono una malattia con un decorso già stabilito … per confermare che non sono una malattia ma anche che non bisogna seguire un protocollo come quello che dice Arcigay cioè accettati come gay per tutta la vita. Le emozioni possono sempre cambiare ... e non corrispondono affatto all'essere gay .. ma solo all'avere emozioni omosessuali. Non era contro nessuno .. ma a favore di una possibilità in più che viene negata.

Non ho vergogna a mettere una maglietta che porta molte persone a pensare con ero lesbica, non mi interessa l'opinione dei perbenisti, difendo questa causa contro tutti e tutto ... non credere che ci sia collaborazione da qualche parte o negli ambienti religiosi .. a loro interessa solo mettervi a tacere ... io voglio di più ...voglio per voi, e per tutti gli adolescenti con emozioni omosessuali che ci siano a disposizione il maggior numero di informazioni possibili, non solo quelle oscurantiste di Arcigay e se tu collabor(assi) con me sarebbe bellissimo.

Se fosse vero che la verità non esiste... confermeresti lo stesso una verità .. come vedi la verità non può non esistere .. deve esistere per forza in ogni cosa .. e quando si va contro questa verità causa sofferenza ... la vostra sofferenza non è solo vostra .. ma siamo tutti collegati .. perciò la vostra sofferenza ricade anche su gli altri .. anche su quelli che credono di fregarsene di voi ... dobbiamo tutti insieme migliorare il mondo e trovare il filo conduttore di queste verità .. l'hai dentro anche tu, nel tuo profondo perchè è l'essenza della nostra natura .. devi solo fare chiarezza e cercarla .. cominciando ad eliminare tutto quello che non è vero.
La verità non sempre è la stessa per tutti ... soffro a constatare l'ipocrisia nelle persone che dovrebbero essere amiche a vedere che più ti avvicini alla verità e più ti trovi sola tra la gente .. ma dall'altra parte ti assicuro che ti si apre il cuore enormemente e senti un amore grandissimo verso le persone .. che però non comprendono e vanno nella loro strada verso la loro sofferenza. Nessuno si suiciderà perché voglio portare loro il maggior numero di informazioni .. e lasciare loro una scelta di capire. (Invece le statistiche dimostrano che i gay non dichiarati ma soprattutto i gay sottoposti a terapie riparative si suicidano più dei gay dichiarati)

Smettila tu con questa fissazione dell' "essere gay" .. certo che fino a quando uno la pensa come te .. non potrà mai cambiare tutta la vita ... Cerca di essere un po' logico ... (La moglie del sindaco di New York) è lesbica e sposa un uomo per sempre? Credi che il passaggio da lesbica a bisessuale sia diverso che il passaggio da lesbica a etero ... (ma) è la stessa cosa .... le emozioni sessuali possono cambiare ... e lei è cambiata completamente.

La sessualità non è innata .. te lo vuoi ficcare nella zucca .. ci sono molte forme anche etero mi problemi ...

Non esiste l'essere gay .. questa è la prima cosa che andava detta a questi ragazzi ... se avessero saputo molti di loro non sarebbero morti .. prima del suicidio esiste la verità della propria condizione.. le emozioni omosessuali ci sono per molti motivi ... l'essere gay non è una realtà scientifica .. tu sei una persona attratto da persone del tuo stesso sesso ... per molti motivi .. non perché sei gay. Quanta gente che cambia .. smettila di fingere di non vedere e trovare sempre una scusa ... la moglie dell'attuale sindaco di New York era lesbica .. ora è 20 anni che è sposata con un uomo.. Un mio amico ha scritto che l'ultima cosa che voleva in verità che suo padre l'accettasse come gay ... voleva essere confermato come uomo .. non accettato come gay. L'accettazione da parte dei suoi genitori è stata per lui più dolorosa che se lo avessero respinto. Questo mio amico che si chiama Raffaele ed è un ex-gay ha incontrato anche Stefano Bolognini che voleva conoscere di persona un ex-gay .. Lui stesso ha confermato l'incontro interessante e la verità che esisteva Raffaele .. chiedigli se vuoi è tra i miei amici di Facebook .

Sarò ignorante su molte cose .. ma non sulle emozioni omosessuali ... perché vedo che esiste tanta ignoranza.
Non sono né una cattiva madre né un'ottima madre .. ho sempre cercato di fare del mio meglio .. ma purtroppo gli errori con cui si parte a costruire una famiglia si trascinano al suo interno segnando tutti ...

La partenza sbagliata fa in modo che la persona ci debba mettere il doppio delle fatiche per raggiungere un discreto risultato.
Nei miei amici di Facebook c'è anche un padre gay, sposato con un uomo con 2 figli piccoli ... posso solo consigliarlo per il meglio dei suoi bambini ... e avvisarlo che sarà molto più dura (di) una famiglia normale.

La bisessualità in amore non esiste .. può esistere che ti piace fare sesso con tutte e 2 i corpi delle persone .. ma quando ti innamori di una persona e la ami tutta la vita .. non la puoi considerare più bisessualità .. prima amava le donne ora ama solo e da sempre un uomo .... Tutta la gente che cambia allora potresti dire che sono bisessuali .. ma guarda che da gay o lesbiche a bisessuali esiste lo stesso tipo di cambiamento che passare a eterosessuali .. dove vedi la differenza? Tu forse potresti trasformarti in "bisessuale" ed iniziare ad andare con le donne?

.. ma che pollo .. quello che tu chiami orientamento sessuale .. è l'orientamento di un'emozione né più e né meno che quella dell'amore. Anzi come molte persone dimostrano, vedi moglie sindaco di New York .. l'emozione dell'amore riesce lei stessa a modificare anche l'emozione sessuale.

Ma che balle ... ma smettila .. credici tu alle tue palle .. Si vede come la moglie dell'ex-sindaco di New York è scontenta e infelice dopo 20 anni di matrimonio etero ... poi ne conosco diversi anch'io .. e ti assicuro che non tornerebbero mai più alla vita gay .. certo che tra gli ex-gay c'è anche quello che ritorna gay .. come tra gli ex-etero c'è quello che ritorna etero .. esistono sempre le 4 possibilità in tutto .. è solo la vostra rigidità intellettiva che ti porta a vedere a 2 binari ... Strano che io in 2 anni che incontro ragazzi nessuno è depresso perché sta cambiando o è cambiato?

Non sono affatto bisessuali perché non tornerebbero mai più all'omosessualità... e sono più felici di te .. perché ne conosco personalmente diversi
o perlomeno loro sono felici .. tu non lo so ...Divertirsi ed essere felici è una cosa molto diversa ..
Anche tra chi smette di fumare c'è sempre quella parte che ricomincia ed altri che solo l'odore delle sigarette fa venire la nausea ..

L'amore per molte persone non ha sesso, nemmeno quando l'emozione iniziale sessuale era "omo" ... cambia anche quella.
Tutte le modificazioni che vedi nel corpo hanno una genesi e una partenza nel cervello emotivo della persona ... l'orientamento è lì che parte ... il resto sono solo chiacchiere vostre .. e quando i vostri figli conosceranno la verità .. come pensi che ci rimangono? Farete anche voi come il padre del ragazzo adolescente che c'è nel nostro gruppo .. che spera che il figlio sia etero illudendosi che la sessualità non dipenda da quello che vede e sente... Quando lo saprà avrà un brutta sorpresa, già ora ha depressioni e vive malissimo... suo figlio ha sviluppato anche lui emozioni omosessuali

(Sulla possibilità di misurare le alterazioni di conduzione dei corpi cavernosi e dimostrare l'orientamento sessuale in modo scientifico)
Quello che misuri è solo l'effetto somatico dell'emozione sessuale.

La verità è molto prima .. la verità è che non esiste il gay e non esiste la lesbica e nemmeno l'eterosessuale, esistono le persone e le loro emozioni .. emozioni che possono cambiare.. e come studi hanno già dimostrato che si definisce bisessuale in verità è una persona che cambia sempre.
il Fatto è quello che vedi .. l'orientamento è un'emozione e non sono io a dirlo ma gente che ha studiato.
Pensa ad un pistola dove spari un colpo ... il colpo andrà dalla direzione dove è girata la pistola ... in base a dove trovano il colpo risalgono a capire da dove viene e com'era orientata la mano che ha sparato ...
Lo stesso vale con l'orientamento sessuale, quello che vedi è solo l'effetto somatico ... ma la direzione (orientamento) parte dal cervello emotivo della persona e sai come è orientata sulla base di quello che vedi e manifesta.

Non è una questione di odio .. chi odia, odia prima e odia dopo le leggi .. non cambia niente .. Non ho solo lui tra gli amici di Facebook di persone con emozioni omosessuali dichiarate .. ci sono ragazze e anche altri ragazzi ... Lui mi ha parlato nel privato e non voglio rivelare il suo nome .... abbiamo anche discusso molto ... mi aveva tolto l'amicizia e poi spontaneamente me l'ha richiesta .. a me ha fatto molto piacere .. abbiamo punti di vista diversi .. ma non per questo ci odiamo .. ognuno "lotta" per i suoi diritti .. anch'io lo sto facendo per ridare il diritto di poter parlare con lo specialista che vuole un ragazzo in crisi ... Tu non hai idea come dare un opportunità aiuta questi ragazzi ... arrivano feriti, distrutti da relazioni che non gli danno quello che cercano ... poi incontrano noi ... hanno una speranza, si sentono accolti, riacquistano fiducia ... poi quando stanno bene .. alcuni spariscono, ritornano alla vita gay .. per poi ritornare da noi appena stanno nuovamente male più convinti di prima .. Alcuni continuano a passare da un'idea all'altra .. altri pur essendo convinti ogni tanto ricadono nella pornografia omosessuale o in un avventura .. altri ancora invece stanno meglio così e continuano il loro percorso di crescita . Ti assicuro che questa alternativa, senza costrizioni alcune è una valvola di salvezza per molti ragazzi .. un alternativa al suicidio nei momenti più di crisi ... E' nella libertà che si riesce a trovare il proprio posto. Devi aiutarmi a dare queste possibilità a tutti .. non è ci sarà un fuggi fuggi di massa dalla vita gay, ma ci sarà più equilibrio e ognuno riesce meglio a trovare il suo posto. E' 2 anni che sento storie di ragazzi e vedo come si comportano ... nessuno sta male perché ci siamo noi .. anzi ti assicuro che è il contrario.

Certo che dopo le torture non (si) cambia ... è impossibile cambiare con le torture .. si cambia con l'aggiunta di informazioni .. guardati il filmato che ho posto nella mia pagina .. ce ne sono tantissimi .. guardali tutti e poi inizia già a capire che la realtà che tu vedi è ben diversa da quella che è effettivamente .. quando allarghi gli orizzonti puoi cambiare ... le torture o le imposizioni non funzioneranno mai e questo è bellissimo da sapere .. perché solo un atto libero può permettere alla persona di cambiare .. non ci saranno più costrizioni da parte di nessuno .. vi potete muovere in molte più libertà anche voi .. perché purtroppo per molti ragazzi l'accettazione di emozioni omosessuali è diventata una forzatura non voluta, credono alla bugia di essere cablati gay e questo li porta a sofferenza per sempre.

Per tua informazione ci sono anche 2 figli di genitori omo tra i miei amici e non sono affatto contenti.
.. e la prima cosa che ho sempre detto loro .. è il fatto di amare i loro genitori e che i loro genitori li amano ... non farei mai il loro bene se dicessi altro ... però sono molto arrabbiati per tutte le menzogne che avete fatto credere a questi genitori, che li hanno privati uno della madre e l'altro del padre. Hanno una sofferenze per questo enorme ... oltre (che per aver) tutti e 2 sviluppato emozioni omosessuali o bisessuali.

(Sulla fedeltà degli ex-gay) Sì guarda.. credici pure ... tutti trovati a trombare (in rapporti omosessuali) .. ma la maggior parte degli ex-gay non sai nemmeno più che vita fanno perché spariscono nella loro tranquilla vita di famiglia ... Perché non parliamo delle coppie gay allora .. ti sembra che abbiano la fama di fedeli e soddisfatti? Le uniche coppie che resistono sono quelle che aprono al sesso di gruppo a casa .. ma fammi il piacere... Poi ti ho già detto che le torture non hanno niente a che vedere con le informazioni e il cambiamento .. Il problema di alcuni "ex-gay" del passato è che credevano di essere cablati, nonostante vivessero relazioni etero .. alla fine ritornavano alla vita gay .. Ma quando le persone comprendono che non è così .. vedrai che sempre più gente cambia ... Ma non prendertela .. l'importante è che sono felici, non ti pare?
E' un discorso molto lungo .. comunque molti "ex-gay" che ritornano alla vita gay è perché hanno quel carattere "narciso" che non sono capaci di essere felici se non conquistano e non si sentono sul piedistallo. Non ê una questione sessuale vera e propria. Ma una questione che non sono capaci di vivere la fedeltà coniugale.
Come del resto molti etero.
Eccoti la fedeltà gay ...
Certo che ci sono più ex-etero che ex-gay .... proprio per un semplice motivo .. che gli etero non sono condizionati nel loro orientamento di motivi precisi .. loro molto più facilmente cambiano .. mentre da omo a etero devi prima scoprire le cause che ti hanno portato questo tipo di emozioni ... comprenderle profondamente ecc... Se non c'erano cause non avevi nemmeno emozioni omosessuali .

Essere etero non vuole dire non avere problemi sessuali ... anche se la maggior parte delle persone non si rende conto.
Il sesso biologico è innato .. la sessualità si forma nella vita ... ma tu non hai mai letto niente delle cose che scrivo sul mio blog? Così impari un po' di cose.

Guarda caso sono arrivata anch'io alla tua stessa conclusione .. che la verità alla fine può essere solo confermata dalla scienza e la scienza ha dimostrato che l'orientamento delle emozioni sessuali non è innato. Comunque la verità è dentro di noi in ogni minima cellula e la scienza piano piano la può solo confermare.

(La) APA mente .. come mente su tantissime altre cose che non riguardano l'omosessualità ... l'APA è solo politica, lobby farmaceutiche .... Se fosse vero che basterebbe sarei io la prima ad esserne felice .. cosa mi cambia .. Non c'è niente da plagiare in una persona ferita ... sono loro che spingono noi a farci avanti ... a non permettere che altri debbano soffrire quello che hanno sofferto loro ... mi hanno raccontato tante di quelle cose su Arcigay (&) company da meritarsi una denuncia ... e sulla vita che ha dovuto subire .. con i padri che organizza i festini davanti ai suoi occhi e la psicologa che lo invita a guardare ... su quello che raccontano certe persone a proposito di giovani che si suicidano ... Queste cose io non le potevo sapere se non fosse lui a raccontarcele .. e tu difendi ancora certi individui ... perché proteggiamo l'identità di questi ragazzi .. altrimenti sarebbero sì già state denunciate molte persone di spicco.

Questa è la sola scienza che esiste .. dov'è la tua che la smente? mostrala? Non solo che racconta altro .. che smente questa. Neuroscienze, Psicologia Sperimentale ed altre scienze psicologiche hanno ampiamente dimostrato come tutte le sensazioni e gli eventi corporei dipendano dal S.N.C., cioè delle strutture neuropsichiche che si sono costruite nel singolo individuo.

(Prefazione ad un libro per le terapie riparative) <<La sessualità umana

, in tutte le sue multiformi variazioni, frequenti o anomale o patologiche, non è evento fisico dovuto a istinto o ad automatismi fisiologici, bensì la manifestazione somatica di un'emozione, che accade nel cervello emotivo del singolo individuo secondo la funzionalità che si sono strutturate in quel singolo cervello nella sua peculiare e individuale maturazione dovuta ai suoi apprendimenti primari. Ciò malgrado perdura l'idea, anche in ambito sanitario, che le funzioni sessuali dipendano da una fisiologia degli organi, così come accade per lo stomaco o per il fegato.
Il presente testo offre una documentazione aggiornata su come ogni funzione o percezione sessuale sia il risultato di ciò che accade, non negli organi, bensì nel cervello emotivo della singola persona: si tratta pertanto di un evento mentale che, come tutte le emozioni, ha conseguenze somatiche. Poiché nessuno ha un cervello uguale a quello di un altro, e quindi nessuno ha una mente uguale ad un’altra, ognuno ha la “sua” sessualità: questa si è venuta a costruire per le vicende di vita, soprattutto neonatali e infantili, che il cervello di quel soggetto ha elaborato.
Un’adeguata considerazione delle suddette nozioni neuropsicologiche permette non irrilevanti riflessioni antropologiche e sociali sul ruolo della sessualità nella cultura attuale. Il presente testo offre un excursus su tali temi dal vertice della Psicologia Clinica. Il volume è rivolto ai sessuologi, agli psicologi e psicoterapeuti, ai medici, agli assistenti sociali, agli educatori, ai periti di tribunale, alle ostetriche, nonché agli studenti che dell’argomento fanno oggetto di studio, ed infine a tutti coloro che per problemi di vario genere possono avere interesse a documentarsi.>> (prof. Antonio Imbasciati)

No .. guarda che ti sbagli l'eterosessualità non è genetica nemmeno quella .. questo è il gravissimo errore che fanno tutti .. ci sono delle condizioni specifiche anche per sviluppare emozioni eterosessuali.. e quando non vengono rispettate .. sono proprio quello che portano emozioni sessuali di altro tipo, come pedofile.. o per animali .. o omosessuali. Ora a me sta bene che le ultime non vengano più considerate una malattia, ma le altre due sono sempre e comunque emozioni sessuali malate. L'unica differenza tra tutte le emozioni sessuali è quanto siano accettate dalla società .. ma dietro ogni orientamento di queste emozioni c'è un suo perché .. eterosessualità compresa. Perché non facciamo un esperimento assieme ... per esempio è appena arrivato un ragazzo "gay" nella mia bacheca la scorsa settimana .. dopo qualche giorno che sei arrivato tu. Lui era molto provocatorio nei miei confronti ... io ho sempre risposto sinceramente ... lui per metà cerca di ridicolizzarmi sicuramente per mostrare ai suoi amici cosa rispondo ... ma in fondo in fondo .. spera che possa aiutarlo. Ora cercava suggerimenti su come muoversi "per cambiare" sempre con l'intento di prendermi in giro .... io gli ho fatto vedere dei filmati .... a questo punto ha già iniziato a comprendere delle cose .. non sta male .. non è stato violentato nella sua identità .. ha semplicemente iniziato a vedere le cose in modo diverso ... era contento .. mi ha ringraziata e mi ha detto che il viaggio è allora molto lungo .. gli ho risposto di sì ... mi ha chiesto il nome di uno psicoterapeuta .. gliel'ho sconsigliato .. perché prima deve capire molte cose su se stesso .. è inutile che vanno dagli psicoterapeuti quando alla base credono ancora di "essere loro stessi gay" .. devono uscire da quel credersi, devono capire che non è vero, che non esiste .... Perché assieme non prendiamo dei ragazzi (una decina) .. tu controlli quanto stanno male se io gli do certe notizie e li portiamo ad una vera conoscenza di se stessi ... senza forzature di nessun genere .. pensaci come si potrebbe fare .. ma vedrai che l'informazione non porta nessuno a stare male e alla fine alcuni di loro possono cambiare senza alcuna forzatura .. solo grazie all'informazione

Per un bambino abbandonato da un eterosessuale c'è un'altra coppia etero pronta ad adottarlo in modo che possa ancora sperimentare l'amore di una madre e di un padre .. come quelli che l'hanno abbandonato. Così che sappia che non tutti gli uomini e non tutte le donne sono uguali.
Tu stai difendendo chi uccide un genitore del bambino, pagandolo e facendolo sparire per tutta la sua vita ... io difendo i genitori che cercano di fare del loro meglio, non i criminali.
()
Anche quello pedofilo è naturale e Divino? Perché si forma anch'esso dopo la nascita in base a tanti avvenimenti della vita e in base alla persona che li vive ... allo stesso modo di quello etero e di quello omo di quello per gli animali .. sono tutti scientificamente la stessa cosa .. ma la sostanza è diversa e che fà la differenza sono stati degli avvenimenti del vissuto ... Allora gli avvenimenti sono naturali e divini, gli abusi sessuali subiti, la mancanza d'affetto, l'incomprensione ecc.. tutto naturale e divino?
Poi questo che mi indichi (uno dei tanti matrimoni religiosi di fedi che riconoscono le unioni gay che anche a Napoli abbiamo celebrato) l'avevo già letto da un'altra parte, sempre il medesimo ... e non può essere considerato un matrimonio religioso .. perché la chiesa non ha mai dato disposizione in quel senso ... è un sacerdote che ha preso una sua iniziativa... ma non c'è niente di provato ... è una specie di leggenda avevo letto.
Il problema è molto, ma molto prima del "matrimonio" perché alla fine se per l'uomo questo tipo di unione non porta al suo bene primo e ultimo... matrimonio o non matrimonio, civile o religioso .. non cambia la sostanza. Nel disegno Divino c'era una felicità più grande per questi 2 uomini nella realizzazione della loro vita ... e si sono arresi ad una sensazione che era il riflesso di un'altra condizione più profonda. Posso solo augurare a tutte le persone del mondo il loro bene e perciò non posso essere ipocrita e votar a favore di qualche cosa che so che non riflette questo. Poi se vogliono stare assieme lo stesso, auguro lo stesso ogni bene e di potersi realizzare il più possibile nella comprensione di se, attraverso quella relazione, che magari aiuta a fare chiarezza.

Tu vuoi a tutti i costi vedere e trovare il marcio in quello che faccio .. e non sai vedere il marcio che ti gira in torno ... ho più amore io per le persone con emozioni omosessuali di te, questo è poco ma sicuro.

(Sulla violenza ai gay in Russia) Non lo fanno solo con i gay .. è grave .. gravissimo che fa(ccia)no questo .. a me dispiace e non sono d'accordo ... comunque vedi con non è il fatto di poter cambiare e non poter cambiare, che frana questi episodi .. Sono la prima a dire che queste persone hanno seri problemi .. e non solo se picchiano le persone con emozioni omosessuali, ma anche i grassi che in tutto il mondo sono i più discriminati... anche i miei amici ex-gay devono nascondersi da molti gay che li minacciano di morte e li insultano .. questo è giusto secondo te? Non possono fare ciò che vogliono.. non possono avvisare il mondo che le emozioni omosessuali possono anche essere comprese e cambiate? Il gruppo che difendo è ancora più discriminato di voi. Molte persone difendono i gay .. ma gli ex-gay quasi nessuno ... eppure so che esistono perché ne conosco personalmente diversi oramai. (tutti quelli che ho conosciuto grazie a lei erano solo dei millantatori omofobi con profili anonimi, generalmente fascisti nei simboli indicati nelle foto su Facebook)
(Sempre sulle violenze in un sito russo contro io transgender) Prima di tutto questi ragazzi non erano nemmeno "gay" ma solo uomini effeminati in un regime dove l'uomo deve essere macho .. ma anche se avessero voluto "cambiarli" con le torture .. queste cose non hanno niente a che vedere (con) quello che sono le vere terapie riparative .. nessuno può cambiare obbligato da altri con sistemi del genere .. è solo disonestà lgbt far passare queste per terapie riparative .. come se pubblico lo stupratore seriale di bambini e poi metto il titolo "storie di violenza gay" ... è solo disonestà questa ... (Ciò) Che permette il cambiamento sono le correte informazione che cambiano il modo di vedere della persona ... tutto qui. Come quando sveli il trucco del prestigiatore e riesci a vederlo ... e la magia sparisce. Puoi chiamarle terapie informative ... ma quelle sopra sono tristi torture che sono la prima a condannare.

A me l'unica cosa che interessa è che le persone conoscano la verità sulle emozioni omosessuali .. le bugie porteranno sempre e solo sofferenza .. poi ognuno decide liberamente cosa fare con la sua vita ... ma la verità va detta.
Esiste sempre una verità ... se non esistesse, sarebbe vero che la verità non esiste ... perciò vedi che una verità esiste sempre ... la natura umana è fatta di verità.
(Spiego i famosi paradossi ed i limiti del nominalismo) Zenone sicuramente non la intendeva come dici tu .. ma il contrario .. se dici che la verità non esiste, allora confermi che esistono molte verità .. non che menti, dal momento che esistono molte verità come fai a negare quella che racconto io?
E come fai a confermare quello che dici tu, visto che là verità non esiste?
Te l'ho detto fai una passa in avanti ... esci dai tuoi preconcetti .. Nicolosi ha pagato 10'000 dollari ed ha documentato una raccolta di migliaia di persone cambiate .. manca solo la volontà di prenderne atto .. Ma fino a quando? Tanto la verità sarà sempre più evidente. Tra i miei amici di Facebook 2 si sono felicemente sposati quest'anno una ragazza e un ragazzo, altri sono fidanzati .. altri sono in cammino e hanno ancora pulsioni .. non più con la stessa frequenza .. ma ogni tanto gli capita .. Ma sono lo stesso felici della via che hanno scelto. Anche se al mondo ci fosse solo un ex-gay e una persona che vuole cambiare ... tu e tutti gli altri non avete alcun diritto di obbligarlo alla vostra scelta di vita .. perché alla fine, al di là delle pulsioni che non sono una scelta, .... ma cosa farne lo avete scelto voi.. seguite lo stimolo .. altri comprendono da dove arriva e cosa rappresenta.

Ora mi hai stufata .. pensa poi quello che vuoi .. tanto le persone cambiate lo conosco e non le fai sparire con la tua insistenza ... io continuerò ad informare gli adolescenti in modo che sappiano che c'è un'alternativa alle vostre menzogne .. mi dispiace di quanto puoi essere cieco.
.. mi dispiace .. ma se non ti ci metti tu a capire .. nessuno lo può fare al tuo posto .. ti ho messo molte testimonianze di gente che cambia .. gente che era convinta omosessuale ed ora non tornerebbe mai indietro .. pensi che il mondo è pieno di bugiardi ... cerca tu di capire la verità dove sta .. leggiti tutto quello che pubblicano nei vari forum gay.. vedi come esiste un'ambiguità di tutto quello che raccontano .. non esiste l'ESSERE GAY ... mettitelo nella testa. La sessualità si forma dopo la nascita, non prima .. se insisti su queste cose che sono dimostrate dalla scienza .. non so che dire.
Sei patetico .. spero che stai scherzando e non credi veramente a quello che scrivi, ho visto i filmati di Nicolosi e molti altri ne ho riportato il discorso di 2 nel mio blog su quello che sono le terapie riparative .. voi avete riempito il mondo di menzogne, molti ragazzi avrebbero bisogno d'aiuto e restano lontano per colpa vostra e poi li trovate morti giù dai palazzi e avete ancora il coraggio di incolpare i compagni di scuola ... siete dei mostri!

Non esiste l'essere gay e tantomeno migliori per categorie ... ci sono migliori e peggiori in ogni posto.
Tu nonostante sei uno zuccone .. non mi stai antipatico.
Sarai migliore quando comincerai a comprendere la verità e uscire dal tuo ristretto modo di vedere le cose
Se ti capita un giorno di essere attratto da una donna ... non farti problemi ... è perché in verità non esiste l'essere gay .. perciò non metterti delle barriere a quello che senti.

Dovresti guardarti molti di questi filmati .. cominceresti ad aprire di più la tua mente .. e se sei un psicologo questo non guasta... altrimenti fai danni con i tuoi pazienti .. li rovini, voi avete in mano il destino delle persone, non hai dei di che danni puoi fare ... perché non posso raccontarti ... ma potete veramente spingere un uomo al suicidio con la vostra superficialità.
Fai bene a darmi queste notizie sui preti pedofili .. sai quanto li odio anch'io .. non sono certo io a proteggerli .. c'è uno dei ragazzi del nostro gruppo, che quotidianamente di racconta di preti che ci provano con lui... un giorno, senza dire niente a loro li ha introdotti tutti (una trentina) all'interno di un gruppo chiuso di ragazzi che stanno cambiando .. quando si sono resi conto di quale gruppo si trattava .. piano, piano si sono dileguati tutti ... purtroppo è veramente triste, la chiesa stessa oltre le vittime di abusi è vittima a sua volta di questi predatori ...
Niente è stabile nel corso della vita, tutto cambia, perfino le rocce i sassi cambiano ... avrei molto bisogno di una tua collaborazione per aiutare questi ragazzi a trovare uno spazio dove stare bene .. io sono consapevole che avvolte hanno proprio la necessità di entrare in una relazione omosessuale, per riempire un bisogno emotivo e poter andare oltre ... Io non sono promotrice del cambiamento a tutti i costi, voglio solo che le persone sappiano che questa possibilità esiste per tutti. Sono stufa di vedere credenti che credono che la possibilità è solo riservata a loro... la metà dei ragazzi del nostro gruppo è arrabbiata con me, perchè sto portando quella che ritenevano una loro esclusiva a tutti ... perché questa è la verità che ho conosciuto negli anni. Il cambiamento è per tutti e la scienza e le testimonianze l'hanno dimostrato. Dobbiamo creare un ponte dove le persone possono muoversi nella ricerca, dobbiamo portare la verità ... e vorrei tanto che tu lo capissi, ma forse non sei la persona giusta. Se continui ad ostinarti a non vedere la realtà dell'essere umano alla luce delle nuove scoperte scientifiche, farai solo male a tanta gente... ne sono profondamente rattristata. Esci da quello schema mentale, noi siamo fatti solo d'energia, questo non esclude Dio per me e lo può escludere per te .. ma questo è quello che la scienza ha provato.. tutto è energia intelligente che muta. Approfondisci li studi invece di fare lo zuccone, io voglio venire verso di voi ... Sono stata alla riunione di Firenze, ho sentito i politici parlare ad uno ad uno .. tutti erano solo preoccupati di difendere la loro famiglia, nessuno si è posto la domanda di cosa sia veramente "un omosessuale" quali siano i suoi bisogni più profondi ... avevo preparato un discorso perfetto da fare. Ma vedere i "cristiani" tanto egoisti e la mancanza d'amore nei confronti di altri mi ha così profondamente rattristata, che quando ho preso la parola, seduta accanto a loro e rivolta al pubblico ... invece di leggere, quasi mi metto a piangere parlando solo della mancanza d'amore da parte di tutti noi verso di voi. I miei amici erano delusi di me, perchè avrei dovuto leggere ... ma i dolore che ho provato mi ha impedito di farlo .. così poi la parola è passata ad altri. Insieme possiamo portare il bene per voi .. cosa te ne frega se un ragazzo decide di cambiare o decide di seguire la vita gay, l'importante è che sia una sua decisione ... diamo lui le 2 possibilità, esistono credimi, ma sono coperte anche da chi le promuove in modo errato. Che si è appropriato di questa possibilità.

Il credersi gay serve solo ad ignorare queste 4 realtà: Le Boulch (1975) descrisse 4 fasi di sviluppo dello schema corporeo: corpo subito, corpo vissuto, corpo percepito, corpo rappresentato. …"

Far cambiare Religione Cosa c'entra .. potrebbe essere anche una buona idea se vi fosse uno scopo comune... perché no. Se non vuoi partecipare non importa ... lo organizzerò con l'altro ragazzo .. gli dico di invitare un centinaio di ragazzi gay e lesbiche e poi io gli do informazioni .. solo e esclusivamente informazioni che esistono nel mondo della scienza... poi vediamo cosa succede.
Resta nella tua ignoranza e crediti geneticamente gay.. cavoli tuoi

Tu non potrai mai proibire alla gente di cambiare ... cambiare due cose naturali .. non è reato .. cambiare per informazione non è reato ... Tanto vi possiamo raggirare come vogliamo perchè la verità è dalla nostra parte. Voi fate solo del male a voi stessi e ai vostri figli

Ora mi hai rotto le scatole .. io non ho mai detto che è un errore da cambiare .. ho sempre e solo detto che CHI VUOLE PUO' CAMBIARE .. ripeto: CHI VUOLE, chi vuole , chi vuole (che comprende chi non vuole) .. PUO ' puo' puo' (che non significa deve) .....

Raggiriamo la vostra prepotenza e ottusità mentale .. non vi basta di fare quello che volete .. volete imporre per legge di fare tutti quello che fate voi, di credere tutti quello che credete voi .. quando la scienza è lì che parla e voi non avete più niente per smontarla .. a questo punto ritengo intelligente da parte vostra ammettere che purtroppo vi hanno preso in giro ... le associazioni LGBT vi hanno raccontato un mucchio di menzogne .... almeno liberate le generazioni futuro da tutto questo e lasciateli liberi di decidere da soli da che parte andare.
Papa Francesco non vi da ragione .. Papa Francesco non è un medico o uno scienziato ... che ne sa lui del fatto che la sessualità è un'emozione che può cambiare

Tu non devi smontare me ... ma la scienza .. oltre far sparire tutti gli ex-gay che continueranno ad aumentare
Porta le prove che la sessualità non è un'emozione .. che l'orientamento sessuale non è altro che la direzione di un'emozione .. e poi ne riparliamo .. Smenti(sci) il prof . Imbasciati.

Parla con me solo qui nel privato .. almeno eviti di fare figure (una caterba di insulti e minacce che non vi dico).. te l'ho detto che in fondo mi dispiace e non solo a me .. a tutti quelli che ti leggono e hanno cuore.
Gli altri ti insultano... io non posso buttare fuori dalle amicizie tutti quelli che hanno comportamenti "strani" (ma ha buttato fuori me quando ho iniziato a immettere informazioni scientifiche).. li avviso nel privato come ho fatto con te e con altri.
Mi servo di tutti per il mio scopo... di informare... anche di te.

Il mondo che abbiamo creato è il prodotto del nostro pensiero. E dunque non può cambiare, se prima non modifichiamo il nostro modo di pensare.
( Albert Einstein )

> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 260