VIRTUALE E DINTORNI...
Cosa ci racconta la rete
di Francesco Bollorino

I video tratti da IRIS, un esperimento di comunicazione

Share this
2 maggio, 2016 - 12:11
di Francesco Bollorino
Per far conoscere il volume IRIS pubblicato a fine marzo presso l'editore Alpes, allo scopo evidente e legittimo di favorirne la diffusione ho realizzato tre video leggendo altrettante favole.

Non mi sono limitato a pubblicare i video sul Canale Tematico Youtube come faccio normalmente con i contributi che vengono prodotti dal Canale ma, data la loro brevità che lo consente come dimensioni, li ho pubblicati anche su Facebook.

La pubblicizzazione del link è stata paritetica e ho così potuto osservare la viralità di Facebook rispetto a Youtube che ha generato molte viste in più rispetto a Youtube.

Il dato evidente è che pure su Facebook la comunicazione video sta prendendo sempre più piede e che pertanto "pubblicare" su Facebook risulta essere un buon vettore per veicolare informazione fatto salvo l'evidente maggiore obsolescenza che la presenza sul Social comporta rispetto alla presenza su Youtube dove i video continuano ad essere cercati e visti nel tempo mentre su Facebook prevale il qui e ora associato ad un rapido oblio.

E' indubbio che la ragione risiede nel "non rilievo" che i video di Facebook hanno su GOOGLE a differenza dei video caricati su Youtube ma al tempo stesso la cosa mette in evidenza le diverse filosofie di comunicazione che soddendono la "vita on line" delle due piattaforme.

Per altro la tipologia di video proposti su Facebook in generale differisce molto dal composito buquet di Youtube: se su Youtube si trova "davvero di tutto" su Facebook, per la vocazione eminentemente "personale" degli account prevalgono i video "selfie" con scarsa o nulla vocazione di comunicare contenuti ma piuttosto "stati" o "modi di essere". Resta il fatto che le visualizzazione raggiungono numeri impressionanti dell'ordine dei miliandi di visioni data l'attrttanto impressionante diffusione di post video sulla piattaforma per l'estrema semplicità di trasferire contenuti multimediali dallo smartphone al Social in un connubbio: Social platform - Mobile che rappresenta indubbiamente una delle chiavi di volta della comunicazione di oggi.

Certo è che il giorno in cui la presenza video su Facebook verrà maggiormente curata rispetto all'attuale "mordi e fuggi" e quando le capacità di ricerca interna di "contenuti" verrà migliorata su Facebook mala tempora potrebbero correre per la madre di tutti i video della rete.

Ecco i tre video pubblicati:

IRIS LE FAVOLE: l'usignolo letto da Francesco Bollorino

IRIS LE FAVOLE: Ranocchietto letto da Francesco Bollorino

IRIS LE FAVOLE: "Regali" letta da Francesco Bollorino


 
IRIS LE FAVOLE: "CUORI & INTERRUTTORI" letta da Francesco Bollorino

> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 526