I MEDICI-GAY ed i pazienti LGBT di ogni medico!
Raccolta e analisi di casi personali, clinici, tra colleghi e di fantasie sull'omosessualità di medici e pazienti.
di Manlio Converti

NUOVE FAMIGLIE e GPA a BENEVENTO

Share this
3 ottobre, 2016 - 16:14
di Manlio Converti

A Benevento in appena dieci minuti devo rispondere durante una tavola rotonda ad una domanda su “cosa ne pensano gli psichiatri delle nuove genitorialità, anche quelle omosessuali e quelle ottenute tramite Gravidanza Per Altri (GPA)?” Ecco il testo integrale e soprattutto in coda la bibliografia essenziale, trovata tramite EBSCO e PUBMED cercando solamente le Review tematiche.

<<È molto difficile rispondere a questa domanda, ho dovuto studiare e ripartire dal criterio di arte medica, che è anche scienza e coscienza. I tre elementi oggi sono soggetti definitivamente alla tecnologia e all'Evidence Based medicine, tuttavia oggi ascoltiamo nel merito opinioni personali e discorsi etici, ma anche veri e propri discorsi d'odio, che non possiamo fingere di ignorare. Ascoltare l'aspetto artistico, Esculapio, Apollo e Dioniso ci vengano in contro, non sarebbe male, svelando eroi romantici dietro sofferenze e verità nascoste da pregiudizi e veli di mistero. Tuttavia la mia sarà una relazione tecnica basata sulle review di Pubmed ed Ebsco divisa in cinque parti. Questa era la prima, il prologo.

(In realtà nel frattempo scorrono immagini di fondo ed espongo tre libri come una barriera: Aldous Huxley - I diavoli di Loudun; Elena Gainini Belotti - Dalla parte delle bambine; Michel Foucault – Nascita della biopolitica)

Nella seconda vi spiego come non esista una posizione comune degli psichiatri italiani, perché, tranne oggi a Benevento, nessuno parla in sessioni scientifiche dei temi etici. Possiamo comunque dividere le opinioni degli psichiatri italiani in cinque gruppi.

1) Quello che va in televisione, dice esplicitamente che gli omosessuali devono curarsi e nel merito della Gravidanza Per Altri, ad esempio, Crepet ha parlato di nazismo durante un confronto con Vladimir Luxuria. A parte che era più ragionevole parlare di Comunismo, data la storia politica dell'ex onorevole Luxuria, perché comunque mangiavano i bambini, quando è stato Berlusconi a dare del Kapò a Schultz c'è stata una levata di scudi internazionale. I nazisti hanno ucciso centomila omosessuali e un milione e mezzo di minori, anche prendendoli a calci e usando quelle elettrificata come reti. La Gestazione Per Altri, serve per far nascere i bambini!

2) Ecco che il silenzio dei medici su questo punto ci introduce il secondo gruppo, quello di maggioranza: i gregari, perché il silenzio è assenso, anche se personalmente presi uno ad uno direbbero il contrario, in realtà generalmente evitano l'argomento del tutto.

3) Il terzo gruppo gli assomiglia, il silenzio infatti diventa omertà nel caso di Medici omosessuali e lesbiche che si nascondono e lasciano me solo su questo palco. Ovviamente fare Coming Out non implica alcuna conoscenza. Ho dovuto studiare per questa relazione, ma l'omertà rinforza due volte i discorsi d'odio del primo gruppo.

4) Il quarto gruppo usa le tesi scientifiche e le review internazionali e scopre che tutte le discriminazioni sono solo pregiudizi privi di base scientifica. Pensavo di esserci solo io in questo gruppo, perché non avendo studiato prima l'argomento non sapevo che fosse questa ad esempio la posizione del presidente degli psicanalisti e di Thanopoulos, che trovate in bibliografia. Identica è quella dell'intero Ordine degli Psicologi, grazie al lavoro di Lingiardi, Roversi e Valerio, che sono anche psichiatri. Esistono soprattutto studi scientifici precisi, di cui vi ho lasciato una bibliografia molto scarna nel sito del mio blog su Psychiatry Online, ma voi stessi potrete cercare le review usando Pubmed invece di Google. Tutti come psichiatri e medici dovremmo ricordarci che non possiamo prescindere dall'esistenza di evidenze scientifiche altrimenti torniamo al Medio Evo, ed alla persecuzione contro Galilei e Giordano Bruno!

5) Il quinto gruppo allora è quello dei bugiardi. Mi riferisco al Presidente della SIP psichiatra, che a Febbraio 2016 sul tema della Stepchild Adoption per le coppie omosessuali, in polemica con il Presidente della SIP pediatra, che aveva solo esposto un pregiudizio motivato da un discorso d'odio. Il presidente SIP psichiatra, cui non posso aderire finché sarò oggetto di terapia, di odio o di compassione da parte dei suoi membri più illustri, ha detto che non esistono ancora studi scientifici precisi nel merito. Questa l'avevo accolta come un'apertura dalla massa in silenzio o costretta all'omertà, e soprattutto come contrasto attivo ai discorsi d'odio ascoltati fino ad allora in prevalenza, ma a Marzo 2016 la WPA, associazione mondiale degli psichiatri, cui aderisce anche la SIP psichiatra, pubblica dopo 26 anni dalla nota OMS sulla normalità dell'omosessualità ben sei punti esplicativi nel merito anche della genitorialità Lgbt e delle azioni specifiche cui gli psichiatri devono attenersi. Nel volantino giallo c'è la traduzione del testo e il link dove leggere l'originale. Come poteva il presidente SIP psichiatra non saperne nulla il mese prima? Soprattutto perché non è stata ancora neanche discussa alla SIP? La SIP mente, sapendo di mentire!

Entriamo così nel terzo punto. L'aspetto internazionale. Cosa c'entra che parlo di genitori omosessuali quando solo una minoranza di gay usa la GPA, nessuno in Ucraina né in India, dove la legge non lo permette, quando soprattutto poi in Italia ci sono tra le 500 e le 1000 famiglie Lgbt al massimo? La GPA è una pratica identica alla FIVET, tranne che richiedenti e gestante non sono la stessa persona. Queste tecniche esistono dal lontano 1978. La questione in termini legali e quindi scientifici per analizzare i casi dal punto di vista medico, psichiatrico e psicologico, viene posta dal caso Baby M nel lontano 1986. In Francia delle sé dicenti femministe lanciano la moratoria contro la GPA nel 2013, puntualmente quando era in discussione il Matrimonio Paritario. I gruppi analoghi italiani fanno partire la stessa polemica nel 2015 quando inizia veramente l'iter per le Unioni Civili. La nota WPA riconosce l'universalità della capacità genitoriale, senza parlare di GPA ma tra le famiglie valutate c'è sempre dal 1986 il gruppo di famiglie con bambini avuti dalla GPA. In Francia l'ordine dei medici si è battuto attivamente a favore del Matrimonio Paritario e della Genitorialità Lgbt, perché molti medici hanno posto la questione facendo Coming Out da anni, associandosi e studiando il merito, sopratutto della relazione medico paziente Lgbt, su cui spero un giorno ci incontreremo. Il mio gruppo insomma non è omertoso ma ricco di risorse, in Francia... Nel merito della GPA l'ordine dei medici, e qui va dato merito all'ordine dei medici di Benevento di aver compiuto lo stesso gesto con questa tipologia allargata di evento, ha pubblicato una nota in cui riconosce che ci sono aspetti che coinvolgono tutta la popolazione, per cui è necessaria una discussione allargata, ma che nel merito non esiste nessuna differenza significativa tra le gestanti e i bambini nati con la GPA o in altri modi per cui se la legge dovesse cambiare loro garantiranno caso per caso gli stessi criteri di qualità medica e psicologica dei Paesi anglosassoni dove c'è una regolamentazione precisa, appunto da decenni.

Il quarto punto, è quello dedicato a Dioniso. Vi ho fatto scorrere immagini di torture vere, non ho trovate quelle in cui si capisce che l'Italia è il primo paese al mondo per prostituzione, anche pedofila, anche all'estero, ed il secondo in Europa dopo la Polonia per schiavitù, in genere nei lavori agricoli, e di lavoro minorile, trovate la bibliografia online. Le immagini scandalose sono state mischiate con quelle di famiglie e gestanti GPA vere, eterosessuali ed omosessuali, alcune anche storiche, per farvele vedere di persona, altrimenti vaghereste nell'ombra di un'idea astratta. Ci sono anche transessuali FtM che hanno deciso di avere figli nonostante la trasformazione parziale. Non possiamo dimenticare tutte le coppie lesbiche che fanno figli all'estero con la Fivet, perché è vietata in Italia. Gay e Lesbiche inoltre donano il seme e gli ovuli per la Fivet di chiunque, così come donano il sangue. Tutte queste persone esistono e sono felici perché fanno nascere un bambino o semplicemente donano la vita! Trovate che le immagini del nazismo, dell'espianto di organi anche da minori vivi, siano uguali?

Quinta ed ultima parte. Entriamo nel merito dei lavori scientifici sulle tre parti che partecipano alla GPA. Richiedenti, Gestante, Bambini. In realtà laddove c'è una legge anglosassone le parti sono quattro, perché c'è anche il marito, forse oggi anche moglie talvolta, della gestante, che ha già avuto figli e che appartiene alla middle class...

1) I Richiedenti studiati non hanno mai mostrato psicopatologie o sadismo. Sono tutti mediamente più consapevoli come genitori rispetto alla popolazione generale, ma questo è ovvio ed è sovrapponibile al dato dei genitori adottivi o che accedono alla FIVET.

2) Parliamo dei Bambini, intorno al cui benessere ruotano le poche cause fatte nel merito, con esiti diversi, dopo il caso Baby M del 1986. Non mi interessa la giurisprudenza, ma gli studi qui si sono moltiplicati perché era il problema centrale qualunque fosse l'esito del processo di Adozione da parte della Gestante, che non essendo la madre biologica può solo “adottare” il neonato, non dimenticatelo. Gli studi ci dicono, con grande giubilo di tutti padri, nonni e zie, ma soprattutto dei genitori adottivi, che non c'è nessuna differenza tra i bambini della GPA e gli altri. Bisogna risalire ad un libro di Fisiopatologia del 1968 in cui si era sperimentato sulle scimmie neonate l'allattamento da parte di una bambola calda e di un robot freddo. Vittoria questa volta anche delle donne che non vogliono avere figli o non vogliono allattare. Solo un robot danneggia fisicamente e per quanto osservabile psicologicamente il neonato! Le donne poco interessate ad essere madri o non interessate all'allattamento è meglio che evitino dunque e lascino fare alle balie naturali o artificiali. A tal proposito, nessuno si è mai lamentato della prostituzione delle balie... Uno dei lavori in bibliografia parla di bambini di sette anni, età considerata critica da parte dei pediatri e neuropsichiatri infantili. Anche in questo caso non c'è nessuna differenza significativa tra bambini della GPA e altri. Tuttavia, Dioniso si chiede, pensate davvero che soffra il figlio di Ronaldo? Ultimo messaggio, il più importante, forse, per questo centellinato all'ultimo istante disponibile.

3) La Gestante! Secondo gli studi scientifici trovati, e ne ho citato solo uno abbastanza completo, le gestanti seguite anche dopo il parto non mostrano nessuna psicopatologia di alcun tipo! Generalmente presentano tratti assertivi, che alcuni psicologi dicono siano maschili, ma questo è ovvio. Accedono come gestanti quelle donne che non cambiano idee ogni tre minuti. Tratto femminile, secondo alcuni psicologi. Nel post partum solo alcune mostrano un lieve stress per l'allontanamento del neonato e una tristezza valutata come lieve, ampiamente compensata nelle stesse donne dalla gioia di aver fatto nascere un'intera famiglia! Il punto è che se anche Vendola si è attardato a portare il neonato in Italia, probabilmente per garantire l'allattamento al seno, comunque consigliato dai pediatri, è anche voluto tornare in Canada perché si è creato un nuovo legame, tra genitori richiedenti e gestanti, di cui parlano solo le immagini scandalose dionisiache che vi sto mostrando.

Conclusioni: Leggi repressive facilitano la Deregulation in Paesi del Terzo mondo, ma anche così, fare nascere nuove famiglie non ha scientificamente nulla di sbagliato, rispetto soprattutto agli orrori reali cui vengono paragonate, per le quali nessun sè dicente gruppo femminista o organizzazione omofoba interviene mai. Non esiste nessuna evidenza scientifica dal 1986 di stress o patologia psichiatrica di neonati, gestanti e richiedenti, qualunque sia il genere, l'orientamento sessuale o la modalità di gestazione. Concludo affermando l'evidenza contro il pregiudizio, nel solco tracciato dalla WPA e dall'Ordine dei Medici francese, chiedendo che il testo della WPA in sei punti sia approvato dall'Ordine dei Medici di Benevento e attraverso esso in tutti gli altri Ordini dei Medici Italiani, nel rispetto della Evidence Based Medicine e, sinceramente, anche del buon senso e l'adesione al gruppo di lavoro riunito a Bruxxells contro ogni pregiudizio e contro ogni fantasma. Grazie per l'attenzione.

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE:

Che bello, il mondo alla rovescia. I cristiani fanno discendere la donna dalla costola di un uomo, mentre è l'uomo ad essere disceso da un utero femminile!

La diffusione della pratica IN ITALIA della Surroga, o meglio della ricerca di clienti italiani: http://www.corriere.it/cronache/16_giugno_03/madre-surrogata-troviamo-no... http://video.corriere.it/gli-incontri-segreti-a-roma-avere-figlio-tramit...

La questione della Surroga è solo frutto dell'Omofobia: http://www.internazionale.it/opinione/marino-sinibaldi/2016/03/03/matern...

NAZISMO 1,5 milioni di minori uccisi in modo atroce nei campi di concentramento. https://www.ushmm.org/wlc/it/article.php?ModuleId=10005142

PEDOFILIA L'Italia al primo posto nel turismo pedofilo nel mondo http://27esimaora.corriere.it/articolo/turismo-sessuale-e-prostituzione-...

TRAPIANTI da VIVENTE http://www.lastampa.it/2013/10/27/italia/cronache/incubo-trafficanti-di-...

TRAPIANTI da MINORI ANCORA VIVI http://www.repubblica.it/online/mondo/afgdodici/organi/organi.html

PROSTITUZIONE MINORILE http://www.huffingtonpost.it/2015/03/15/allarme-prostituzione-minorile-s...

SCHIAVITU' MINORILE in ITALIA http://www.repubblica.it/solidarieta/cooperazione/2013/08/22/news/tragtt...

SCHIAVITU' Secondo posto per l'ITALIA in EUROPA http://www.repubblica.it/solidarieta/cooperazione/2013/08/22/news/tragtt...

Dal 1978, anno della nascita della prima bambina con fecondazione artificiale, al 2009, sono stati oltre tre milioni nel mondo i bambini nati attraverso le tecnologie riproduttive (omologa, eterologa, Gpa). Per saperne di più: http://www.stateofmind.it/2015/10/fecondazione-assistita-comunicarlo-bam...

SURROGATA per 100mila bambini NATI cifre ufficiali o numeri dati al bancolotto di una clinica interessata: http://vitanovaclinic.ru/it/services/surrogacy/

Nel 2012 in UK 167 bambini nati da maternità surrogata, contro i 131 del 2011. Studio statistico: http://www.nostrofiglio.it/concepimento/fecondazione-assistita/londra-bo...

SURROGA e RAPPORTO genitori richiedenti-gestante-neonato/a nel post-partum http://www.vanityfair.it/news/mondo/16/03/28/storia-mamme-surrogate

NON ESISTE NESSUNA DIFFERENZA PER IL BAMBINO e i GENITORI http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16423152 http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3210890/

MODELLO ADOZIONE e MODELLO COMPENSO ECONOMICO Il primo caso è ipocrita, perché sfrutta il lavoro senza compensare il rischio della gravidanza. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25344026

VIVIAMO IN UN SISTEMA DI MERCATO, neoliberista o neokeynesiano, quando democratico, altrimenti abbiamo dittature di mercato e dittature feroci e basta... Foucault, Nascita della Biopolitica

L'ordine dei Medici Francese riconosce che spetta al legislatore decidere in materia di surroga (intesa come eterologa o come utero in affitto), perché di interesse generale e sociale. Tuttavia, avendo stilato una lista di motivazioni a favore e contro, avoca a sé il diritto di spiegare e valutare i rischi effettivi per tutte le parti in causa, riconoscendo che gli studi attuali dimostrano che sia per il corpo che per la mente non ce ne sono affatto molti, e che quindi vadano fatte valutazioni trasparenti caso per caso secondo protocollo. (ecco il testo in inglese partendo dalle ipotesi contrarie la GPA: the ban on financial exploitation of the human body;--possible exploitation of the surrogate mother;--the risk of undermining the symbolic value of maternity;--psychological and physical risks for the surrogate mother;--psychological and physical risks for the child;--risks for the surrogate mother's couple and her other children;--risks for the infertile couple;--the risk of abuse; and--financial issues) The Academy points out that the long-term mental and physical risks are poorly assessed and recommends that, if surrogate pregnancy were to be legalized, the risks should be strictly evaluated, both objectively and transparently, and the practice should be strictly controlled.) http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19883013

Tranne rari casi, come il celebre Baby M del 1986, raramente la madre surroga rifiuta di cedere il bambino. Secondo questa review gli studi nel merito soffrono del clima culturale del Paese in cui sono fatti e generalmente la maggioranza delle donne in età fertile e la popolazione generale sono contrari alla pratica della surroga. Tuttavia tutti gli studi attuali dimostrano che sono in alcuni casi le donne possono avere uno stress lieve maggiore delle altre, senza alcuna correlazione con la depressione o altre condizioni patologiche maggiori. La maggior parte delle donne che hanno praticato la surroga non mostrano differenze significative, solo alcune hanno sentimenti ambivalenti di tristezza per l'allontanamento del bambino/a e di felicità per aver contribuito alla nascita di una nuova famiglia. Testo in inglese: “Unfortunately, societal attitudes towards surrogacy have been highly stigmatized by a few exceptional cases such as the 1986 Baby M case.  In this complicated legal case, the surrogate mother, Mary Beth Whitehead, violated the surrogacy contract by refusing to give up the child to Elizabeth and Howard Stern.  However, such cases are extremely rare.  Although findings show surrogate mothers rarely suffer from extreme psychological distress when relinquishing the child, surrogacy still affects the mental health of these women.  In societies where surrogacy is stigmatized, it is important to provide these women with support both during and after the pregnancy.” https://web.stanford.edu/group/womenscourage/Surrogacy/health.html

Troviamo anche nel testo della SPI (società psicanalitca italiana) l'articolo pro GPA della presidenza: http://www.spiweb.it/dossier-spiweb/925-maternita-surrogate/quanti-genit...

Le madri che si sottopongono a surroga (eterologa o utero in affitto) rispetto a madri naturali nello stesso contesto culturale sono meno affette da ansia e depressione ed hanno relativamente maggiore autostima: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25487002

Il lungo viaggio della legislazione e della problematica del legame madre gestante/figlio non geneticamente correlati, anche nell'interesse del minore... dal 1986!! https://www.lclark.edu/live/files/8333-lcb152art11hisano

Ultima review scientifica (e non una lista di pregiudizi) che parla ancora una volta della mancaza di alcuna differenza (nello studio non sono considerati i richiedenti gay): https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26454266

Ultima review sulla Fivet per lesbiche e GPA per richiedenti gay: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26022418 parla di una migliore efficienza nella riproduzione (ma questo è ovvio perché le coppie etero che accedono a GPA e FIVET hanno problemi di fertilità mentre gay e lesbiche non ne hanno affatto)

Alcuni studi si preoccupano del benessere dei genitori che richiedono Fivet o GPA: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26232745

Come dal punto di vista dei genitori costretti dalle leggi repressive a cercare in altre nazioni la possibilità di fare figli con la Fivet o la GPA (che sono la stessa tecnica a parte che la gestante non è la richiedente in caso di GPA). https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24120561

Questa review si occupa del benessere di bambini e genitori quando si svela il segreto della donazione dei gameti o della gestante. Il testo scopre che chi fa la FIVET tende a mantenere egoisticamente il segreto, mentre chi fa la GPA rivela precocemente ai figli l'identità della gestante (anche perché di solito si è creato un legame reale durante la gravidanza e l'allattamento, mentre non esiste alcun legame con sperma ed ovulo di donatori ignoti). https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18460941

C'è chi si preoccupa di offrire supporto psicologico alle coppie che chiedono di risolvere problemi di infertilità durante tutto il percorso, invece di ergersi a censori si crea un processo di accoglienza della nuova famiglia: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17938041

Qualcuno ha verificato che la GPA è perfino migliore della Fivet per il benessere dei minori. Le differenti e migliori caratteristiche fisiologiche si ottengono grazie ad un ambiente uterino perfettamente sano, rispetto a quello di una donna con difficoltà che acceda alla Fivet. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11212069 A questo punto...

INVITO TUTTE E TUTTI AD ADERIRE ALLA TESI della Riunione Europea a favore della GPA: http://www.certidiritti.org/2016/09/27/gestazione-per-altri-nasce-a-brux...

Comunque anche ìn Italia si inizia a creare un fronte di Femministe per la SURROGA: http://27esimaora.corriere.it/16_settembre_30/surrogata-se-alcune-femmin...

ALLA FINE se davvero siete arrivati fin qua OFF TOPIC L'ultimo verdetto della Cassazione ha confermato il decreto con il quale la Corte di appello di Torino, nel dicembre 2014, ha ordinato all’Anagrafe di Torino la trascrizione dell’atto di nascita di un bimbo nato da due madri (ovulo di una e utero dell'altra appunto per migliorare il benessere del minore usando la GPA invece della FIVET). Il Tribunale di Torino l’aveva in precedenza negata «perché contrastante con il principio di ordine pubblico in base al quale madre è soltanto colei che ha partorito il bambino». La Cassazione ha definitivamente affermato che: «La regola secondo cui è madre colei che ha partorito, a norma del III comma dell’art.269 c.c., non costituisce un principio fondamentale di rango costituzionale, sicché è riconoscibile in Italia l’atto di nascita straniero dal quale risulti che un bambino, nato da un progetto genitoriale di coppia, è figlio di due madri (una che lo ha partorito e l’altra che ha donato l’ovulo), non essendo opponibile un principio di ordine pubblico desumibile dalla suddetta regola». Le conseguenze sulla Stepchild Adoption, Adozione, Fivet e GPA estese alle coppie omosessuali sono evidenti. La politica è fermata da pregiudizi antiscientifici e, a quanto pare, anticostituzionali.

> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 703