DOPO IL DELITTO
Il supporto psicologico alle famiglie delle vittime
di Rossana Putignano

Roma: 26 maggio convegno sul tema della Pedofilia

Share this
17 maggio, 2018 - 11:09
di Rossana Putignano
Un articolo di Angelo Barraco 

Roma – Il 26 maggio, dalle 10.30 alle 17.00, al Museo Storico Nazionale dell’Arte Sanitaria a Lungotevere in Sassia al civico 3, a Roma, avrà luogo un importante convegno dal titolo “Pedofilia”. L’Evento gratuito è stato promosso dall’Associazione Big Mama, che si occupa nel dare una mano concreta a tutte le donne.

Michela Donvito , Presidente dell’Associazione Big Mama, ci ha spiegato che “Il convegno si propone di affrontare il fenomeno della pedofilia tramite un approccio multidisciplinare. Il fine è quello di fornire ai partecipanti non solo una conoscenza più adeguata dell’argomento in termini legislativi, criminologici e psicologici, ma anche di proporre ulteriori strumenti per farsi un’idea sulla presenza di eventuali segnali di abuso sessuale nei minori. Altri obiettivi sono di illustrare alcune strategie utilizzate frequentemente dai pedofili a fini di prevenzione, nonché evidenziare alcuni nuovi pericoli in tema di adescamento dei minori, con particolare riferimento alle possibili trappole presenti sul web”
Tra i relatori di questo importante convegno ci sarà il Professor Vincenzo Maria Mastronardi, Psichiatra, psicoterapeuta, già Direttore della Cattedra di Psicopatologia Forense; Direttore del Master in Criminologia presso Unitelma Sapienza e presso la Università degli studi internazionali di Roma UNINT, il cui intervento, dal titolo “Il Trattamento del pedofilo: è possibile la riabilitazione? Esperienze internazionali” e affronterà anche il tema del trattamento psichiatrico per i pedofili e le vittime; la Dott.ssa Alessandra Angiuli, Giudice tutelare del Tribunale di Crotone, parlerà degli  “elementi sintomatici dell’abuso sul minore nella prospettiva del giudice tutelare”; la Dott.ssa Federica Focà, Pedagogista Familiare e Mediatrice Familiare, parlerà degli “Identikit e strategie del pedofilo” proponendo una definizione di pedofilia e un possibile identifik del pedofilo e delle strategie che frequentemente vengono messe in atto. Il Dott. Giuseppe Guarcini, Criminologo e l’Avv. Luca Volpe interverranno rispettivamente sul “reato di adescamento di minori dopo la Convenzione di Lanzarote” e “La Pedopornografia”, affrontando gli aspetti legati alla materia con particolare attenzione alla normativa in merito all’adescamento di minori e alla lotta contro lo sfruttamento sessuale di bambine e la lotta contro la diffusione di pornografia infantile (di cui alle leggi, tra le altre, 172/2012 e 38/2006). L’Avv. Gianfranco Piscitelli, penalista -Presidente Penelope Sardegna - Referente per la Sardegna dell'Associazione Gens Nova, interverrà con “I mille volti del mostro. Giù la maschera!” proponendo degli importanti spunti di riflessione sui pericoli del web e l’adescamento dei minori. La Dott.ssa Emanuela Piredda, Psicologa e Psicoterapeura, parlerà di “Introspettive psicologiche del bambino abusato “ il trauma del bambino abusato” e spiegherà le conseguenze psicologiche di un bambino vittima di abusi sessuali, indicando gli elementi definibili indicatori di abusi. Il Sign. Giuseppe Filosa interverrà su “il nostro obiettino: il sorriso dei bambini” spiegando gli obiettivi dell’Associazione no profit B.A.C.A (Bikers Against Child Abuse), di cui fa parte e si occupa di combattere le violente sui minori. 
> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 532