EQUIPOLLENZE VALIDE FINO AL 2002

Share this
1 ottobre, 2012 - 14:14

 

La Bindi proroga di 2anni la validita' delle specializzazioni affini alla principale per l'accessoai concorsi
(dal Sole 24 Ore Sanitàdel 22-28 febbario 2000)

A tempo scaduto, Rosy Bindi proroga di due anni la validità diuna specializzazione in una disciplina affine a quella di posti messia concorso per la dirigenza sanitaria del Ssn.

Il provvedimento di prorogaè stato ap provato venerdì 18 febbraio dal Consiglio deiministri. Il Dpr 483/97 (normafiva con corsuale della dirigenza sanitaria),infatti, stabiliva che a partire dalla sua entrata in vigore (fine gennaio'98), la specializzazio ne nella disciplina potesse essere sostituita soloper un biennio da quella in una disciplina affine. Le discipline equipollentisono quelle previste dalla normativa regolamentare sui requisiti di accessoal Il livello dirigenziale individuate con un provvedimento ministeriale.Che sta per subire un aggiornamento, approvato dal Consiglio superioredi Sanità del 9 febbraio scorso (vedi articolo DISCIPLINE EQUIPOLLENTI: PRONTA UNA BOZZA CON MODIFICHE DELLE TABELLE )(ndr).

La regola fissata dalla normativaconcorsuale per i dirigenti del Ssn stabilisce che alla specializzazionee al servizio nella disciplina in gara, sono equivalenti la specializzazionee il servizio in una delle discipline riconosciute equipollenti in basealla normativa regolamentare sui requisiti di accesso al Il livello dirigenziale.

Secondo il testo originariodel Dpr 483, inoltre, il personale sanitario in servizio alla data di entratain vigore del decreto è esentato dal requisito della specializzazionenella disciplina relativa al posto di ruolo già ricoperto alla stessadata per la partecipazione ai concorsi presso le UsI e le aziende ospedalierediverse da quella di appartenenza.

> Lascia un commento


Totale visualizzazioni: 503