Internet e informazione neuropsichiatrica. Un'esperienza in rete attraverso l'uso di una e-mail anonima

Share this
3 dicembre, 2012 - 20:03

Dal maggio 1996 ad agosto 1997 e' stata offerta la possibilita' di creare un canale informativo diretto tra un esperto del settore neuropsichiatrico e la cyber-utenza di Internet, attraverso una Home Page ad accesso libero gestita da un Server nazionale, denominata “Psicoterapeuta on the Web”.

I contatti sono avvenuti sulla base di una form standardizzata nella quale gli utenti hanno indicato un nome, l'eta' e il tipo di informazione che desideravano avere, corredandola di notizie utili per l'elaborazione delle risposte. Ne' l'esperto, ne' i tecnici del server potevano venire a conoscenza dell'indirizzo e-mail dell'utente richiedente. Gli utenti sono stati edotti del fatto che il servizio non dispensava prestazioni medico-psicoterapiche, bensi' soltanto informazioni utili sulla base dei quesiti rivolti all'esperto.

Hanno contattato la Page 102 utenti, di cui 82 maschi e 20 femmine. L'eta' media degli utenti e' risultata essere di 31,5 anni. Le problematiche piu' frequentemente poste dagli utenti hanno riguardato la SESSUALITA' (27,7%), le FOBIE e OSSESSIONI (11,8%), il DISTURBO D'ATTACCHI DI PANICO (10,8%) e i disturbi ANSIOSI (9,9%).

Scopo della comunicazione e' di contribuire a valorizzare il ruolo della Grande Rete come centro multimediatico di sviluppo dell'informazione medico-scientifica al servizio degli utenti e degli operatori del settore, nel rispetto dei reciproci ruoli.

> Lascia un commento


Totale visualizzazioni: 450