Famiglia da ricostruire: la sfida della genitorialità diffusa

Share this
4 marzo, 2013 - 16:13

Blogger: "Mamma, parlano di me su un sito di psichiatria!"
Mater: "Ah.. finalmente l’hanno capito che sei pazza…"
[Margherita Ferrari (http://underbreath.splinder.com/)], postato in Underbreath il 26 gennaio 05]

 

Silvia Vegetti Finzi, Genitorialità diffusa.Una forma di supporto della disgregazione familiare e di prevenzione del disagio giovanile

Famiglia da ricostruire. Sta sotto gli occhi di tutti che la famiglia nucleare vive un'epoca di profonda crisi. Da dove ricominciare? Dedichiamo la terza uscita di Counterpoint alla pubblicazione di un breve saggio inedito della nota psicoanalista Silvia Vegetti Finzi che approfondisce il tema della genitorialità e del rapporto genitori/ figli. Un agile e meditato intervento che introduce rovesciamenti di prospettiva e proposte per ripensare le relazioni all'interno della famiglia. Scrive Silvia Vegetti Finzi: "D'altra parte credo che la difesa ad oltranza della famiglia tradizionale, ottenuta con proibizioni e incentivazioni, sia troppo rigida per contenere le spinte innovative che pur esistono all'interno dei processi di disgregazione. Tra il negare il valore della famiglia e il pietrificarla in un blasone, vi è una strada più difficile , che consiste nel riconoscimento e nella valorizzazione di una vasta, complessa, ramificata, capillare rete di relazioni reciproche che consenta a ciascuno di scrivere la propria storia senza dimenticare che, della nostra storia, fanno parte le storie altrui per cui la realizzazione di sè è inscindibilmente connessa alla realizzazione dell'altro. Si prospetta qui un rapporto di responsabilizzazione reciproca che, nei confronti dei più giovani, assume la forma della genitorialità diffusa." Silvia Vegetti Finzi è docente di Psicologia dinamica all'Università di Pavia ed è autrice di numerosi libri dedicati al rapporto genitori/figli: testi nei quali l'autrice è stata sempre capace di coniugare la profondità dell'analisi teorica e specialistica con le urgenze e le necessità di una comunicazione diretta e comprensibile anche a lettori non specialisti. Sua, tra l'altro, la fondamentale Storia della Psicanalisi edita da Mondadori.

> Lascia un commento


Totale visualizzazioni: 867