VIRTUALE E DINTORNI...
Cosa ci racconta la rete
di Francesco Bollorino

THE PSYCHOLOGY OF SCARY MOVIES.. cosa attrae nei film "da paura"?

Share this
25 ottobre, 2013 - 12:20
di Francesco Bollorino

Ho un figlio appassionato di horror che minuziosamente classifica i misura di qunato gli hanno fatto "paura" io non ho mai avuto grande passione per l'horror ne' grande passione per andare al cinema a cercare "paura" anzi debbo ammettere che gli horror ben fatti mi emozionano a rovescio ovvero se posso li evito...

Resta il fatto che si tratta di un genere di successo e antico quanto il cinema (il primo esempio fu nel 1896 "LA CASA DEL DEMONIO" di Georges Méliès) che fa perno sulla fascinazione che ha la paura e l'elicitazione di famtasmi antichi che tali film stimolano.

Ho trovato in rete questo articolo interessante sulal "psicologia dei film da paura" e lo propongo alla vostra attenzione seguendo il link.

> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 530