LE MANI IN PASTA
Psicologie, Psichiatrie e dintorni. Informazione, divulgazione, orientamento e anche disinformazione, errori, dabbenaggini.
di Rolando Ciofi

I motori di ricerca come Google hanno sostituito i medici di famiglia?

Share this
30 gennaio, 2014 - 15:53
di Rolando Ciofi
Rilancio un quesito posto su Linkedin da Francesco Micagli

Sembra ormai che le persone/pazienti quando cercano informazioni sulla salute, su determinate patologie si rivolgono per prima istanza ai motori di ricerca.

In particolare gli italiani si rivolgono a Google.

Dai risultati, che Google fornisce, parte la navigazione "maieutica"! 

Ma le informazioni che sono online sono attendibili?

Dal vostro particolare osservatorio i risultati che stanno ai primi posti delle ricerche sono sempre quelli più in linea con quanto cercato e rappresentano le fonti più attendibili?

Lettura suggerita
Motori di ricerca
Sinossi: Questa seconda edizione, resa necessaria dalla velocità di trasformazione di Internet, offre un aggiornamento degli argomenti trattati nella prima edizione e una estensione della rassegna dei motori, soprattutto italiani, più efficaci e innovativi.
 

> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 483