GLI OSPITI DI PSYCHIATRY ON LINE
le pagine che gli amici ci regalano
di Redazione POL.it

DIARIO PERUVIANO 7: La ri-partenza di Maria Vittoria Calisse

Share this
4 febbraio, 2015 - 08:59
di Redazione POL.it

In un viaggio può accadere DI TUTTO...
Normalmente si parte con una valigetta strettamente personale, dove collochiamo paure, idee, motivazioni, aspettative, speranze, illusioni, curiosità, controllo, bisogno di fuga...

Insomma, non sembra ma diventa un bagaglio che, una volta chiuso, sollevarlo non è poi così semplice. Nel mio ho messo tante cose, tra cui la paura di star male fisicamente soprattutto per via delle alture che avrei toccato e per via di altri recenti eventi che mi hanno visto particolarmente sensibile al discorso malattia.

E proprio qui, in questo mio viaggio "tra dentro e fuori", rimango costretta ad arrestarmi per ben 4 giorni e ad accettare l'idea di perdere posti che attendevo con gioia: soprattutto il lago Tititaca.
In tale regime restrittivo (tale è stato il mio vissuto), dentro quattro mura sconosciute di un hotel di Juliaca ho lottato con la rabbia, la tristezza e la frustrazione per permettere al mio viaggio interno di proseguire, pur se nelle gole più profonde di alture scure, e cercando nel frattempo di cibare la speranza di riiniziare al più presto la curiosa marcia esterna.
Certo, qui mi sono sentita costretta a fare un salto, a rivedere il "quadretto", e ad accettare la "mancanza" di cose immaginate, sentite, aspettate...

Oltre che ad affrontare la mia paura...

Comunque è andata, è passata.

Si ri-parte.
Verso Cusco.....per affacciarmi al magico mondo degli Incas.
Poche ore e la magia del posto si esprime in tutte la sue forme... Sarà stato l'entusiasmo, la voglia, il desiderio che tutto traina....ma riesco ad affrontare il viaggio e a sorprendermi sino a rimanere senza fiato non appena varco l'entrata.... finalmente i miei occhi incontrano una delle meraviglie del nostro pianeta. E la magia è reale....e Il mio corpo se ne accorge.
Respiro e catturo tutto il possibile.....

 

> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 250