Editoriale
il punto di vista di Psychiatry on line Italia
di Francesco Bollorino

IL VOCABOLARIO PSICOANALITICO di POL.it

Share this
21 aprile, 2017 - 14:43
di Francesco Bollorino

Credo sia utile raccontare come è nato il progetto e come si è sviluppato.
 
Da tempo cullavo l’idea di realizzare un progetto di divulgazione “alta” in ambito psicoanalitico.
 
Le ragioni erano e sono semplici: credo manchi nel panorama culturale off e on line un progetto di divulgazione referenziata rivolto alle giovani generazioni di operatori della Salute Mentale e ad un pubblico colto interessato a capire in maniera semplice MA NON SEMPLICISTICA i fondamenti della teoria e della pratica psicoanalitica.
 
Stabilito che vi era lo spazio mi sono posto il problema di come declinare la cosa.
 
Ovviamente vi era la possibilità di creare uno spazio wiki e provare a coinvolgere “personaggi di peso culturale” per la realizzazione di contenuti di tal fatta, suddividendo il lavoro, ma le obiezioni che mi sono sorte era diverse:
a) la SPI ha avviato un progetto simile
b) gli aspetti organizzativi risultavano complessi e difficilmente gestibili con le povere forze di POL.it
c) c’era il rischio di imbarcarsi in un’impresa senza fine e la polifonia poteva determinare squilibri di qualità.
 
Scartata dunque questa ipotesi ho pensato che la soluzione migliore fosse quella di affidare il compito ad un'unica persona che per competenza potesse garantire la qualità ricercata.
La scelta è caduta su Franco De Masi un caro amico ma soprattutto un psicoanalista molto preparato e disponibile, con il quale abbiamo discusso e concordato la modalità di lavoro.
 
Per ottenere la freschezza e l’immediatezza che desideravo fosse la cifra stilistica della serie e che pensavo potesse rappresentare una delle ragioni del potenziale successo, ho concordato con Franco De Masi il metodo che poi abbiamo seguito nelle tre sessioni di riprese che ci hanno consentito di realizzare il progetto.
 
Credo sia utile che anche i lettori lo conoscano per valutarne poi il risultato: ho preparato un elenco di voci e senza comunicarle prima a De Masi abbiamo ogni volta “improvvisato” la risposta condividendo il principio che si sarebbe trattato di risposte volutamente brevi avendo in mente un target di audience non rappresentato da “esperti”.
 
E’ stata una scelta coraggiosa con un obiettivo rischio derivante dall’improvvisazione ma il risultato ha corrisposto alle attese ed ora è a disposizione dei lettori di Psychiatry on line come una risorsa UNICA NEL SUO GENERE in tutta la rete e per giunta realizzata in video per una ancor più facile e diffusa fruizione.

 
Come Editor della Rivista non posso che ringraziare Franco De Masi per la disponibilità e per il coraggio mostrato nel  realizzare questa serie di video che mi auguro incontrino il favore e diffusione che meritano.

 

CLICCANDO LE VOCI POTRETE VEDERE E ASCOLTARE LE DEFINIZIONI REALIZZATE.

 

  1. PSICOANALISI
  2. PSICOTERAPIA PSICOANALITICA
  3. INDICAZIONI PER UNA PSICOANALISI
  4. COME SCEGLIERE IL PROPRIO PSICOANALISTA
  5. ANALISI TERMINABILE E INTERMINABILE
  6. NUMERO SEDUTE
  7. LA SCELTA DI DIVENTARE ANALISTA
  8. USCIRE DAL TUNNEL
  9. LA PSICOANALISI DEL XXI SECOLO
  10. LA CURA IN PSICOANALISI
  11. IO,ES SUPERIO
  12. NEVROSI
  13. NEVROSI D’ANGOSCIA
  14. NEVROSI DI TRASFERT
  15. MECCANISMI DI DIFESA
  16. COMPLESSO DI EDIPO
  17. COMPLESSO DI ELETTRA
  18. SETTING
  19. TRANSFERT
  20. TRANSFERT EROTICO
  21. CONTROTRANSFERT
  22. OGGETTO
  23. SCELTA OGGETTUALE
  24. RELAZIONE OGGETTUALE
  25. FOBIA
  26. ATTACCO DI PANICO
  27. DISTURBO OSSESSIVO COMPULSIVO
  28. ANSIA
  29. ISTERIA
  30. POSIZIONE DEPRESSIVA - POSIZIONE SCHIZOPARANOIDE
  31. OGGETTO TRANSIZIONALE
  32. IDENTIFICAZIONE
  33. IDENTIFICAZIONE PROIETTIVA
  34. INVIDIA
  35. INVIDIA E GRATITUDINE
  36. GRATITUDINE
  37. SENO
  38. CARATTERE
  39. SENTIMENTO DI INFERIORITA’
  40. OGGETTO SE’
  41. NARCISISMO
  42. NARCISISMO PRIMARIO
  43. NEGAZIONE
  44. RIMOZIONE
  45. REGRESSIONE
  46. SUBLIMAZIONE
  47. FORMAZIONE REATTIVA
  48. ISOLAMENTO DELL’AFFETTO
  49. PROIEZIONE
  50. SCISSIONE
  51. INTELLETTUALIZZAZIONE
  52. CONVERSIONE
  53. FISSAZIONE
  54. ILLUSIONE
  55. IDEALIZZAZIONE
  56. IL CORPO IN PSICOANALISI
  57. ISTINTO DI MORTE
  58. RITIRO PSICHICO
  59. PEDOFILIA
  60. VITTIME PEDOFILIA
  61. OMOSESSUALITA’
  62. TRAUMA
  63. TRAUMA DELLA NASCITA
  64. METAPSICOLOGIA
  65. NOSTALGIA
  66. DESIDERIO
  67. FRUSTRAZIONE
  68. REVERIE
  69. SOGNO
  70. LAVORO ONIRICO
  71. LIBERE ASSOCIAZIONI
  72. INTERPRETAZIONE
  73. RELAZIONE TERAPEUTICA
  74. CONFLITTO NEVROTICO
  75. AMBIVALENZA
  76. ACTING OUT
  77. ATTENZIONE FLUTTUANTE
  78. AUTOEROTISMO
  79. BISESSUALITA’ PSICHICA
  80. CASTRAZIONE
  81. BORDERLINE
  82. CENSURA
  83. COAZIONE A RIPETERE
  84. COLPA – SENSO DI COLPA
  85. COSCIENZA
  86. EROS
  87. FANTASIA
  88. FASE ORALE
  89. FASE ANALE
  90. FASE FALLICA
  91. FUGA NELLA MALATTIA
  92. IDEALE DELL’IO
  93. IL SE’
  94. INCONSCIO
  95. LAPSUS
  96. LUTTO
  97. SADO-MASOCHISMO
  98. PERVERSIONE
  99. NEUTRALITA’ ANALITICA
  100. PRINCIPIO DI REALTA’
  101. IL PIACERE
  102. PERTURBANTE
  103. PREEDIPICO
  104. PROCESSO PRIMARIO
  105. PSICOSI
  106. PULSIONE
  107. RAPPRESENTAZIONE
  108. REAZIONE TERAPEUTICA NEGATIVA
  109. RESISTENZA
  110. RICORDO DI COPERTURA
  111. RITORNO DEL RIMOSSO
  112. RIPARAZIONE
  113. SCENA PRIMARIA
  114. SEDUZIONE
  115. SESSUALITA’
  116. SESSUALIZZAZIONE
  117. SIMBOLO
  118. VERITA’
  119. ZONE EROGENE
  120. ELEMENTI ALFA - ELEMENTI BETA
  121. HOLDING
Vedi il video
> Lascia un commento


Commenti

Contribuire ai beni che si usano non è un'obbligo è un'oppotunità e un segno per me di civiltà.
Se la vostra risposta è la seconda e non avete ancora fatto una donazione è il momento di valutare di dare davvero una mano a Psychiatry on line Italia.
Vi è un solo modo per farlo:
FARE UNA LIBERA DONAZIONE ALLA RIVISTA e lo potete fare tramite BONIFICO all’IBAN IT23A0335901600100000121875 Intestato, presso BANCA PROSSIMA, a ASSOCIAZIONE PSYCHIATRY ON LINE ITALIA - Via Provana di Leynì 13 Genova, oppure potete usare il nostro account PayPal connesso all’email boll001@pol-it.org
Grazie per ciò che farete, grazie dell’attenzione.

DA SEMPRE Psychiatry on line Italia poggia sulle mie spalle di editor sia dal punto di vista organizzativo che dal punto di vista finanziario e dopo tanti anni in cui sono andato avanti mettendoci tempo, lavoro e denaro è giunto il momento di dire con chiarezza e onestà intellettuale che non ce la faccio più con le mie sole forze e ho necessità di un aiuto diffuso e consapevole da parte di chi sappia riconoscere ciò che è stato fatto, ciò che si fa e ciò che si farà in futuro.
Siamo ad un bivio: la rivista oltre che avere spese di base fisse ha bisogno di aggiornamenti di software e di hardware che con le mie sole forze non sono in grado più di supportare, al tempo stesso Psychiatry on line Italia è e sarà SEMPRE una risorsa gratuita di libera fruizione ma come ho più volte sottolineato non confondiamo la gratuità con il non costo: dietro alla risorsa vi è LAVORO e vi sono COSTI VERI E NON VIRTUALI DA SOPPORTARE.
Delle due l’una: volete che POL.it piano piano si spenga schiacciata da obiettive difficoltà? O volete che continui il suo cammino cercando sempre di migliorare la sua offerta culturale?
Contribuire ai beni che si usano non è un'obbligo è un'oppotunità e un segno per me di civiltà.
Se la vostra risposta è la seconda e non avete ancora fatto una donazione è il momento di valutare di dare davvero una mano a Psychiatry on line Italia.

Vi è un solo modo per farlo:

FARE UNA LIBERA DONAZIONE ALLA RIVISTA e lo potete fare tramite BONIFICO all’IBAN IT23A0335901600100000121875 Intestato, presso BANCA PROSSIMA, a ASSOCIAZIONE PSYCHIATRY ON LINE ITALIA - Via Provana di Leynì 13 Genova, oppure potete usare il nostro account PayPal connesso all’email boll001@pol-it.org

Grazie per ciò che farete, grazie dell’attenzione.


Totale visualizzazioni: 931