GLI OSPITI DI PSYCHIATRY ON LINE
le pagine che gli amici ci regalano
di Redazione POL.it

CHE FINE HA FATTO L'APPELLO PER UN AIUTO A PSYCHIATRY ON LINE ITALIA?

Share this
14 maggio, 2017 - 15:02
di Redazione POL.it

di Corrado Pontalti

Sono appena ritornato da Ascoli dove ho partecipato alle Giornate Psichiatriche riuscite particolarmente stimolanti, con relazioni di alto livello, relazioni che qualunque operatore psi potrà condividere su Polit.
Ci aspettiamo i video che appariranno magicamente tramite quel misterioso meccanismo che trasduce le relazioni in video e i video arriveranno sul sito trasportati dalle onde del mare come messaggi nella bottiglia.
Ovviamente, dato che non crediamo alle fiabe, c'è un piccolo e segaligno uomo, Francesco Bollorino, che da solo e con i suoi soldi, opera questa magia. Noi clicchiamo e, meraviglia, comodi in poltrona ascoltiamo Rossi Monti, Correale, Ferro, De Berardis .... senza aver pagato il convegno, ne la benzina, ne l'albergo, ne.. Ma il nostro paga per noi.
E allora mi ricordo che il mago segaligno ha provato a chiedere un aiuto alla nostra comunità fatta da almeno 60.000 fruitori.
In quattro-cinque mesi il successo è stato clamoroso!
Ben 190 di noi hanno risposto, peraltro meravigliati che il web non fosse gratis, che gli sponsor latitassero, ..."che se ne farà del nostro contributo?"
Penso che, se non ci assumiamo la responsabilità di questo dono prezioso, un giorno le bottiglie finiranno e dovremo sederci ai convegni con carta, penna e consumo di scarpe. I figli hanno genitori che li preparano ad essere responsabili di una comunità.
Le mie sono considerazioni, grate e un po' melanconiche, in attesa di capire che diammine di comunità siamo noi che usufruiamo di Psychiatry on Line, atto generativo di uno, in attesa di essere assunto dalla responsabilità di molti.

NDR:
POTETE FARE UNA LIBERA DONAZIONE ALLA RIVISTA e lo potete fare tramite BONIFICO all’IBAN IT23A0335901600100000121875 Intestato, presso BANCA PROSSIMA, a ASSOCIAZIONE PSYCHIATRY ON LINE ITALIA - Via Provana di Leynì 13 Genova, oppure potete usare il nostro account PayPal connesso all’email boll001@pol-it.org

Vedi il video
> Lascia un commento


Commenti

desidero pubblicamente rigraziare Corrado Pontalti per queste parole.
Mi aveva annunciato ad Ascoli l'intenzione di scrivere qualcosa per POL.it ma mai immaginavo un testo così vero e sentito.
Spero che venga compreso


Totale visualizzazioni: 86