I MEDICI-GAY ed i pazienti LGBT di ogni medico!
Raccolta e analisi di casi personali, clinici, tra colleghi e di fantasie sull'omosessualità di medici e pazienti.
di Manlio Converti

LA VIOLENZA DI PADRI E MADRI

Share this
10 dicembre, 2018 - 18:29
di Manlio Converti

Vorrei scrivere un bel trattato sulla vostra genitorialità, così sicura, presuntuosa e CASTRANTE...
No perché ovviamente voi come genitori eterosessuali potete avere, come forse avete dimenticato anche dei figli transessuali ed omosessuali.
E allora ipocriti, sicuramente vi trovereste nel dubbio...
Avere ed amare da loro un nipote? Oppure CASTRARLI ===??

Ecco voi se avete scelto l'Omofobia, pertanto siete PESSIMI GENITORI...
Anche se i vostri figli sono eterosessuali, perché evidentemente....
gli insegnate a castrare a loro volta i propri figli, i vostri nipoti...

Volete la famiglia MADRE PADRE? vabbè... fatevela...
 

Ma non era la psicanalisi che diceva che la visione consapevole o meno del membro e del sesso dei genitori causava traumi? No davvero? Avete cambiato idea?

E la questione semantica Madre/Padre oppure GENITORI, parola oscena formata dal GENDER, che non c'entra proprio nulla con il trauma infantile, ma solo con la vostra omofobia, dove la mettiamo?

Partiamo da un'analisi di realtà... donna e uomo e intersessuali sono diversi, per fortuna... Altrimenti non potremmo avere transessuali e cisgender... inoltre non avremmo neanche bisessuali omosessuali pansessuali e eterosessuali (che sono la maggioranza). E tutti questi alle differenze ci tengono... forse meno i pansessuali e i bisessuali... pazienza...

Quindi le differenze esistono e le parole pure...
LGBTTIQQPAE tanto per farne una sigla, sono solo alcune possibilità...


 

Adesso ditemi voi, sostenitori della differenza (di comodo)... e il Padre Ignoto...? e la madre che abbandona il figlio? Dove li mettiamo? E il quarto terzo quinto genitore dopo il divorzio? Vale pure lui o lei lo sapete?

Allora chiariamo... la semantica serve a capirsi... Se i genitori si chiamanoo Ludovico e Maria si capisce anche se c'è scritto GENITORE, mentre se sono Antonio e Mario, la differenza secondo voi si perde o resta perfettamente rispettata? e con Maria e Federica?

Lo capisco che siete andati in confusione con Andrea, ammettetelo che pure con i nomi stranieri... certo... questo problema esiste...

Genitore 1 Genere ... M/F/T Genitore 2 Genere... M/F/T è probabilmente una soluzione molto più razionale, complessa ma razionale...

Ah sia chiaro anche il soggetto sarebbe... Nome... Genere... M/F/T.... ma è lunga spiegarvi perché...

OK lo faccio... T è tertium datur (quindi intersex, gender variant e trans)...

Complicato? Mezz'ora sul PC del Ministero, secoli di discussione tra omofobi e liberali... un voto a favore e abbiamo chiuso con una patta tra genitori M/F/T.... Tutti genitori ma con le... p... bene in evidenza...

 

Sulla questione materna... Il vostro essere CASTRANTE è addirittura violenza verso tutti gli orfani. Un Pregiudizio Violento! Senza parlare dei separati, divorziati, riconiugati... chissà... Tre madri due padri... quattro o cinque genitori... Troppi non trovate? CASTRIAMO CASTRIAMO...

Allegramente....Castriamo...
ovviamente poi non vi lamentate se non siamo d'accordo e andiamo altrove a fare figli lo stesso.

Io no, io sono un fan di Erode... Sette miliardi di esseri umani sulla Terra, senza risorse, io che sono anche misantropo... no non esiste proprio... Se proprio una donna vuole crescere un mio figlio, senza che io lo sappia... dovrà accontentarsi del mio seme...

Esempio furtivo... l'imbroglio è palese. Se non siete d'accordo con i figli dei gay, perché usate lo sperma e gli ovuli di genitori terzi (e quarti?)... Suvvia, basta eterologhe e pure basta omologhe, perché non si sa mai che il trauma infantile non inizi proprio in provetta!

E per le famiglie già esistenti, che ovviamente si moltiplicheranno? a meno di una crisi economica io penso che dovreste pensare al gas nervino, all'ergastolo o alla CASTRAZIONE delle persone LGBT perché purtroppo siamo fertili e magari il donatore di sperma e di ovulo di vostro figlio era GAY... o Transessuale... chissà...

Se la cosa vi fosse sfuggita, se io sono a favore di Erode è perché sono vissuto in un'epoca CASTRANTE per gli adolescenti LGBT. Perfino pensare di essere tale era inaccettabile e osceno e se sono logorroico, nevrotico e disperatamente single è sempre colpa dell'OMOFOBIA.
LA VOSTRA, che poi da piccolo, diventò la MIA...
Poi, a differenza vostra, ho iniziato a studiare, e a differenza dei grandi pensatori che raccontano a nome della psicanalisi solo i loro pregiudizi (avendo comunque letto gli psicanalisti LGBT, perché esistono, sappiatelo, e andateveli a studiare).... ho scoperto che i figli delle persone LGBT sono sani e belli come gli altri, e nemmeno sotto pressione, perché l'ipocrisia è bella se scrivi al PC, protetto dalla tastiera, ma quando il tuo vicino di banco è nero... lo ami lo stesso... perché è un bambino... quindi anche se è un bambino arcobaleno gli vuoi bene lo stesso.

No, voi no... VOI SIETE OMOFOBI, voi sapete solo ODIARE... amare... che è il verbo della famiglia non fa per voi. VOI SIETE PESSIMI GENITORI !

 

> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 197