Editoriale
il punto di vista di Psychiatry on line Italia
di Francesco Bollorino

E LA GENTE RIMASE A CASA Poesia di Kitty O'Meara (2020)

Share this
21 marzo, 2020 - 09:12
di Francesco Bollorino
E la gente rimase a casa
e lesse libri
e ascoltò
e si riposò
e fece esercizi
e fece arte
e giocò
e imparò nuovi modi di essere
e si fermò
e ascoltò più in profondità
qualcuno meditava
qualcuno pregava
qualcuno ballava
qualcuno incontrò la propria ombra
e la gente cominciò a pensare in modo differente
e la gente guarì.
E nell’assenza di gente
che viveva in modi ignoranti pericolosi
senza senso e senza cuore,
anche la terra cominciò a guarire
e quando il pericolo finì
e la gente si ritrovò
si addolorarono per i morti
e fecero nuove scelte
e sognarono nuove visioni
e crearono nuovi modi di vivere
e guarirono completamente la terra
così come erano guariti loro.
Kitty O'Meara (2020)


 
> Lascia un commento


Commenti

IL POCO DA MOLTI FA IL BENE DI TANTI. AIUTARE LA RIVISTA E’ FACILE
Contribuire ai beni che si usano non è un'obbligo ma è un'oppotunità e un segno di civiltà.
Se la vostra risposta è la seconda e non avete ancora fatto una donazione è il momento di valutare di dare davvero una mano a Psychiatry on line Italia per consentire alla Rivista di proseguire il suo lavoro e impegno culturale basato sul volontariato ma non per questo privo di oneri pesanti.
Vi è un solo modo per farlo:
FARE UNA LIBERA DONAZIONE ALLA RIVISTA e lo potete fare tramite BONIFICO

IBAN IT83W0306909606100000121875

intestato, presso BANCA INTESA - SAN PAOLO, ad ASSOCIAZIONE PSYCHIATRY ON LINE ITALIA - Via Provana di Leynì 13 Genova, oppure potete usare il nostro account PayPal connesso all’email boll001@pol-it.org
Grazie per ciò che farete


Totale visualizzazioni: 6667