I MEDICI-GAY ed i pazienti LGBT di ogni medico!
Raccolta e analisi di casi personali, clinici, tra colleghi e di fantasie sull'omosessualità di medici e pazienti.
di Manlio Converti

Finalmente si esce dalla Incertezza del Gender

Share this
13 maggio, 2023 - 12:03
di Manlio Converti

Finalmente si esce dalla incertezza del Gender,

Merito del prof. Clerici, psichiatra della Società Italiana di Psichiatria che espone progressivamente i fatti scientifici noti nel merito della varianza di genere, tra cui su trovano i minori con Incongruenza di Genere che possono in adolescenza accedere all'uso di Triptorelina, Estrogeni e talvolta operazione al seno, spiegando chiaramente e con dati alla mano i seguenti fatti:

1) solo una parte delle persone con Incongruenza di Genere hanno Disforia di Genere
2) Questa Disforia è piuttosto riconosciuta attraverso altre diagnosi psichiatriche più frequenti nelle persone LGBTI (Ansia Depressione Abuso di Nicotina Alcol Stupefacenti, Disturbi della condotta alimentare, PTSD, Rischio suicidario e solo per le persone transgender anche Disturbi di personalità Borderline)
3) Queste patologie sono causate dai maltrattamenti infantili in famiglia e le discriminazioni a scuola, Società, sport, lavoro, università, religione ecc. E NON per il fatto di essere Transgender... anche perché abbiamo detto che il gruppo di Varianza di Genere è più ampio e include quello di Incongruenza che a sua volta include le persone Transgender con sofferenza psichica...
4) Queste patologie sono evitate dell'accoglienza Affermativa dei Minori Gender Variant
5) Queste patologie sono ridotte e curate dalla Accoglienza Affermativa,
dalla Psicoterapia Affermativa ma soprattutto dall'accesso ai percorsi ormonali e chirurgici specifici per l'età

Il professore Clerici ha anche spiegato come si sia evoluto nel tempo il percorso in Psichiatria e il contrasto atavico con gli omo.transfobici Psicoanalisti.

A mio avviso il delirio paranoico degli psicoanalisti va curato facendo elaborare a loro con Psicoterapia Affermativa la loro omo.transfobia interiorizzata. Chissà quanti traumi infantili si scoprirebbero, soprattutto nel presidente della Società Italiana oggi fascista di Psicoanalisi.

Si conferma il fatto che fare Psicoanalisi per una persona LGBTI sia oggi una forma di autolesionismo trascinato dalla propria omo.transfobia interiorizzata.

Torniamo alla lezione del prof. Clerici che ha suscitato molti commenti.

Il discussant psicoanalista Guerra che forse non aveva capito alcune diapositive scientifiche ha reintrodotto l'ennesima polemica sulle cause post natali del Transgenderismo.

Oggettivamente il professore non ha parlato di Neuroimaging ed Epigenetica (cercate le mie lezioni nel merito anche sul canale Youtube di Amigay).
Tuttavia è stato chiaro.

Fin da minori si ha una chiara percezione del genere anche se da prepuberi la varianza può essere una fase transitoria.

Non è stato approfondito effettivamente neanche il tema della Detransizione oggettivamente ma per questa esiste la lezione della SIGIS o potere chiedere alla Pediatria (dott.ssa Foglianese).

Il professore Guerra ha però citato un tema psicoanalitico che sarebbe una chiave di volta per uscire dalla paranoia omo.transfobica attuale.
Gli effetti sul comportamento dei maltrattamenti infantili.

I maltrattamenti infantili, ribadiamo, seguendo anche la lezione scientifica del prof. Clerici, sono appunto la causa della minore Salute Mentale delle persone LGBTI ed in particolare Transgender perché peggiori sono i maltrattamenti da loro subite.

Non è stata data risposta in modo adeguato alla mia domanda sulla necessità di usare Anagrafica Inclusiva Sanitaria LGBTI bel FSE e Cartelle almeno elettroniche, usando ICD-11 invece dell'attuale ICD-9 CM, per ottenere facilmente dati epidemiologici sulla salute delle persone LGBTI.

È stata offensiva la retorica usata da entrambi gli organizzatori della SIPRS sulla non conoscibilità della loro identità di genere o di quella dei relatori che sono stati finora oggettivamente tutti Cisgender ed Eterosessuali.

Sarà invece omosessuale il prossimo relatore (Bourlez) autore di Psicoanalisi Queer che vi consiglio di leggere.

Siccome esistono psicologi e psicoterapeuti Trasferimenti non si capisce perché loro non siano stati invitati.

Lo psicoanalista Benvenuto nel difendere la Psicoanalisi come non nteressata alla questione psicopatologia o psichiatrica ne ha fondamentalmente dichiarato la inutilità nel merito. Di fatto anche lui non ha ascoltato le diapositive storiche del prof. Clerici che ha mostrato come fosse proprio la violenza pdichiatrizzante diagnostica e psicopatologizzante contro tutte le persone LGBTI ed in particare Transgender a causare uno scontro con la Psichiatria che invece ha prodotto ICD-11.

L'insegnante del liceo Genovesi di Napoli, prof. Angioletti, ha richiesto come procedere anche nella sua scuola superiore ad attivare la carriera Alias.

Ovviamente nessuno dei relatori ne sapeva nulla...
Ed ho risposto io in chat...

"Per le scuole esistono le linee
guida del percorso ALIAS che
potete richiedere alle associazioni
AGEDO"

Ed aggiungendo:

"ALIAS è nel CCNL per gli statali dal
2020, il comparto dal 2022 e tra
breve anche per i dirigenti medici"

Anche questo era ignorato dai relatori e organizzatori...

Una collega psicoanalista anziana di cui purtroppo non ricordo il nome, ha citato chiaramente la sua disponibilità ad aiutare a ridurre il reale carico di Salute Mentale delle persone Transgender e, aggiungo io, dei loro genitori che devono subire anche i deliri omo.transfobici degli psicoanalisti andando in completa confusione.

Le ho risposto ancora una volta solo io in chat per ignoranza dei relatori e organizzatori...

"Bravissima... e per questo
dovreste parlare di Psicoterapia
Affermativa... potete trovare dei
materiali di Andrea Crapanzano in
italiano...e un giorno si spera in
psicoanalisi Affermativa"

Ed aggiungendo...

"La Psicoterapia Affermativa
serve anche ai genitori di minori
gender variant o Intersex..
e sinceramente anche agli
psicoanalisti con problemi di
omo.transfobia"

È possibile una Psicoanalisi Affermativa?

Ne inizierà a parlare la prossima volta Bourlez...

Leggete il suo libro...
Accattateville...

https://www.mondadoristore.it/Queer-psicoanalisi-Clinica-Fabrice-Bourlez...

> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 787