Intervista a Vittorio Cosi

Share this
27 novembre, 2012 - 19:20

(A. Leonardi)
Questo pomeriggio nell'auditorium centrale si è svolto il simposio: "conferme e prospettive nel trattamento della SM", moderato da V. Cosi
D: professore, quali sono le realtà terapeutiche attuali nella lotta alla sclerosi multipla?
R: vorrei citare i dati esposti poco fa dalla professoressa Trojano, che in sostanza confermano come tutti gli interferoni in commercio siano efficaci in fase RR di malattia (cioè di ricadute e remissioni), mentre in fase di secondaria progressione (SP) si dimostra significatività solo per l'utilizzo dell'interferone beta 1B, e solamente se si tratta di una secondaria progressione con ancora delle ricadute.Appare anche dimostrata l'efficacia del copolimero, anche se i dati sono quantitativamente minori, poiché tale molecola è sì da molto studiata, ma èda meno tempo applicata in studi clinici. Appare ormai dimostrata anche l'efficacia del mitoxantrone, un immunosoppressore il cui utilizzo impone però attenti controlli internistici, soprattutto ematologici e cardiologici. A tal proposito è stato da poco approvato un protocollo per il suo utilizzo in casi selezionati di particolare gravità in fase iniziale di storia naturale di malattia. Il dosaggio sarà di circa il 50 % rispetto al massimo previsto, somministrato in 6 mesi, seguito da IFN beta 1A. Come vede, quindi, talora anche l'utilizzo di molecole già in commercio ma nell'ambito di differenti protocolli costituisce una prospettiva innovativa nella lotta a questa malattia. Bisogna infine ricordare l'utilizzo del Natalizumab, un anticorpo monoclinale che ha dato recenti risultati molto promettenti, ma la cui applicazione in pazienti con SM è stata attualmente sospesa per la segnalazione di 3 casi di leucoencefalopatia multifocale progressiva (PML). Il prof Mancardi di Genova, ultimo relatore, ha infine citato il recente utilizzo nella SM delle statine, in particolare della sinvastatina, associata agli interferoni.

> Lascia un commento


Totale visualizzazioni: 698