FRATTALI
Fratture,intersezioni,crepe nel pensiero dominante
di Leonardo Montecchi

Psicoanalisi e anti psichiatria relazioni dell'impossibile il 30 maggio a Mexico

Share this
27 maggio, 2013 - 20:22
di Leonardo Montecchi

A Citta del Messico e' sorto un movimento per la demanicomializzazione.Ci sono intellettuali,poeti,artisti,sinologi,psichiatri e cittadini che stanno producendo eventi per cambiare la mentalità comune sulla follia ed i folli. Sono stato due volte in quella realtà a prendere contatti, ora e' possibile che venga qualcuno di loro in Italia a vedere la nostra situazione.Mi piacerebbe che qualcuno potesse collaborare in questo progetto.
Possiamo discuterne qui, creare attenzione attorno alla cosa...
Fatemi sapere anche alla email lmontecc@libero.it

> Lascia un commento


Commenti

Si sta lavorando per una trasformazione istituzionale in Messico, questo incontro segnala un momento importante.

come già segnalato in altra rubrica sono disponibile a collaborare per quanto utile e/o possibile con due precisazioni di fondo, per me:

- non amo il termine antipsichiatria come non lo amava Franco Basaglia perchè la sfida è nelle contraddizioni storiche e attuali e resistenti della psichiatria e lì vanno affrontate, giorno per giorno

-non basta che il movimento sia di de-manicomializzazione, e nemmeno di de-sanitarizzazione, perchè storicament e attualmente, appunto, il movimento ha da essere più complessivamente e radicalmente di de-istituzionalizzazione

..e questo è in qualche modo già un primo contributo, se siete..siamo daccordo


Totale visualizzazioni: 619