FRATTALI
Fratture,intersezioni,crepe nel pensiero dominante
di Leonardo Montecchi

Cosa e' un emergente?

Share this
21 giugno, 2013 - 07:14
di Leonardo Montecchi

Cosa e' un emergente?

 
L'emergente e' un concetto complesso, mi piace definirlo come Armando Bauleo,  (Ideologia, gruppo e famiglia, Feltrinelli Editore) un elemento: un comportamento,una frase, un fatto, un fenomeno che da un senso ad una situazione.
 
L'emergente  presuppone un osservatore che lo coglie o lo legge e lo interpreta nell'ambito da cui proviene.
 
Ad esempio il comportamento di Erdem Gunduz in piazza Taksim a Istambul e' un emergente.
Erdem e' immobile e fissa il volto di Kemal Ataturk nello stendardo al lato della piazza. E' solo un uomo in piedi un "Duran Adam" che guarda.

Ma il suo stare in piedi nella piazza sgombrata dalla polizia da immediatamente un senso alla situazione comprensibile,non solo ai Turchi, ma a tutti gli esseri umani che " stanno in piedi" di fronte al potere. Il comportamento di Erdem non e' il risultato di tutto quello che e' successo in piazza Taksim, ma emerge con caratteristiche imprevedibili e creative.
Il Duran Adam e' solo un uomo in piedi in una piazza ma simbolizza già la rivolta delle moltitudini contro il potere.
Infatti Erdem non e' più solo. Gli uomini e le donne si sono messe in piedi a Taksim.
Oggi a Taksim domani in ........... 
 
> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 443