L'utilizzo della rete Internet come strumento di comunicazione e informazione nei confronti dei pazienti e dei loro familiari

Share this
3 dicembre, 2012 - 21:14

 

Vittorio Melega, Danilo Di Diodoro, Angelo Fioritti
Servizio di salute mentale - Distretto S. Stefano-Savena, Azienda Usl citta' di Bologna.
e-mail: salmen@iperbole.bologna.it

La rete Internet puo' essere utilizzata come canale di comunicazione tra i servizi sanitari e la popolazione, un canale destinato all'informazione sul funzionamento dei servizi stessi, oltre che sui disturbi e sulla prevenzione.

Presso il nostro Servizio di salute mentale e' stata iniziata un'esperienza di tal genere, con la messa a punto di un sito web (collocato all'interno della rivista Psychiatry on line) destinato all'informazione di pazienti sofferenti di schizofrenia e dei loro familiari.
Il sito e' stato anche linkato con la rete bolognese Iperbole.

Esperienze di tal genere devono essere considerate in continuita' con l'approccio psicoeducazionale di derivazione anglosassone, nel quale l'informazione sulla malattia rappresenta un momento importante nella costruzione di nuove modalita' di rapporto con le famiglie dei pazienti, destinate a ridurne i disfunzionamenti e ad aumentarne le potenzialita' di collaborazione terapeutica.

> Lascia un commento


Totale visualizzazioni: 573