Il Kitsch nel sessuale

Share this
6 ottobre, 2012 - 15:18

Siamo ancora nell'incesto.
Alle donne non è concesso volare.
Siamo copie, copie in serie kitsch di Adamo, di Freud, di modelli inconsci proposti dagli omosessuali.
Aderiamo a stereotipi masochistici e sacrificali, perché impedite al piacere in ogni sua anche più piccola e banale manifestazione. Oggi l'Edipo ci proibisce persino di mangiare, di nutrire il nostro corpo. Il rifiuto anoressico è, per me, l'emblema più alto del kitsch nel sessuale. Le nostre figlie non possono nemmeno accedere all'identità sessuale biologicamente determinata. Non ci concediamo neppure più di vivere.
Moriamo, prima di nascere, sull'altare dell'Edipo, nel desiderio erotico del padre, il grande assente, il grande innocente prodotto da donne castrate e castratrici.
Dobbiamo smettere di misurarci in maschi, anche per noi è giunto il momento di misurarci in metri.
Buon lavoro.

La mia bibliografia sono i miei pazienti e i miei 20 anni di pratica clinica quotidiana.

> Lascia un commento


Totale visualizzazioni: 722