Editoriale
il punto di vista di Psychiatry on line Italia
di Francesco Bollorino

LETTERA APERTA AI LETTORI DI PSYCHIATRY ON LINE ITALIA

Share this
12 dicembre, 2017 - 10:15
di Francesco Bollorino
Cara/Caro Lettrice/Lettore,
E' passato più di un anno da quando ho lanciato questa campagna per una donazione libera e volontaria alla rivista da parte dei suoi lettori.
Se hai già risposto positivamente te ne sono grato e mi scuso per l’invadenza per altro credimi necessaria visti i risultati dei miei precedenti appelli.
 
Per altro nell’ultimo mese SOLO NOVE LETTORI hanno pensato fosse opportuno e giusto aderire al mio appello e pertanto mi sento in dovere e in diritto di rinnovare la mia richiesta SERIA E MOTIVATA per un aiuto concreto per la sopravvivenza di Psychiatry on line Italia, facendo appello alla tua sensibilità.


 

Ogni giorno tra video e articoli compare in rete almeno un nuovo contributo targato POL.it.
Sono più di 1000 i video presenti sul Canale YouTube della Rivista e oltre 7100 gli articoli raccolti nei suoi archivi.

Un patrimonio unico nel suo genere in Italia e all’Estero che credo vada aiutato a proseguire la sua strada che tanto successo sembra avere ma che così poco riscontro sembra avere, purtroppo e per ragioni che mi sfuggono vista la chiarezza degli assunti proposti, nella sensibilizzazione ai problemi che affliggono da tempo la testata e che sono arrivati ad un punto di non ritorno.
Vi sono diversi modi per aiutare Psychiatry on line Italia oltre che far una donazione:

  1. Sostenerla diffondendo i suoi contenuti tramite i social network condividendone i contenuti, sul proprio profilo e pure nei gruppi a cui si è iscritti onde favorirne la lettura. E’ facile e importante: il passaparola fa miracoli a volte usando il cuore intelligente e dedicandoci un po’ di tempo e attenzione e qualche click.
  2. Sostenerla iscrivendovi alla Pagina Facebook della rivista e al suo Gruppo, così come diventandone follower su Twitter. Ecco i link da seguire per farlo e farlo fare. PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/PsychiatryonlineItalia/ , GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/psychiatryonlineitalia , ACCOUNT TWITTER: https://twitter.com/PsichiatriaITA
  3. Partecipare ATTIVAMENTE alla vita della rivista da un lato postando COMMENTI in calce agli articoli pubblicati per aggiungere valore aggiunto ai contenuti e per aprire un dialogo, dall’altro aprire discussioni nello spazio forum e pubblicare autonomamente annunci di convegni e congressi contribuendo alla crescita contenutistica della Rivista
Poi vi è il modo più importante e concreto: fare una donazione alla rivista e sensibilizzare gli amici perché facciano altrettanto.
Psychiatry on line Italia è letta ogni mese da oltre 60000 persone davvero basterebbe poco se tutti si sentissero in dovere di dare una mano a una risorsa che sembrano tanto apprezzare e sempre di più
I risultati ad essere sincero son stati molto inferiori alle attese, segno forse di non aver saputo trasmettere con chiarezza la drammaticità della situazione di Psychiatry on line Italia che senza alcun supporto economico esterno si poggia SOLO sulle forze, non più sufficienti, del suo Editor.
Provo a rinnovare l'appello.
 

FATE UNA LIBERA DONAZIONE ALLA RIVISTA e lo potete fare tramite BONIFICO all’IBAN IT23A0335901600100000121875 Intestato, presso BANCA PROSSIMA, a ASSOCIAZIONE PSYCHIATRY ON LINE ITALIA - Via Provana di Leynì 13 Genova, oppure potete usare il nostro account PayPal connesso all’email boll001@pol-it.org
Grazie per ciò che farete, grazie dell’attenzione.

 

 

Vedi il video
> Lascia un commento



Totale visualizzazioni: 293