Come rispondere ai pazienti nella E-therapy, A. De Giacomo - Università di Bari

Share this
3 dicembre, 2012 - 17:40

Vengono proposti vari tipi di risposta ai clienti che seguono il Programma della Clinica Psichiatrica dell' Università di Bari basato sull'interagire su frasi a forte impatto psicologico derivanti dal modello relazionale definito Modello Pragmatico Elementare ( MPE ). In particolare vengono proposti sedici stili di risposta, concettualmente preorganizzati sulla base del MPE sul tipo: risposta professionale autorevole, risposta che mira all'approfondimento della comprensione di quanto il paziente ha elaborato, risposta basata sul perseguire una meta creativamente, risposta di immedesimazione nel mondo del paziente, risposta ambivalente, risposta di mediazione, risposta antiteticarisposta metaforica, risposta astratta, risposta basata sull'entrare nel mondo del paziente oltre misura paradossalmente, risposta magica, risposta a tipo accettazione totale, ecc.
Nel fornire un feedback al paziente utilizzando il metodo sopra riportato, si può procedere senza soluzioni precostituite, oppure attingendo ad un pool dei frasi comprendente un gran numero di situazioni umane prevedibili, oppure utilizzando un programma di creazione di frasi da noi sviluppato, oppure il programma “Psicoma” oppure il CD-ROM “ Migliorare la mente “.

> Lascia un commento


Totale visualizzazioni: 589