psicologia

Immagine: 
Una microstoria degli esordi della professione di psicologo nel 'pubblico' in Italia può essere utile in questo tristissimo momento, nella speranza che si possa uscire dal disastro attraverso una profonda trasformazione della sanità e della psicologia italiana (L.A.)
------


Immagine: 

Dopo “Foliage. Vagabondare in autunno”, Duccio Demetrio, grazie a Raffaello Cortina, ci regala un altro gioiello: “All’antica. Una maniera di esistere”. Spiega l’autore: “Occorre vigilare affinché l’espressione all’antica non venga ritenuta evocatrice esclusivamente di mentalità, consuetudini, comportamenti conservatori e tradizionalistici: talvolta persino fonte ed emblema di memorie funeste, retrograde, inammissibili.

Fissa nel blocco in evidenza nella homepage della categoria assegnata: 
Si


Immagine: 

È noto, anche se non ci si fa più caso, il grave ritardo che contraddistinse la nascita in Italia della psicologia e delle altre scienze umane.



Immagine: 

Gli esseri umani, pur sforzandosi di essere razionali affidandosi alla logica, sono anche profondamente pre-logici, il che significa che le emozioni giocano un ruolo fondamentale a volte anche ribaltando le scelte più pianificate o basate su dati di fatto.



Immagine: 
Il welfare mix
 


Le persone sanno perché ci si rivolge a uno psicologo?

 



Immagine: 

Eravamo almeno 4 operatori della Salute Mentale, molte persone dell'entourage del regista, Antonio Mocciola, centrale figura del gotha della cultura gay di Napoli e qualche coppietta di innamorati, in questa grotta innaturale, oscurata dal nero carbone dipinto sul tufo, sotto un palazzo del Cavone.

Eravamo entrati dal fondo del microscopico palco, per andare verso il fondo della grotta nella piccola platea d'essai, notando appenda il minimalismo alla Dogma di Lars Von Triers della scena, appunto nera, con un rettangolo disegnato col nastro adesivo.

Fissa nel blocco in evidenza nella homepage della categoria assegnata: 
Si


Immagine: 
Scienza chiusa, scienza aperta


Immagine: 

In accordo con il National Alliance on Mental Illness il rischio di patologia mentale, come la depressione, disturbi d’ansia o disturbo post traumatico da stress è 3 volte più alto per la popolazione LGBT (lesbiche, gay, bisessuali, transgender). Ancora più minaccioso è quello che riporta il Trevor Project, ovvero che il suicidio è la seconda causa di morte per i ragazzi tra i 10 e i 24 anni ma è tentato 4 volte più spesso dai giovani omosessuali.



Logo/Locandina/Depliant: 
Città del convegno: 
Trieste
Indirizzo del convegno: 
via Bonomea, 265 Trieste
Luogo del convegno: 
Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati - SISSA - Trieste
Data: 
03/12/18 - 05/12/18

Neuroetica delle dipendenze

Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati
Laboratorio Interdisciplinare per le Scienze Naturali e Umanistiche
Osservatorio sulle tossicodipendenze della
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Azienda per l'Assistenza Sanitaria n. 2 "Bassa Friulana-Isontina"
Università di Roma Tre
Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo

In collaborazione con


Totale visualizzazioni: 20